WiFi di casa troppo lento

La vostra connessione Wi-Fi è troppo lenta? I modi per risolvere il problema ci sono, è importante anche capire cosa provoca il rallentamento per trovare la migliore soluzione. Prima di qualche consiglio speriamo utile per risolvere il problema del wifi di casa lento, c’ è da fare una piccola premessa. Non fidatevi se possibile dei device wifi dati dalle compagnie telefoniche. Se possibile acquistatene uno vostro, anche a prezzi non troppo alti. I migliori, a nostro avviso, sono i FritzBox e i dispositivi Netgear.

Spesso i dispositivi wifi distribuiti dai gestori sono veramente di scarsa qualità. Sopratutto per quanto riguarda l’emissione del segnale wireless.

Ma ecco un po’ di consigli se anche con un router di buona qualità continuate ad avere un segnale wifi davvero insufficiente.

Probabilmente, inconsapevolmente, avete posizionato il router nel posto sbagliato, magari vicino a un altro elettrodomestico che interferisce sulle frequenze, oppure, troppo lontano rispetto a dove volete che il segnale arrivi forte. Ancora, la lentezza della Wi-Fi può dipendere anche dal tipo di router, dal firmware, dalle antenne, insomma, i motivi possono essere tanti, vediamo qualche consiglio per risolvere.

Lentezza wifi e posizione router

Spesso, il problema della Wi-Fi lenta non è nella natura tecnica del router, ma nel suo posizionamento. Se posizionato a basse altezze il segnale è più debole, poiché le onde radio possono incontrare più ostacoli, per cui, il consiglio è quello di mettere il dispositivo il più in alto possibile.

Wifi lento e interferenze

Oltre all’altezza, anche gli oggetti che si trovano sulla traiettoria delle onde radio incidono sulla qualità del segnale della Wi-Fi. Ci sono dei materiali che assorbono o schermano il segnale molto di più, per cui se il router è posizionato molto vicino a pc e device mobili, potrebbe comunque non permette una navigazione veloce.

Cercate intorno se c’è qualche dispositivo che può creare interferenza, in particolare, il microonde e dispositivi Bluetooth, inoltre, ricordate che il cemento ostacola il segnale, quindi una parete può rallentare la velocità di connessione.

Aggiornamenti del router

Un’altra ragione di lentezza potrebbe essere un router obsoleto, in alcuni casi per risolvere il problema, è possibile aggiornare il firmware del dispositivo.

Come tutti i dispositivi elettronici, anche il router ha bisogno di aggiornamenti del firmware, ovvero, il software di funzionamento. Gli aggiornamenti vengono rilasciati dal produttore e sono solitamente scaricabili sul sito ufficiale. Dopo l’update si dovrebbero notare anche migliori prestazioni della Wi-Fi, in caso contrario, cambiare il router.

Wifi lento e canali

Il router trasmette sulla frequenza 2.4 Ghz, che prevede solo 14 canali, può accadere che qualcun altro, anche un’abitazione vicina, sia trasmettendo sullo stesso segnale vostro, creando una sovrapposizione dei canali. In questo caso, bisogna trovare il canale meno intasato, i router più moderni riescono a farlo automaticamente, in alternativa, si possono usare delle app come Wi-Fi Analyzer.

Alcuni router permettono anche di usare la banda a 5 Ghz, il che renderà molto più semplice trovare canali liberi e trasportare una maggiore quantità di dati contemporaneamente.

Wifi lento con antenne esterne

Se il vostro router è un modello un po’ vecchio, vi conviene installare delle antenne esterne, che permettono di rafforzare la trasmissione del segnale Wi-Fi, solitamente le soluzioni più versatili sono le antenne omnidirezionali.

I nuovi router in commercio, invece, includono sistemi che permettono di essere associati a tecnologie MIMO (Multiple in Multiple out), un sistema che amplifica la velocità di trasmissione dati tramite triangolazione del segnale tra più antenne e vari canali radio.

Se si sceglie di installare le antenne esterne sul vecchio router, ricordate anche di trovargli la giusta posizione e l’inclinazione migliore per garantire la potenza del segnale verso il punto di vostro interesse.

1 commento

  1. Ciao ho da pochi mesi fatto un contratto con vodafone , con la specifica di una connessione 5G , cosa che non era del tutto vera ,inizialmente il pc era lento e quindi ho inviato rr alla vodafone che risolvessero il problema ,mai avuto risposta ,seconda rr dicendo o risolvete o disdico ,nessuna risposta ,ho chiamato l’assistenza e dopo decine di tentativi con vari operatori che non sono serviti a nulla una ragazza (straniera ) e riuscita ad installarmi la 5G IL PC ERA RINATO BREVE GIOIA 10 giorni dopo punto e accapo potenza di del segnale 2.4 un schifezza ,di nuovo lentissimo , quindi non è altro che la potenza del segnale ,vi chiedo c’è qualche altra opzione cambiando operatore ? grazie x la risposta e chi è più affidabile .

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here