Abbiamo già parlato della delusione post-fusione dei clienti Wind Tre. Sim 3 in perenne roaming su Wind e la rete arancione che soffre il grande carico di traffico. Ma cosa sta succedendo? Anche sul nostro sito cresce la protesta di clienti dei due brand. Ma in queste ore, i tecnici di Wind Tre sembra stiano cercando di porvi rimedio. Aggiornamento da remoto delle sim 3?

Wind Tre si cambia
Tre sempre in roaming su Wind. I tecnici stanno lavorando alla risoluzione del problema. Ecco le novità di oggi.

Abbiamo in questi giorni scritto della difficile situazione in cui si stanno trovando i clienti di Wind Tre. Da una parte gli ex-H3G, abituati da sempre ad una rete non proprio estesa ma sicuramente molto potente che da poche settimane si ritrovano ad utilizzare il roaming su Wind più del necessario.

Molti clienti infatti segnalano che nella loro zona il telefono si aggancia a Wind pur in presenza della rete 3. Una situazione che di fatto impedisce il corretto utilizzo dell’ opzione, a pagamento, LTE, visto che Wind per il momento non consente l’ accesso al 4G ai clienti della sorella.

Si lamentano anche gli utenti Wind, non certo abituati ad un network velocissimo ma che in queste settimane hanno assistito ad un ulteriore deterioramento delle prestazioni, dovuto proprio al nuovo importante carico causato dai clienti 3. Insomma, tutti un po’ scontenti. E per rendervi conto della situazione attuale, vi invitiamo, se le avete perse, a riguardare due vecchie puntate del nostro focus speciale:

Ora però, come dicevamo, possiamo raccontare che i tecnici Wind Tre stanno cercando di porre rimedio alla situazione, visto che anche i canali di contatto ufficiali dell’ azienda sono inondati da proteste.

Tecnici Wind Tre a lavoro. Aggiornamento delle sim 3 Italia e risoluzione dei problemi relativi alla priorità di accesso

I tecnici del network stanno lavorando ad un importante update delle reti. Da alcune ore e fino ai prossimi giorni, le sim 3 saranno aggiornate in remoto così da meglio regolare l’ accesso ai due network. Un cambio di rotta che porterà gli smartphone a prediligere, dove possibile, la rete 3 Italia a quella Wind.

La sim 3 si connetterà a Wind solo in assenza della rete di casa. Insomma, già nelle prossime ore ci si dovrebbe connettere a Wind molto meno. Ovviamente anche a vantaggio degli utenti nativi Wind, che torneranno ad utilizzare una rete leggermente più “scarica”.

Nello spazio commenti, come sempre, vi chiediamo di condividere la vostra esperienza sull’ aggiornamento in corso e su eventuali problematiche.

Ovviamente, questo intervento, non fermerà il piano d’ integrazione che pian piano prevederà la dismissione del segnale di 3 Italia (222-99) in favore di quello Wind (222-88).

Il destino delle sim 3 è comunque quello di restare sempre più connesse alla rete Wind ma è comunque necessario, e in Wind Tre lo sanno bene, potenziare quella rete. E dare il tempo ai tecnici di ZTE di metterci le mani.

Nel frattempo, i clienti 3 dovrebbero tornare a sperimentare delle prestazioni migliori, con uno sfruttamento più prolungato della propria rete nativa. Nei prossimi giorni arriveranno altre importanti novità sulla fusione Wind Tre. E noi di UpGo.news, cercheremo ancora di essere i primi nel raccontarvele.

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here