Il roaming nazionale su Wind, per i clienti di 3 Italia, sarà attivato tra il 3 e il 5 maggio. Ma non sarà subito esteso in tutta Italia. Ecco cosa cambierà tra pochissimi giorni per i clienti H3G.

Attivazione roaming Wind per clienti 3
Wind Tre. Attivazione del roaming nazionale Wind dal prossimo 3-5 maggio 2017. Ecco quando i clienti di 3 inizieranno ad andare in roaming su Wind.

Ci siamo quasi. Dopo la pioggia di rimodulazioni i clienti 3 sono parecchio arrabbiati. Basta farsi un giro sulla pagina Facebook del gestore per rendersi conto che gli utenti italiani hanno finora poco gradito questo matrimonio con Wind, diventato subito una scusa per modificare tariffe e opzioni introdotte solo pochi mesi fa con la dicitura “per sempre“.

Eppure, un vantaggio dovrà pur esserci in questa fusione. Non solo un giovamento per i conti dei due grandi azionisti (Veon e Hutchison) ma anche per i clienti finali. E di questo miglioramento quelli di 3 Italia stanno facendo grande sfoggio sul loro sito ufficiale. I clienti 3 avranno molta più copertura. Perché?

Presto gli utenti di 3 Italia potranno usufruire della copertura della sorella Wind. Ne avevamo già parlato molte volte. Oggi, questo “prossimamente” ha una data più certa e noi di UpGo.news siamo in grado di rivelarvela in anteprima. Il roaming Wind sarà aperto in alcune zone, il prossimo 3 maggio. Anzi, i nostri rumors ci raccontano di una finestra temporale che va dal 3 al 5 maggio.

In quelle ore gli utenti di 3 Italia triplicheranno in un colpo solo la copertura disponibile. Sarà ancora possibile usare TIM, almeno fino all’ estate ma le sim di 3 sono già programmate per preferire sempre la rete Wind, ormai network di casa. Si agganceranno a TIM quindi come ultima scelta.

Attenzione però. Perché la copertura di Wind per i clienti 3 Italia non sarà immediatamente disponibile dappertutto. Il gestore fa sapere che sarà aperta gradualmente, regione per regione. Si partirà dalle aree dove 3 è molto carente e poi con le zone densamente abitate, dove la joint venture inizierà a passare qualche antenna al neo arrivato Free Mobile, che ha tutta la fretta di debuttare nel nostro Paese.

Leggi le notizie sulla nuova copertura Wind Tre

I clienti di 3Italia potranno utilizzare senza alcuna limitazione i propri giga sulla rete di Wind, oltre ovviamente a poter telefonare ed inviare sms. E’ confermato che non sarà da subito disponibile la rete 4G del gestore arancione, peraltro, meno diffusa di quella di 3. Su questa ultima integrazione si lavorerà questa estate, per mano dei tecnici cinesi di ZTE.

Per quanto riguarda il roaming nazionale Wind, abbiamo cercato di rispondere con precisione alle domande più frequenti, nel nostro speciale dedicato:

Nelle ore di attivazione del roaming, noi di UpGo.news vi racconteremo in diretta il momento “storico” del più grande merger mai avvenuto tra due reti mobili italiane. Quindi restate sintonizzati qui su www.upgo.news o seguiteci su Facebook, Twitter e GooglePlus.

4 commenti

  1. Il vantaggio del roaming Wind riguarda solo la possibilità di avere il traffico dati fuori copertura Tre senza incorrere in costosissimi extra-soglia. Per quanto riguarda invece le chiamate, passare dall’ottima copertura 2g di Tim a quella pessima di Wind mi sembra un netto peggioramento.

      • Per me che uso il cellulare quasi solo per chiamare il passaggio al roaming Wind è peggiorativo. Se poi a questo si unisce la pioggia di rimodulazioni tuttora in atto, allora il giudizio sul rapporto prezzo-qualità del nuovo gruppo non mi sembra favorevole. Mi starebbe anche bene un aumento delle tariffe a fronte di un servizio con una qualità paragonabile a quella dei competitori Tim e Vodafone, ma a condizione che questo avvenisse solo dopo l’adeguamento della rete.

        • Hai ragione aleardo. Oltre ad una qualità pessima con wind nelle chiamate voce, dovrai vedere pure con i dati… quanto sarà bello vedere pieno segnale e non riuscire a navigare…

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here