Home » Musk Updates » Guida una Tesla e vieni pagato: l’iniziativa di Elon Musk

Guida una Tesla e vieni pagato: l’iniziativa di Elon Musk

Guadagnare guidando macchine Tesla. Il dibattito sulle auto elettriche è più vivo che mai. Questi nuovi veicoli, simboli di una mobilità sostenibile, stanno guadagnando sempre più popolarità. Elon Musk, il visionario CEO di Tesla, ha di nuovo fatto parlare di sé con un’annuncio intrigante. Quest’estate, infatti, l’azienda prevede di assumere decine di conducenti per guidare le proprie auto. Ecco qualche dettaglio in più.

Se desiderate rimanere aggiornati sulle imprese, le dichiarazioni e le innovazioni di Elon Musk, vi invitiamo a iscrivervi al nostro canale Telegram dedicato MUSK UPDATES. Potete farlo direttamente da qui.

Essere pagati per guidare una Tesla

Come per qualsiasi altro lavoro stagionale, le persone selezionate da Tesla avranno l’opportunità di guidare vari modelli di auto e saranno retribuite per il loro tempo. Oltre alla guida, il loro compito principale sarà quello di raccogliere dati di alta qualità per contribuire a migliorare le prestazioni dei veicoli.

Leggi anche: Elon Musk se la prende con Threads. E’ un’app finta!

Non è la prima volta che Musk lancia un’iniziativa del genere. Questa volta, però, il numero di risorse ricercate è notevolmente superiore e per un periodo di tre mesi. Il motivo di questa scelta? Accelerare i test interni, fondamentali per testare funzioni che sono ancora instabili e potenzialmente pericolose per il conducente medio.

Leggi anche: Elon Musk: chi non ha figli non dovrebbe votare…

I requisiti per candidarsi come “operatore di veicoli stagionale” non sono eccessivi. È sufficiente avere un record di guida pulito, essere in grado di guidare in modo sicuro e possedere la patente da almeno quattro anni. Secondo il sito Glassdoor, Tesla prevede di pagare i suoi conducenti tra 20 e 29 dollari l’ora. Purtroppo, per il momento, questa opportunità è limitata al Nord degli Stati Uniti e al Canada.

Conclusioni

Elon Musk continua a spingere i limiti dell’innovazione. Questa mossa non solo aiuterà Tesla a migliorare le sue auto, ma offrirà anche un’opportunità unica a coloro che sono appassionati di auto elettriche. Rimanete sintonizzati per ulteriori aggiornamenti su questa e altre imprese di Elon Musk. E chissà, forse un giorno vedremo questa opportunità estendersi anche al di fuori del Nord America. Immaginate di essere pagati solo per guidare una Tesla, anche in Europa e in Italia.


Foto dell'autore
Simone Pifferi. Copywriter freelance, può scrivere su tutto ma le sue passioni riguardano la comunicazione, il web marketing, il settore telco e l'editoria. Dopo la formazione umanistica si appassiona alla SEO, al web design e allo sviluppo di siti web. Attualmente collabora come copywriter con diverse web agency e blog di settore. Simone Pifferi su Linkedin

Lascia un commento