Torniamo a parlare dei due operatori mobili del momento. Entrambi si sono presentati sul mercato su per giù nello stesso momento ed entrambi offrono tariffe davvero interessanti e aggressive. Stiamo naturalmente parlando di Iliad e Ho Mobile ma analizziamo gli equilibri tra i due gestori focalizzandoci su un particolare aspetto: la rete. Quale è più veloce tra Iliad e Ho? Come vanno le reti? Com’ è la copertura? Sin da subito facciamo una netta e sempre doverosa precisazione: l’operatore che arriva dalla Francia è un operatore a tutti gli effetti, con propria rete e infrastrutture mentre l’altro è il low cost di Vodafone che “cede” la propria rete al suo “fratellino più piccolo” ma con le dovute limitazioni. Ed anche i relativi pregi. Quindi, tanto per essere chiari, anche per i meno esperti di telefonia, Ho è un gestore virtuale, MVNO, mentre Iliad è un MNO, ovvero un infrastrutturato. Un gestore vero e proprio, come lo sono Tim, Vodafone e Wind Tre.

Velocità Iliad vs Ho
A che velocità va internet con Iliad e Ho Mobile? Ecco le differenze, tecniche, tra le due reti. Si naviga più veloce con una sim di Iliad o con una sim di Ho? In questo articolo cerchiamo di spiegarvi tutto sul funzionamento della rete dei due brand più popolari del momento.

Iliad ha una sua rete di proprietà in espansione, per il resto si appoggia e condivide le infrastrutture della rete Wind-Tre con la tecnologia del ran sharing. Ho Mobile è un brand di Vodafone. La proprietà del marchio è di Vodafone e, senza scendere troppo nel tecnico, diciamo che anche le sim Ho sono di fatto sim Vodafone. Ho, in quanto ESP MVNO non emette proprie sim card e quindi anche le sim in qualche modo sono di proprietà Vodafone e sono emesse direttamente dal gestore madre.

Entrambi gli operatori però sono molto simili in quanto ad offerta tariffaria proponendo prezzi molto convenienti e concorrenziali e orientati alla chiarezza e alla semplicità. Sia Iliad che Ho, al di là delle preferenze personali, sono senza alcun dubbio una bellissima notizia per i consumatori italiani. Chi segue le vicende della telefonia ha comunque ben chiaro che Ho Mobile è nata con il preciso intento di contrastare l’avanzata di Iliad.

La velocità della rete Ho Mobile

Il punto di forza di Ho Mobile è senza dubbio la rete di Vodafone, piuttosto ben distribuita sul territorio nazionale e ad oggi ancora considerata la migliore in termini di velocità e stabilità. In questo caso però la velocità è limitata a priori e si ferma a non oltre i 30Mbps in download mentre Iliad non ha nessuna limitazione. Quindi utilizzare Ho non è proprio come avere Vodafone. Per spiegarla in termini chiari potremmo dire che le sim di Ho viaggiano sulle ampie e rapide autostrade del network Vodafone ma rispetto alle sim del marchio principale lo devono fare con il freno tirato.

In termini commerciali Ho Mobile utilizza quindi la dicitura del 4G Basic. Quindi un 4G a 30mbps.

La rete Iliad. Velocità senza limiti. Almeno in teoria

Come dicevamo nessuna limitazione invece per Iliad. Diversi utenti iliad, effettuando vari speedtest, hanno potuto verificare che in alcune città la velocità di connessione del quarto operatore mobile riesce talvolta ad essere superiore a Vodafone. Figuriamoci quindi con Ho. Ciò detto, specifichiamo come nostra abitudine che le rilevazioni di tipo speedtest sono suscettibili a tantissime variabili e che il comportamento di una rete mobile è davvero molto diverso da zona a zona. È quindi difficile tracciare una linea di comportamento generale, per ciascuno dei quattro network, con valore nazionale.

