Home » Risparmio » Energia » Caro bolletta. Ecco le compagnie che hanno fatto aumenti illegittimi

Caro bolletta. Ecco le compagnie che hanno fatto aumenti illegittimi

Sette multe salate per le sette sorelle dell’energia elettrica. Le aziende L’Autorità garante della concorrenza e del mercato ha avviato sette indagini e adottato altrettanti provvedimenti cautelari nei confronti di Enel, Eni, Hera, A2A, Edison, Acea ed Engie per sospette violazioni della normativa sulla concorrenza. Le presunte violazioni riguardano modifiche unilaterali e illegali dei prezzi di fornitura di energia elettrica e gas naturale. La maggior parte dei rincari subiti dagli utenti in questi mesi, sarebbero illegittimi. Sotto la lente d’ingrandimento anche le offerte commercializzate tramite call center, che spesso propongono promozioni allettanti quanto false. Tutte le news sul risparmio le trovi su UpGo, anche su Telegram, cliccando qui. Unisciti alla community del risparmio.

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM) ha emanato un provvedimento nei confronti di 7 aziende operanti nel settore dell’energia elettrica, che impone loro di cessare gli aumenti ingiustificati alle bollette di oltre 2,6 milioni di consumatori italiani.

Leggi anche: regali nerd sotto i 15 euro. Ecco i regali da fare se hai un amico nerd

Questa decisione si è resa necessaria in seguito a una indagine svolta dall’Antitrust per accertare le condizioni generalmente applicate per la fornitura di energia elettrica da parte delle principali società energetiche italiane. La verifica ha avuto come obiettivo quello di contrastare pratiche commerciali scorrette da parte delle aziende in esame attraverso l’accertamento di pratiche fortemente anticoncorrenziali. Il provvedimento mira quindi principalmente a tutelare i diritti dei consumatori e ad assicurare maggiore trasparenza nelle procedure relative all’acquisto e alla fornitura di energia elettrica.

AGCM ha stabilito alcune misure che le sette società dovranno rispettare entro i prossimi sei mesi: l’applicazione del prezzo più basso pubblicato sulla rete internet, la trasparenza nella presentazione dell’informazione sulle offerte commercialmente disponibili, la rimozione degli eventuali vincoli con i clienti e l’offerta troppo incentivante dedicata a chi decide di cambiare fornitore.

Siete clienti di una di queste compagnie? Siete stati vittime di forti rincari in questi mesi? Fateci sapere cosa ne pensate nello spazio commenti qui sotto.

6 commenti su “Caro bolletta. Ecco le compagnie che hanno fatto aumenti illegittimi”

  1. Anche io,ho avuto una bolletta di 621 euro da vivienergia con il costo della materia gas che vola da 119 a 553 euro,saluti e …. buon Natale!

    Rispondi
  2. Anch’io ho un contratto con Enel, e mi sono accorta che sto pacando il doppio da ben dieci mesi, come mi posso difendere ? Grazie per il consiglio

    Rispondi
  3. Ho un contratto con Enel:
    Pago tutto compreso 0.25 kwora circa. In poche parole 4 kw mi costano un euro (Compreso Energia, sconto, trasporto, Iva e altre voci incomprensibili). Detto questo, credo ci sia una forte speculazione in atto. E che, in realtà, il governo non faccia nulla a proposito perché incassa in ogni caso un fottio di tasse – Iva per prima -. Sono convinto ci sia una connivenza: e in merito ho scritto anche un libro che parla – tra varie cose -, della nuova nobilità. Ho installato, a maggio, un impianto fotovoltaico da 6.6 kw con sconto in fattura 50% e scambio sul posto: Passati 7 mesi sto ancora aspettando Enel che esca per renderlo operativo. Quanto guadagna, Enel, nel frattempo ogni mese di ritardo?

    Rispondi
  4. Io sono con Edison e da 70-80 euro che pagavo,mi sono vista recapitare una bolletta di 281 euro.Io sono sola e con una pensione sociale che prendo,faccio miracoli a pagarla anche se la casa è mia Speriamo che tutto si risolva per il meglio specialmente per noi poveri pensionati e per la gente che non può pagarla.Aumenti molto illeggittimi

    Rispondi
  5. Sono stato una delle vittime di questa vera estorsione forzata da parte di Acea, Eni plenitude, con importi elevati rispetto i miei consumi bimestrali

    Rispondi
    • Mi è stata recapitata una bolletta Acea Energia elettrica a mezzo servizio postale senza nessun contratto, ero con dolomiti
      Energie Luce e Gas con servizio online!

      Rispondi

Lascia un commento