Aerei che volano senza equipaggio, sottomarini autonomi grazie alla rete super veloce, giochi virtuali con realtà aumentata. Sembrano idee uscite da un romanzo o un film di fantascienza ma a quanto pare presto tutto questo presto sarà realtà. Almeno stando ai progetti illustrati da Zte al China Mobile Global Conference . Durante l’ importante appuntamento l’ azienda ZTE ha presentato, con tanto di primi test, le sue idee di futuro con il 5G. In Italia, lo ricordiamo, ZTE si sta occupando dell’ aggiornamento della nuova rete e della nuova copertura Wind Tre, proprio per adattarla alla futura integrazione con la rete di quinta generazione. La rete super veloce 5G sarà oggetto di una nuova asta che si terrà, a quanto pare, già nel prossimo 2018 e che vedrà come contendenti, Tim, Vodafone, Wind Tre, Iliad e probabilmente Fastweb.

ZTE Wind Tre
ZTE protagonista globale delle tecnologie del 5G. Impressionanti i test portati al China Mobile Global Conference.

Zte ha presentato quindi la sua idea di internet delle cose. L’Internet delle cose è il futuro per il mondo intero, per l’Italia forse lo è ancora di più per la miriade di opportunità che potrebbero arrivare già nel prossimo futuro.

Zte durante l’ appuntamento organizzato da China Mobile ha illustrato la prima 5G Experience car che consente un’immersione totale nelle tecnologie evolute di intelligenza artificiale.

Durante la presentazione, ZTE ha mostrato una trasmissione live interattiva a due vie tra lo stand e un’automobile con esperienza 5G, nel Mega Center di Higher Education di Guangzhou (HEMC).

Con il 5G le auto si guideranno da sole

Un veicolo senza equipaggio che grazie al 5G può trasmettere immagini HD a un cloud e generare delle mappe topografiche in pochissimi secondi. In questo modo si migliora sensibilmente l’efficienza di rilievo del terreno e la mappatura generale.

Il 5G consentirà velocità di trasmissione fino a 1Gbps. In questo modo sarà possibile catturare e trasmettere live immagini in ultra HD.

Stupore per la presentazione del primo prototipo di sottomarino autonomo in 5G. Un veicolo marini in grado di studiare il fondo degli oceani con tecnologia VR su rete 5G, condurre indagini scientifiche. I sottomarini del futuro potranno essere controllati a distanza, con impieghi nella ricerca, nel salvataggio e nel soccorso.

ZTE ha collaborato con China Mobile per mostrare i giochi cloud virtuali basati sull’architettura 5G Mobile Edge Computing (MEC). Gli utenti potranno accedere e usufruire ad esperienze di gioco mai viste prima: giochi sempre più coinvolgenti a 360° con grafica totalmente immersiva.

FONTE

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here