E’ ufficiale, Wind ha deciso di chiudere definitivamente l’app Wind Talk per i propri utenti. Questo è il messaggio che circola da un pò di giorni in rete, seminando un po’ di scontento tra qualche fedele utilizzatore. Non essendo proprio così, ci teniamo a scrivere qualche riga di chiarimento per calmare gli animi degli utenti infuriati. L’App Wind talk esiste ancora, è soltanto la funzione di assistenza online ad essere stata chiusa. Questo perchè il brand telefonico ha deciso di migrare in un’altra app questa funzione.

Wind Talk
Wind Talk perde la chat di assistenza ora disponibile solo su VEON. L’ app fabbricata dai russi di Vimpelcom è sempre più centro delle strategie della joint venture.

Perchè è successo questo? In pratica l’app in questione è nata per agevolare il cliente su diverse azioni. Per esempio è possibile inviare denaro tramite credito telefonico ad un amico/parente direttamente dalla chat, basta connettersi (ovviamente tutti e due gli interlocutori devono essere Wind) e inviare una sorta di piccola ricarica di emergenza senza l’uso di una carta di credito.

O ancora è possibile acquistare direttamente sul bus i biglietti per i mezzi pubblici attraverso il proprio smartphone e ancora, chattare e condividere file multimediali direttamente online, come una qualunque app messaggistica.

Oltre a queste e altre funzioni molto interessanti presenti in Wind Talk, c’èra anche la possibilità, recandosi nella sezione del servizio clienti, di chattare immediatamente con un operatore, il quale cercava di risolvere dubbi, domande e problematiche che si verificavano.

Questa funziona ha avuto molto successo, in quanto i clienti Wind potevano evitare di contattare il sempre intasato call center e aspettare innumerevoli minuti prima che un qualunque operatore rispondesse.

Probabilmente i vertici di Wind-Tre hanno notato un così elevato utilizzo di questa funzione che hanno ben pensato di integrare queste funzionalità nella nuova App chiamata Veon, separando così questa funzione da Wind Talk. Ennesimo segno che VEON resterà al centro delle strategie della joint venture.

Questa nuova applicazione andrà quindi in soccorso di tutti gli utenti che, come in passato, cercavano assistenza direttamente online. In Veon è possibile oltre che comunicare direttamente con un operatore, anche ricevere news e gestire la propria sim in totale autonomia. L’assistenza tramite chat è attiva 24 ore su 24, proprio per aiutare il cliente in qualunque momento della giornata.

Quindi la richiesta di assistenza online non è sparita, semplicemente ha cambiato applicazione. Infatti, come potranno verificare tutti i clienti Wind, la conosciutissima app Wind Talk esiste ancora, semplicemente quando si recheranno nella sezione adibita al vecchio servizio clienti, vedranno apparire un link con le indicazioni per scaricare la nuova app Veon, progetto in realtà .

Anche questa sarà presente sia su Google Play, sia su Play store; ovviamente questi sono gli unici due canali in cui sarà possibile scaricare l’app ufficiale. Per richiedere assistenza, oltre l’applicazione per smartphone e iphone, sono rimasti attivi i canali social di Facebook e Twitter con i quali sarà possibile comunicare con un qualunque operatore. Offerte Passa a Wind

Wind Fibra 1000

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here