Home » Blog Telefonia » Fibra » Guerra al prezzo. Le offerte fibra di Sorgenia, Iliad, Aruba e Poste

Guerra al prezzo. Le offerte fibra di Sorgenia, Iliad, Aruba e Poste

Questo post è stato aggiornato con nuove informazioni il 21/03/2022

Fibra, guerra dei prezzi

Siamo giornalmente testimoni di un continuo lancio di offerte fibra al ribasso. Da quando a gennaio c’è stato il lancio di Iliad Fibra, tantissimi altri brand hanno riformulato le proprie offerte per l’internet veloce. Oltre ai vari “big” del mondo delle telecomunicazioni (Tim, Vodafone, WindTre), l’arrivo di Iliad nel settore fibra ha spalancato le porte a tantissimi altri marchi portando una vera e proprio guerra al ribasso nelle offerte, a tutto vantaggio dei consumatori.

In questo post vogliamo farvi un riepilogo di alcune tariffe secondo noi convenienti  per quanto riguarda la fibra.

Aruba Fibra

Player sicuramente da menzionare in questa “sfida” è Aruba. Il noto servizio di vendita hosting, domini e altri vari servizi è da qualche tempo entrato nel settore della fibra con tariffe che meritano di essere prese in considerazione.
Attualmente Aruba ha attive due promozioni, una riguardante la sola fibra e l’altra una sorta di “tutto incluso” per internet e chiamate nazionali illimitati.


Nel dettaglio la promo dell’offerta Aruba Fibra, attivabile fino all’11 aprile, consente di avere una connessione FTTH a 17,69 euro al mese per i primi 12 mesi (dal tredicesimo mese si passa a 26,47 euro mensili). Nessun costo di attivazione ma il router viene fornito, come servizio aggiuntivo (quindi siete liberi di scegliere un qualsiasi altro router) al costo di 2,2 euro al mese.


Aruba Fibra All-in, la cui promozione è valida fino al 26 aprile, ha sostanzialmente le stesse caratteristiche della prima offerta, con le chiamate nazionali illimitate e il router wifi incluse nel canone che nei primi 12 mesi è di 19,89 euro al mese (dal tredicesimo mese il costo è di 29,90 euro al mese).
Per entrambi i piani, dopo apposita verifica della copertura, si ha a disposizione una fibra FTTH da un 1 Gbps in download e 300 Mbps in upload. Interessante è la funzione “Stop&Go!”, un comodo servizio che permette di bloccare per un mese l’abbonamento, utile ad esempio nei periodi di vacanza se si è fuori casa.

Le offerte fibra di Aruba hanno una durata contrattuale di 12 mesi e, se non si è soddisfatti, entro i primi 30 giorni c’è il totale rimborso mentre si può disdire in qualsiasi altro momento pagando la somma di 20 euro.

Leggi anche: quanto ci vuole per cambiare operatore fibra

Sorgenia Next Fiber

Altro brand di cui vogliamo parlarvi, in questa guerra alle offerte fibra, è Sorgenia. Ebbene sì un gestore nato per le utenze domestiche di gas e luce che da qualche tempo ha abbinato alle sue tariffe anche la possibilità di usufruire di una fibra FTTH.
Abbiamo iniziato questa nostra lista, proprio perché oggi verrà lanciata una nuova offerta che riguarda la fibra davvero molto appetibile. Fino a ieri con Sorgenia era possibile sottoscrivere l’offerta Ultra fibra fino a 2.5 Gbps solamente in bundle con gas e luce e ad un costo di 22,90 euro al mese per i primi 12 mesi (dal tredicesimo mese l’offerta passava a 28,90 euro al mese).

Da oggi 16 marzo e fino al 24 (compreso) arriva la nuova promo: sarà possibile attivare un’offerta fibra con un prezzo, per i primi dodici mesi, davvero interessante, ossia 18,90 euro mensili (che passano poi a 28,90 euro dal tredicesimo mese). Ulteriore novità, se prima per attivare la fibra bisognava avere entrambe le utenze (gas e luce) con Sorgenia, in questa promozione a tempo, si potrà sottoscrivere l’offerta fibra anche se clienti solamente con un tipo di fornitura.

Vi ricordiamo che la fibra Sorgenia è disponibile esclusivamente nelle città con tecnologia Fiber to the Home, e si può controllare se la propria abitazione è coperta con il comodo tool di verifica presente sul sito ufficiale. Inoltre non ci sono costi di attivazione e incluso in comodato d’uso gratuito troviamo l’ottimo router FRITZ!box, con una configurazione semplice ed intuitiva e un design che lo rende adatto ad ogni ambiente.

Iliad Fibra

Nuovo logo di Iliad

Passiamo all’operatore che più ha fatto scalpore in questo ultimo periodo, che ha fatto parlare di sé e della sua offerta fibra in tantissimi blog di settore, riproponendo quella rivoluzione iniziata nel 2018 nella telefonia mobile. Stiamo ovviamente parlando di Iliad che, con la sua offerta fibra, ha veramente spiazzato tutti. Ricordiamo che Iliad Fibra offre ai già clienti una fibra veloce e performante a soli 15,99 euro al mese (per tutti gli altri 23,99 euro) per sempre. L’attivazione ha un costo una tantum di 39,99 euro ed è incluso l’IliadBox, il router sviluppato in casa Iliad, un concentrato di tecnologia dal design minimal ed elegante.
Abbiamo esaustivamente affrontato questi argomenti in alcuni post precedenti, soffermandoci sia sulle caratteristiche dell’offerta sia sugli aspetti tecnici del router (trovate l’articolo qui).

Negli ultimi giorni alcuni utenti Iliad hanno segnalato problemi di connessione relativi alla fibra e a detta dell’azienda sono stati risolti in breve tempo. Ancora tanti utenti lamentano la scarsa copertura del servizio, ma a breve dovrebbe arrivare l’accordo con FiberCoop, aumentando sensibilmente il numero di abitazioni in cui sarà possibile attivare l’offerta Iliad.

Poste Italiane

PosteMobile Creami Giga

Concludiamo questo nostro viaggio nella guerra alle offerte fibra parlando delle Poste, perché già da molti anni Poste Italiane si è lanciata nel mercato della telecomunicazione mobile come operatore virtuale e da qualche tempo ha lanciato la sua offerta dedicata alla fibra chiamata PosteCasa Ultraveloce. Nel dettaglio, a seconda delle zone di copertura, viene offerta una fibra FTTH o FTTC a 23,90 euro al mese, senza vincoli e con un prezzo bloccato per tutta la durata contrattuale. L’attivazione, la consegna e l’installazione sono in promo ad un prezzo di 39,90, il router wifi è incluso e in questa particolare promo, attivabile fino al 2 aprile, è inclusa una chiavetta USB con giga illimitati inclusi in navigazione 4G.

Conclusioni

Dopo questa breve lista crediamo sia chiaro come il mercato della fibra sia davvero in fermento e, molto probabilmente, questa tendenza al lancio di offerte sempre più agguerrite continuerà per un bel po’. Come sempre sarà nostra cura tenervi aggiornati con post di questa tipologia e, se siete alla costante ricerca dell’offerta più conveniente non vi resta che seguirci sui nostri canali.

Lascia un commento