Tiscali Mobile continua a crescere superando le 260.000 linee attive. Il miglior balzo in avanti dell operatore virtuale sardo, sin dalla sua nascita come ESP MVNO su rete TIM nel 2009. Timidamente i primi importanti risultati sono cominciati a vedersi già nel corso del 2016 ma è in questo 2017 l’ operatore mobile virtuale di Tiscali ha registrato un forte e deciso salto in avanti.

Tiscali Mobile numeri
Cresce il numero di clienti di Tiscali Mobile. L’ operatore sardo è il vero protagonista del momento nel mercato degli MVNO.

Gli ultimi dati sono stati comunicati dall’amministratore delegato Riccardo Ruggiero, nel corso di un’intervista per La Repubblica. Facendo infatti un raffronto con lo scorso anno la crescita registrata da Tiscali è stata molto forte: da 166.000 di inizio 2017, si è passati a giugno 2017 a 202.000 linee attive. Oggi balzate ancora a 260.000.

Risultati sicuramente molto incoraggianti, ottenuti anche grazie alla strategia di abbinare la sim mobile alle offerte di telefonia fissa e internet o fibra ottica. Quest’ultima tecnologia, sempre più diffusa grazie alla partnership del gestore sardo con Open Fiber. Tiscali Mobile potrebbe anche apparire in modo più dettagliato nel prossimo rapporto Agcom, dove oggi è invece indicata nel gruppo generico “altri mvno”.

Riccardo Ruggiero forte anche dell’ esperienza come amministratore delegato per la rete fissa di Telecom Italia ha nei suoi progetti futuri quello di riuscire rendere sempre più autonoma Tiscali, dal punto di vista delle reti e delle tecnologie.

La mission di Ruggiero è di conquistare alla prossima asta una propria rete 5G in modo da diventare gestore mobile infrastrutturato e poter abbandonare la rete Tim su cui si appoggia da anni, mantenendo comunque la partnership con Open Fiber per quanto concerne la fibra ottica. Inoltre in questi mesi sono stati avviati importanti accordi strategici con Fastweb.

Ruggiero continua a voler puntare sempre di più sull’utilizzo del mobile broadband per la telefonia fissa. A suo parere l’assetto geografico dell’Italia rende molto difficile una copertura davvero capillare con la sola fibra ottica. Grazie alla rete mobile 5G sarà possibile raggiungere anche quelle aree non accessibili con la fibra.

Già da tempo Tiscali sta lanciando offerte per la telefonia fissa che sfruttano la rete Lte mobile per la navigazione anche a casa, visto che allo stato attuale la partita 5G è ancora tutta da giocare.

News sugli MVNO ItalianiElenco MVNOGli MVNO sono affidabili?

SHARE

Lascia un tuo commento