In linea generale comunque, due affermazioni sono sicuramente vere: Vodafone ha una rete molto veloce ed efficiente ma le sim Ho sfruttano questa potenza solo in parte. I clienti di Iliad invece non hanno limitazioni teoriche sfruttando la propria rete.

Tutto chiaro?

Leggi le offerte Iliad per cambiare operatore

Iliad sta lavorando per migliorare le proprie prestazioni nella velocità internet

Iliad sta lavorando per estendere e potenziare la sua rete proprietaria. Questo grazie a partnership con tower company (aziende specializzate nella gestione di torri di trasmissione e antenne) come InWit e Cellnex.

Il limite, se cosi possiamo definirlo, per Iliad sta proprio nel fatto di dover comunque appoggiarsi, seppur in maniera intelligente, ad una rete esterna mentre Ho invece, pur essendo un quasi-virtuale, sfrutta di fatto le antenne di casa. Ovvero quelle Vodafone.

Per concludere quindi, Iliad oggi offre una connessione massima in 4G/4G+, fino a 390 Mbps in download e 50 Mbps In upload.

Con Ho Mobile, invece, la connessione in 4G viene limitata a 30 Mbps in download e 30 Mbps in upload. L’operatore chiama questa connessione a velocità limitata con il nome di 4G Basic.

Confronto Iliad – Ho Mobile. Tutto quello che c’ è da sapere…

Non è la prima volta che qui su UpGo.news mettiamo a confronto questi due brand. Come detto, si tratta dei due marchi telefonici del momento e grazie alle offerte super di entrambi sono oggi moltissimi gli utenti che cercano maggiori informazioni sulla velocità delle reti Iliad e Ho. Mentre in questo post ci siamo quindi soffermati sull’aspetto più specifico della  velocità, potete qui trovare un quadro più completo di paragone tra Iliad e Ho Mobile. Se volete leggere il nostro speciale completo dedicato alla sfida Iliad vs Ho, cliccate qui.

22 commenti

  1. Bhe sono 12 giorni che a me iliad va veramente male l unica risposta data…….lavori sulla linea ..
    Si paga poco è vero ma mi cambio gestore

  2. Abito in provincia di treviso all inizio iliad si collegava in 4g+(seppur andava lento come un 3g)ma da 2 mesi o più si collega solo ad h+(provato tutte le impostazioni possibili (e va lento quasi come un 2g) ho anche una sim ho e la differenza nel scaricare tipo 300mb e impietosa con ho metto pochi minuti (alla faccia della rete castrata) con iliad (che ho mollato) ci volevano 2 ore, e peggiorata non mi meraviglio che molti se ne stanno scappando!

  3. Ho Iliad da quasi un anno e non ho mai avuto problemi ho usato la scheda anche come rooter per il navigatore dell’auto che si connette a internet e ho attraversato quasi tutta l’Italia fino in Puglia partendo da Milano mai un cedimento….sia voce sia dati A 5,99 € di più non si può….

  4. É vero. Iliad sicuramente in provincia non è velocissimo, ma si paga il giusto. Tim, Vodafone e le altre compagnie hanno lucrato fino all’arrivo di Iliad. Poi la storia la conosciamo tutti. E c’è chi inizia ad alzare i prezzi.

  5. Iliad finché non avrà la sua Rete, e vi posso assicurare che non ci vorrà poco, sarà sempre molto lenta perché è la rete Wind ché fa veramente schifo . Ve lo dico io che lavoro su tutte e 4 le reti italiane.

  6. Iliad (almeno a Milano) mi pare decisamente migliorata. Speedtest effettuato il 22.01.19 in via Procaccini: 98.3 Mbps in download e 31.4 in upload.
    Risultati impossibili per Ho.mobile.

