Home » Blog Telefonia » MVNO » Ho Mobile, il futuro è certo. Ecco cosa succederà

Ho Mobile, il futuro è certo. Ecco cosa succederà

Dalla stampa svizzera arrivano ulteriori dettagli sulla fusione Vodafone-Fastweb e anche sul futuro del marchio Ho Mobile, principale antagonista di Iliad, che da anni si è ritagliato un importante spazio nel mercato italiano.

A quanto pare, nelle scorse ore, i dirigenti di Swisscom hanno fatto dichiarazioni abbastanza interessanti e clamorose riguardo il futuro di Ho Mobile e dei marchi Fastweb e Vodafone. Pare proprio che gli svizzeri tengano molto a Ho Mobile, ovvero a VEI SRL, e confermano l’intenzione di mantenere il brand e l’offerta all’interno del nuovo soggetto. Ho Mobile è il brand aggressivo e a basso costo che gli svizzeri non hanno alcuna intenzione né di mollare né tantomeno di chiudere.

Dichiarazioni clamorose perché, in realtà, secondo la stampa svizzera, Ho Mobile è il marchio più sicuro nel futuro del nuovo soggetto.

Mentre infatti abbiamo certezza che il brand Vodafone dovrà essere pian piano cessato e dismesso, gli svizzeri non danno nemmeno per scontato che alla fine si proseguirà con il brand Fastweb. Serve tempo, dicono, e sono discorsi che vanno ragionati fin nei minimi dettagli per evitare grandi errori che possano diventare un boomerang.

Ma per raccontare l’innovazione e la potenza del nuovo soggetto, gli svizzeri non escludono di lanciare un nuovo brand unico, abbandonando quindi a quel punto sia Vodafone, come d’obbligo, che Fastweb, che rischia a questo punto di raccontare una storia bella ma forse troppo piccola. Il nuovo big player delle telecomunicazioni potrebbe quindi aver bisogno di un nuovo nome, al quale affiancare un fratellino più piccolo e senza fronzoli che è Ho Mobile.


Foto dell'autore
Fabrizio Giancaterini. Fondatore del blog UPGO.NEWS e attuale amministratore. Seo e content marketer si occupa di individuare ciò che può interessare i follower del canale. Si occupa quotidianamente dei rapporti con i partner, cercando di creare costantemente un filo diretto ed informale con le compagnie. Nel 2020 fonda anche UPGO.IT SRL, impresa digitale specializzata nella creazione di contenuti di valore per il web. Fabrizio Giancaterini su Facebook

Lascia un commento