Loghi WTre e Very Mobile

Si concretizzano le anteprime che abbiamo via via dato in questi ultimi mesi. Per primi vi avevamo raccontato della registrazione di alcuni marchi, tra i quali c’ è Very Mobile. Ora sembra praticamente ufficiale (anche se siamo ancora in assenza di qualsiasi comunicato da parte dell’azienda): Very Mobile sarà il brand secondario di Wind Tre spa. Il low cost, senza fronzoli, messo lì proprio a frenare (almeno sperano i vertici cinesi), l’ascesa di Iliad.

E poi ci sarà il restyling completo del logo aziendale e del naming. Ne abbiamo parlato, anche qui in anteprima, poche ore fa, rivelandovi una serie di loghi che dovrebbero costituire la nuova immagine aziendale di Wind Tre. Che a quanto pare sarà sempre più Tre e sempre meno Wind (e anche questo, lo avevamo previsto già nei giorni ormai lontani dell’annuncio della fusione).

Si dovrebbe chiamare WTRE il nuovo mega gestore che a questo punto si presenterà in maniera unita al pubblico consumer e business. A competere ad armi pari con Tim e Vodafone, come primo gestore in assoluto per quanto riguarda i clienti umani non aziendali.

L’annuncio delle novità probabilmente a marzo, in occasione dell’annuncio del completamento della rete unica. Il codice di rete utilizzato dalle nuove sim WTRE dovrebbe essere il 222-88 (ex Wind). Non è escluso che il progetto rebranding slitti di qualche settimana. Comunque entro il primo semestre 2020, per non perdere ancora troppo terreno rispetto al quarto concorrente francese, vero spauracchio oggi delle telco italiane.

WTRE è un nome che circola da tempo. Diversi giorni fa, gli amici di MondoMobileWeb ne accertarono la registrazione dominio. Il logo, scovato da noi pochi giorni fa e inserito in apertura di questo articolo assieme a quello di Very Mobile confermerebbe l’intenzione di Wind Tre e dei proprietari di Hutchison di allinearsi strategicamente alla concorrenza puntando su un brand principale forte e solido, per un’utenza più esigente e adulta e operare con un secondo marchio low cost per intercettare i consumatori no-frills, più attenti alla spesa.

Quindi, probabilmente (se tutte queste che, ricordiamo, sono ora solo ipotesi dovessero confermarsi) il vero anti Iliad di Wind Tre diventerebbe Very Mobile.

Very Mobile, la nuova Wind

Niente costi aggiuntivi, prezzi semplici e completamente trasparenti. Certo il DNA di Very Mobile assomiglierà immancabilmente a quello di Iliad. Ma gli appassionati di telefonia e quelli un po’ più grandicelli potranno sicuramente ritrovare in Very Mobile un po’ le tracce della prima Wind ed i valori di quello che rimane un marchio storico al quale, probabilmente, presto diremo addio.

Senza dubbio, il bisogno di ristrutturare a livello marketing e comunicazione, l’immagine della Wind Tre post fusione, si avvertiva da tempo.

Resta da vedere se l’operazione restart, con una coppia di marchi nuovi, riuscirà a convincere davvero il pubblico italiano e a conquistare un po’ di cuori, romanticamente finiti in Iliad, per il momento come confermato dallo stesso CEO francese Reynaud, gestore più amato dagli italiani.

Se tutti questi rumors saranno confermati (il condizionale è assolutamente obbligatorio) nei prossimi mesi ne vedremo delle belle. Con una sfida sempre più avvincente e a colpi di sconti e tariffe supersoniche. E a guadagnarci, tutto sommato, saranno i consumatori italiani.

Ma ora come sempre qui su UpGo.news, la parola passa a voi lettori. Cosa ne pensate di questa coppia di marchi WTRE e VERY MOBILE? Vi convincono? Vi sembra possa essere una buona soluzione per il futuro di Wind Tre? E soprattutto: saranno WTRE e VERY MOBILE credibili alternative a Iliad?

Diteci la vostra nello spazio commenti qui in basso. E se volete non perdere le nostre news, seguite UpGo.news sul Canale Telegram e sull’applicazione gratuita scaricabile dal Google Play Store.

12 commenti

  1. La gente vuole piani tariffari semplici e completi, senza carte di credito o conti correnti. – Iliad così a conquistato il mercato

    • Ho lasciato Tre per Iliad all’inizio avventura…dopo un mese davvero tribolato con pochissima linea telefonica(quasi sempre in segreteria) ,internet pessimo…sono tornato sui miei passi rientrando in Tre, certamente non andrò più via considerando che la nuova Super Rete Wind Tre è veramente ottima!…Sinceramente non riesco a comprendere tutto questo amore che dite di avere per Iliad ,probabilmente è congeniale per voi avere una linea telefonica scarsa con Internet così così…pur di non gravare troppo sul portafogli….BAH!!!

  2. Sarebbe ora che finalmente la smettessero con costi furtivi che hanno scottato la fiducia di molti clienti. Ma spesso il lupo cambia il pelo ma non il vizio.

  3. Io sono stato cliente 3 per tanti anni già dall’inizio del 3G…poi passato a Vodafone e poi a Iliad. I tre big hanno campato finora a colpi di truffe legalizzate, inventandosi ogni genere di costo aggiuntivo, addebitando costi per abbonamenti mai richiesti, pagine a pagamento mai visitate, segreteria etc., ripetuti aumenti unilaterali che hanno danneggiato i meno attenti (es persone di una certa età) e pronti al giochino di cambiare gestore…Iliad non ha la rete migliore al momento ma si è proposta in modo più trasparente e tanto è bastato. Ora tutti si affrettano a copiarla. Spero arrivino presto con internet di casa visto che anche lì i big hanno fatto cartello….

  4. Cliente vodafone e poi tim tutte e due rimodulazione dopo tre o quattro mesi.
    Sono uscito e diventato cliente iliad si ci sono stati dei problemi iniziali ma ora va più che bene.
    Voglio dire anche che vodafone mi manda messaggi tutte le settimane con promozioni e sconti, ma non tornerei neanche se mi regalano un abbonamento.
    NON MI FIDO DI LORO DUE.
    Saluti

  5. Cliente di ILIAD da subito mai una rimodulazione, invece prima sia con VODAFONE che con WIND dopo pochi mesi sistematico aumento mensile. Ero partito con TRE lo stesso trattamento e con la linea di casa INFOSTRADA aumenti ingiustificati dopo un anno. Adesso io ILIAD e mia moglie HO mobile mai rimodulazione. Posso garantire che ILIAD va come una freccia, almeno nel Lazio e nella Campania.

  6. Buongiorno , diciamo che io nel 2003 avevo 5 cell con tutti gli operatori Tim,Vodafone,Wind,Blu che poi è stata acquisita da wind e la Tre. e piano piano ho fatto scadere le sim x poi essere titolare di un’unico numero sempre con TRE , vero che all’inizio è stata una rottura di roaming con tim ,ma le offerte potevano essere usufruiti solo sotto copertura tre, comunque acqua passata !!!!! Adesso posso garantirvi che con la super rete Windtre si sta veramente benissimo e pur amando iliad me la tengo stretta!!!! Quindi sono a favore della concorrenza Windtre e iliad ( in passato ero un consulente telefonico Tim e Vodafone e non potete capire quante magagne c’erano da risolvere) Speriamo in meglio con la concorrenza

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here