  7. Io ho Vodafone e iliad. Sulla carta è più veloce Vodafone ma quando guardavo eurosportplayer iliad non si fermava mai mentre Vodafone ogni 15 secondi si blocca a per 4_5 secondi. Finchè non ho telefonato a Vodafone che mi hanno resettato la sim, ora funziona ma non meglio di iliad. Iliad è meno veloce quando si aggiornano i programmi dallo store

  8. devo dissentire.
    Io utilizzo HO.mobile, offerta non più sottoscrivibile 30Gb a 6.99 €/mese
    va a 60Mbs e non a 30Mbs come la basic..
    Mio padre utilizzava Iliad da cui è andato via passando a Ho. mobile basic. A mio padre basta e vanza la basic, che a differenza di Iliad.. prende.. quasi ovunque
    la rete HO.mobile non utilizza “VoLTE”.. e a me sta bene

  9. Cerca di non prendere Ho…..fa schifo da sempre!! Riesci ad addormentarti sul water in attesa di scaricare uno stupido video qualsiasi!! 😠

  10. Iliad nella mia zona è passata da un modesto 4G a 4 mbps a 350/400 kbps…
    Una vergogna, anzi una vera truffa…
    Paghi poco ma non hai veramente niente in cambio se non un servizio di rete dati scadente e una linea mobile voce che spesso ti isola a tua insaputa: meglio tornare – dopo il tempo già ampiamente concesso per il potenziamento – ai “classici” italiani…

  11. Sinceramente non so dove avete preso le informazioni ma iliad e un gestore virtuale a tutti gli effetti. Per navigare bisogna abilitare la rete virtuale GID. Sono cliente iliad da 2 giorni e la velocità massima raggiunta non supera 5 mb/s …molte volte non va oltre 2 mb/s . A me sembra un articolo PRO iliad invece sono scioccato della rete che e un disastro ( connessione inesistente..altro che 4g )Al momento sono deluso.

    • Nicola, non abbiamo motivi per scrivere articoli a prescindere PRO ILIAD. Abbiamo più volte sottolineato la necessità per Iliad di accendere le proprie postazioni per migliorare le prestazioni non entusiasmanti del ran sharing. Detto ciò, è un gestore infrastrutturato mentre HO è un virtuale. E su questo non ci piove. 😉 Grazie per il tuo commento.

  12. Ognuno deve scegliere l’operatore in base alle proprie necessità guardando all’offerta migliore per prezzo, servizi inclusi ed ovviamente per copertura. Iliad ha però un merito innegabile. Ha fatto risparmiare tutti. Nessun operatore avrebbe proposto tariffe così basse se non ci fosse stato Iliad con le sue offerte.

  13. Abito a Milano, in centro, Iliad mi offre un servizio paragonabile per velocità e prestazione a quello che mi dava TIM al triplo del prezzo con un terzo dei contenuti. Ho convinto mia sorella al passaggio, abita a Savona (e ci siamo accollati il “rischio”… si sa, a Milano prende tutto, fuori chissà…) e anche lei si trova benissimo. Manteneva un piano tariffario Vodafone da 25 euro! Ora ne paga 6.99 con 30gb in più e le chiamate illimitate. Io sono soddisfatto e straconsiglio Iliad.

  14. sono cliente iliad dalla sua nascita, ok pago 6 euro al mese (poco prima ne avrei pagato 8,5 a vodafone dopo la rimodulazione con 4gb , 1000 minuti e 1 sms), mai navigato a più di 10mb download in 4g, media 4-5mb, il 4g+ è inesistene a catania (con wind stessa rete la velocità dati è migliore a volte di molto), non credo che iliad possa mantenere questi prezzi stracciati per sempre, comunque credo poco anche che quando avranno le loro antenne il tutto funzionerà meglio dato che hanno un ampiezza di banda molto llimitata, dimenticavo quando c’è mal tempo in 4g va straordinaria velocità di 300/400kb in download. questa è la realtà, hanno pochi clienti saranno 2-2,5mil, hanno tariffe basse e devono investire nel creare la propria rete + 1,2 miliardi di euro che devono dare allo stato in 20 anni per le frequenze 5g (se non sbaglio in media 60 mil. annui)+ l’affitto a wind per mandare il proprio segnale, dove prenderanno tutti i soldi necessari con pochi clienti?

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here