Vodafone è il secondo operatore al mondo per numero di clienti, dietro a China Mobile. Nell’ ultimo semestre 2017 il gigante della telefonia ha visto un aumento dell’1% dei ricavi relativi al proprio core business. Un calo deciso rispetto all’ 1,7% registrato nel primo semestre. La colpa è la pressione competitiva in Italia e Spagna.

Vodafone nuovo logo
Vodafone. C’ è già pressione sui conti del gruppo per l’ arrivo di Iliad. Intanto il team italiano della multinazionale prepara VEI.

Conti Vodafone frenati dalla generale debolezza dei due mercati nazionali. In Italia però, i conti già soffrono dell’ arrivo del nuovo competitor Iliad Telecom che dovrebbe esordire entro la primavera. L’ arrivo di Iliad ha già costretto i big player ad un calo generale delle tariffe, soprattutto in modalità winback e operator attack.

I costi per vincolare i clienti a nuove offerte e prepararsi all’ arrivo del nuovo quarto gestore hanno quindi fortemente pesato sul bilancio del gruppo. In Spagna poi, il gestore ha sofferto la competitività di Orange.

“Si è trattato” ha detto il direttore finanziario Nick Read “di un trimestre particolarmente difficile sul fronte delle promozione. Orange è stata molto aggressiva con offerte mirate specificatamente alla nostra base clienti. Abbiamo ovviamente dovuto rispondere creando un certo disagio sui conti”.

Ad incoraggiare gli analisti, gli ottimi risultati che Vodafone ha registrato nei mercati turco, tedesco ed egiziano.

In Italia, per contrastare l’ arrivo prossimo di Iliad, il gruppo Vodafone dovrebbe lanciare a breve VEI, nuovo operatore mobile virtuale che potrebbe assumere la denominazione commerciale Ho Mobile, come da noi rivelato in esclusiva in questo post.

Continua a seguire tutte le notizie quotidiane di UpGo.news anche sulla nostra pagina Facebook.

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here