Alcuni giorni fa abbiamo parlato in questo articolo della Nomofobia, ossia la paura di perdere una chiamata, un messaggio o una delle trecentomila notifiche che ci arrivano quotidianamente sul nostro smartphone tra social network, sms, telefonate, chat varie ed eventuali, i giochi e svariate altre app che prevedono avvisi con notifiche.

Notifiche Telefonino
Come difendersi dal proprio smartphone. Ecco come disattivare tutte le notifiche del proprio telefonino. E vivere qualche ora di reale tranquillità.

Un bombardamento a cui spesso vorremmo mettere un freno, poi però essendo nomofobici non riusciamo a farlo.

Ecco come difendersi dalle insistenti notifiche del nostro cellulare. Ecco come dimostrare a noi stessi e al mondo di essere liberi dalla nomofobia. In questa breve guida, vi spiegheremo come bloccare tutte le notifiche del nostro telefonino.

In questo caso per sistema operativo Android.

Le procedure qui descritte potrebbero non essere proprio uguali per tutti i modelli ma ad occhio e croce le procedure sono quelle se siete sotto Android.

Basta andare nel menu Impostazioni del proprio device e scegliere tutte le applicazioni di cui non volete più ricevere le notifiche, basta andare nell’elenco delle app installate. Quindi basta cliccare sull’opzione Blocca tutto per poter disattivare qualsiasi notifica provenga dall’app o dalle app selezionate.

Inoltre potrete stabilire a quali servizi dare priorità nel caso in cui decidiate di impostare lo smartphone su Non disturbare. Sì esiste anche questa possibilità siete voi troppo pigri e nomofobici per farlo!

Ad esempio potrete decidere di visualizzare sempre e comunque le notifiche di WhatsApp, anche quando deciderete di sparire dalla circolazione per un pò (sperando non troppo onde evitare di dover chiamare Chi l’ha visto?) e bloccare tutte le altre.

Per farlo dovrete seguire lo stesso percorso mostrato sopra, ma scegliere l’opzione Prioritarie, in questo modo avrete a disposizione solo quelle app che siete sicuri siano davvero utili giorno per giorno.

Ricordatevi sempre che esiste la buona vecchia maniera di staccarsi, o meglio liberarsi, un po’ dal proprio smartphone semplicmente spegnerlo anche solo per una manciata di minuti oppure impostandolo almeno solo sulla vibrazione.

La app Moment per iOS per i malati di smartphone.

Esiste già da qualche anno la app Moment, disponibile in questo caso solo per dispositivi iOS. Si tratta di una app in grado di monitorare costantemente la nostra vita quotidiana alle prese con lo smartphone oppure anche il tablet.

Una volta fatte tutte le impostazioni del caso, la app aggiorna sul tempo trascorso al cellulare, i posti dove siamo stati e le app che abbiamo utilizzato per la maggiore.

Esiste inoltre la possibilità di ricevere notifiche (magari solo queste che ne dite?) che ci avviseranno che stiamo davvero esagerando ed è ora di smetterla un pò!

Attenzione però perchè questa app potrebbe avere il rovescio della medaglia: diventare il proprio stalker personale!

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here