Veon by Wind
Wind rilascia Veon, la nuova app di messaggistica istantanea. Un nuovo brand che però potrebbe nascondere anche molto altro.

Nelle scorse ore, è stata rilasciata negli store digitali Veon, disponibile per Android e IOS. E’ l’ evoluzione della semplice app MyWind. Noi ne avevamo parlato ieri prima dell’ uscita ma nessuno si aspettava un major update di questa portata. Veon è un mondo tutto nuovo, una sfida importante e sembra difficile che possa essere, solamente, una semplice applicazione. Il primo indizio che Veon possa nascondere un’ operazione più complessa è che il nuovo logo, perde i riferimenti al brand Wind e a tutte le sue caratteristiche grafiche.

Prima di addentrarci nell’ argomento, vediamo quali sono le caratteristiche base di Veon. Sostituisce praticamente MyWind e svolge quindi i classici compiti dell’ app di gestione della propria linea telefonica. Questo vale ovviamente per i clienti Wind.
Veon però si spinge molto oltre ed entra nel settore della messaggistica istantanea, facendo concorrenza a big come WhatsApp e Telegram. Noi abbiamo già provato l’ applicazione e dobbiamo dire che, su questo, svolge il compito più che discretamente. Anche se bisognerà foraggiarne la diffusione.

Veon aggiunge inoltre le chiamate internet, molto comode in particolare se si è fuori copertura o se ci si trova all’ estero, agganciati ad una rete wifi.

Per i clienti Wind, Veon è anche una promozione importante. Un regalo niente male. Sono stati confermati praticamente tutti i punti che avevamo anticipato in questo post. 100 megabyte al giorno, che rendono la navigazione su Veon praticamente gratuita. Inoltre i clienti Wind iscritti a Veon riceveranno il 10% di sconto sulle ricariche effettuate nei prossimi sei mesi.

Segno che ai piani alti ci tengono a Veon e sanno che per diffonderla e soppiantare i giganti del settore, bisogna tiare giù carte (e promo) importanti.

Negli store c’è già qualche polemica perché i megabyte in regalo sono incompatibili con le offerte AllInclusive Abbonamento. Ok invece per questa gamma di opzioni in modalità ricaricabile. Una piccola antipatica discriminazione, che sta facendo cadere a pioggia recensioni negative sugli store. Ma così è stato deciso.

Insomma Veon è un mondo molto affascinante ma è interessante notare come questo enorme aggiornamento sia avvenuto praticamente a pochi giorni dal lancio della nuova compagnia nata dalla fusione di Wind e 3. Ecco la data di partenza della nuova compagnia Wind-3.

Veon, forse è più di una semplice App

I più maliziosi avranno notato che oltre le tante funzionalità aggiuntive, Veon come detto perde quasi del tutto il marchio Wind e tutti i suoi rimandi. Veon sembra voler vivere di vita propria e anche i colori utilizzati nel logo e nei menù, non richiamano in nessun modo il mondo di Wind.

Può sembrare quindi un primo passo verso il rebranding e a guardarlo bene, il logo sembra fare riferimento a Vimpelcom, mamma di Wind e società che possederà il 50% della nuova joint venture con 3.

Insomma, forse Veon è un progetto ambizioso, in qualche modo un po’ indipendente dalla casa madre, per assaltare il popolo di WhatsApp. Forse è un nuovo marchio che impareremo presto a conoscere bene. E che potrebbe, nei mesi, includere e armonizzare tutte le offerte di Wind e H3G.

Come sempre torneremo ad aggiornarvi sull’ argomento. Riguardo alla fusione tra 3 e Wind abbiamo preparato un completo punto della situazione disponibile qui. Per il momento le nostre, sono solo considerazioni e ovviamente non si poggiano su alcuna comunicazione ufficiale da parte delle aziende interessate. Se volete però aggiungere le vostre riflessioni e commentare con noi, utilizzate lo spazio più in basso. E ovviamente, continuate a seguirci su UpGo.news.

SPECIALE FUSIONE 3-WIND. IL PUNTO DELLA SITUAZIONE SU UPGO.NEWS

4 commenti

  1. Per chiunque volesse passare a Wind ed attivare All Inclusive, All Digital, NOI (ad eccezione della Noi Tutti Special Edition), Call Your Country Super , o Call Your Country Wind, e volesse 2 GB addizionali a quelli previsti dall’offerta, scriva alla email pietroalbertaguzzini@mail.com

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here