Home » Ambienti digitali » WhatsApp, quando arrivano i canali?

WhatsApp, quando arrivano i canali?

WhatsApp, l’app di messaggistica di proprietà di Meta, aprirà molto presto un nuovo capitolo della propria evoluzione, cercando evidentemente di frenare l’ascesa di Telegram e imitando così una funzione fondamentale. WhatsApp introdurrà presto i Canali, una funzione di messaggistica da uno a tanti, ampliando così la portata delle sue opzioni comunicative. La feature consente agli utenti di effettuare trasmissioni di messaggi simultanei, raggiungendo rapidamente un pubblico molto vasto, esattamente come già avviene con Telegram.

Leggi anche: come guadagnare fin da subito decine di euro creando un blog e senza conoscenze tecniche. La guida di UpGo…

Questa funzione, originariamente implementata dall’app di Pavel Durov, è stata replicata e trasportata sulla piattaforma di WhatsApp. Si tratta però di una feature in fase di implementazione progressiva, con Singapore e Colombia che hanno già accolto l’introduzione dei Canali come mercati sperimentali.

La possibilità di creare Canali su WhatsApp da parte di tutti gli utenti è prevista però a brevissimo. Ma sul quando Meta è ancora piuttosto vaga.

Per rendere il processo di implementazione più agevole e trasparente, WhatsApp sta sviluppando un sistema di notifica all’interno dell’applicazione, che fornirà agli utenti un avviso non appena la nuova funzione diverrà accessibile per loro.

Secondo quanto riportato da WABetaInfo, il sistema di notifica dei Canali di WhatsApp è stato individuato nella versione beta v2.23.12.20 dell’app, disponibile sul Google Play Store. Si ricorda però che l’accesso a questa versione dell’app è riservato agli iscritti al programma beta e, nonostante l’avvistamento del sistema di notifica, la funzione Canali non è comunque ancora disponibile per i beta tester.


Foto dell'autore
Fabrizio Giancaterini. Fondatore del blog UPGO.NEWS e attuale amministratore. Seo e content marketer si occupa di individuare ciò che può interessare i follower del canale. Si occupa quotidianamente dei rapporti con i partner, cercando di creare costantemente un filo diretto ed informale con le compagnie. Nel 2020 fonda anche UPGO.IT SRL, impresa digitale specializzata nella creazione di contenuti di valore per il web. Fabrizio Giancaterini su Facebook

Lascia un commento