Wind Tre continua ad espandere il proprio network. Sul fisso grazie al partner OpenFiber ma anche sul mobile. La mappa della rete unica Wind Tre è aggiornata con sempre maggiore frequenza. Segno che la doppietta Ericsson – ZTE nella gestione dei lavori di ammodernamento sta funzionando bene. Le novità in casa Wind Tre – che indirettamente coinvolgono anche Iliad – e le nuove offerte di telefonia fissa. Ma prima di addentrarci nella novità che vi raccontiamo oggi, vi segnaliamo ancora una volta il nostro Canale Telegram, tutto da seguire.

Wind Tre a tutta rete
Wind Tre. Rete a gonfie vele. Il doppio appalto a ZTE ed Ericsson velocizza i lavori. A beneficiarne sono anche i clienti di Iliad. Ora Wind Tre vuole guardare alla pari Tim e Vodafone. La sfida 5G è ormai ai nastri di partenza. Ecco tutte le novità da Wind Tre spa.

I lavori per la realizzazione della rete unica di Wind Tre proseguono senza sosta e finalmente senza troppe difficoltà. Sono infatti sempre più in aumento le città italiane in cui è già possibile navigare con la fibra o anche la fibra misto/rame, quella con il bollino giallo per intenderci, ad una velocità niente male.

Ancora molto deve essere fatto per cercare di riempire quei pochi di connettività che ancora persistono in molte zone d’Italia dove la fibra ancora non è presente e meno che mai la rete unica di Wind Tre con tutti i piccoli e grandi problemi che questo comporta per gli utenti.

Inoltre non dobbiamo mai dimenticare che anche Iliad risente di queste problematiche appoggiandosi proprio a torri di proprietà Wind Tre. Problematiche che con l’espansione ulteriore della rete unica certamente andranno in gran parte a risolversi.

La rete unica Wind Tre adesso in 30 province

Ad oggi risultano 30 province italiane raggiunte dalla rete unica mobile che vi elenchiamo qui di seguito:

Alessandria, Asti, Biella, Novara, Vercelli, Milano, Monza e Brianza, Trieste, Modena, Bologna, Rimini, Ascoli Piceno, Prato, Teramo, Terni, Bari, Crotone, Cosenza, Vibo Valentia, Agrigento, Medio Campidano e Carbonia Iglesias, Verbano Cusio OssolaVeneziaLa SpeziaCasertaCatanzaroEnnaCaltanissetta e Ragusa.

In queste zone i lavori sono stati ultimati e quindi gli utenti mobili attualmente possono viaggiare più o meno tranquillamente con il 4G ma anche con il 4.5G (che potrebbe chiamarsi Super Rete 4.5G), ma è ovvio come quasi sempre in questi casi che ci saranno ancora zone scarsamente coperte da questa tecnologia, dove persisteranno ancora 3G e 2G.

La rete unica di Wind Tre è un passaggio fondamentale per dare finalmente ai clienti di entrambi i brand una copertura che sia forte e potente oltre che stabile. E recuperare finalmente il gap di copertura con i due big player Tim e Vodafone.

La rete unica è anche un passaggio obbligato e obbligatorio per essere poi pronti al passaggio del 5G a cui ovviamente anche Wind Tre ambisce e sono già diverse le città in cui i lavori sono in corso.

Intanto da Wind Tre arrivano anche novità per quanto riguarda le offerte per la telefonia fissa, in fibra. Sono putroppo aumentati i costi dei modem offerti in vendita abbinata che passa a 5,99 euro al mese sempre rateizzati per 48 rate. Una cifra finale che non è molto economica e ci si chiede se non sia invece più conveniente dotarsi di un modem diverso sfruttando l’opzione Modem Libero.

L’attuale offerta Fibra Family offre una connessione per la linea fissa fino a 1000Mega con chiamate a consumo e una sim dati Wind con 100 Giga al mese da condividere e una sim Wind con offerta Wind Family che comprende minuti illimitati verso tutti e 20Giga in 4G.

L’offerta cosi combinata ha un costo di 29,99 euro al mese, se invece si è già cliente con una sim Wind il costo dell’offerta sale a 34,99 euro al mese.

L’offerta in fibra FTTH (Fiber to the Home) è attualmente disponibile nelle seguenti città: Alessandria, Ancona, Beinasco, Bari, Bollate, Bologna, Brescia, Bresso, Brindisi, Buccinasco, Busto Arsizio, Cagliari, Castenaso, Castel Maggiore, Catania, Cinisello Balsamo, Collegno, Cornaredo, Corsico, Ferrara, Firenze, Forlì, Genova, Grosseto, Grugliasco, Latina, Matera, Milano, Moncalieri, Monza, Napoli, Nichelino, Novara, Opera, Orbassano, Padova, Palermo, Parma, Pavia, Perugia, Pescara, Piacenza, Pioltello, Pisa, Prato, Rho, Rivoli, Rozzano, Salerno, Sassari, Segrate, San Donato Milanese, San Giuliano Milanese, Sesto San Giovanni, Settimo Milanese, Settimo Torinese, Siracusa, Sondrio, Torino, Treviso, Trezzano sul Naviglio, Udine, Varese, Vercelli, Venaria Reale, Venezia, Verona, Vimodrone.

In questo caso prima di procedere alla sottoscrizione di un’eventuale abbonamento, va fatto sempre il controllo della vostra abitazione. In base a quella verifica, sarà attivata la tecnologia migliore possibile in quella determinata zona.

Le altre velocità di navigazione in base alla tecnologia presente sono le seguenti:

Velocità di navigazione su base copertura e tecnologia:

  • FIBRA 1000 (in FTTH): fino a 1000 Mb/s in download e 100 Mb/s in upload by Open Fiber

Altre offerte per internet a casa:

  • Internet 200 (in FTTC): fino a 200 Mb/s in download e 20 Mb/s in upload
  • Internet 100 (in FTTC): fino a 100 Mb/s in download e 20 Mb/s in upload in FTTC
  • Internet 20 (in ADSL): fino a 20 Mb/s in download e 1 Mb/s in upload in ADSL
  • Internet 7 (in ADSL): fino a 7 Mb/s in download e 256 Kb/s in upload in ADSL

In attesa di ulteriori aggiornamenti sulla rete unica Wind Tre in questo articolo abbiamo già avuto modo di fare le nostre considerazioni sulle prestazioni attuali della rete con una completa prova su strada del network.

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here