Nuovi proprietari per Tim. L'accordo con Dazn è stato un flop?

Clicca e leggi...

Angolo della cornice bianco

Il fondo americano KKR è intenzionato ad acquistare TIM. La principale compagnia telefonica italiana potrebbe quindi presto cambiare proprietario.

Angolo della cornice bianco

KKR è già presente nel mercato italiano con FiberCop, l’azienda che detiene la rete in fibra ottica di Tim e che vede il co-investimento anche di Fastweb e Iliad.

Angolo della cornice bianco

Tim infatti non è solo un gestore telefonico ma è anche, attraverso le sue controllate, un' infrastruttura strategica per il Paese.

Angolo della cornice bianco

Per il momento Vivendi, azienda francese che attualmente controlla Tim, ha giudicato l’offerta di KKR insufficiente. Ma nelle prossime ore è atteso un rilancio da parte del fondo americano.

Angolo della cornice bianco

Sotto accusa gli attuali vertici di Tim.  I conti della compagnia, a seguito del costoso accordo con Dazn per la Serie A, non avrebbero portato i frutti sperati.