Hotspot con Iliad

Parlando di iliad, uno degli aspetti più richiesti e se vogliamo anche più interessanti riguarda la possibilità di utilizzare la nostra sim come hotspot. Ovvero la possibilità di utilizzare il proprio smartphone come se fosse un modem/router con cui connettersi ad internet, magari in posti dove non è presente una connettività di tipo wifi.

Con iliad ovviamente è possibile attivare un hotspot con il proprio smartphone oppure tramite l’utilizzo di una “saponetta” anche se in questi casi, a volte, si riscontrano alcuni problemi tecnici (ma qui ci occupiamo del ben più semplice e più fattibile utilizzo tramite smartphone).

Per attivare e configurare un punto hotspot sul proprio smartphone intanto assicuratevi che la connessione dati sul vostro dispositivo sia attiva e configurata correttamente.

Sempre nella sezione Impostazioni del proprio telefono cercate la voce Altro e quindi Wireless e reti.

Quindi cercate la voce  Tethering/hotspot portatile spostando quindi su ON in corrispondenza della voce Hotspot Wi-Fi portatile. A questo punto si passa alla configurazione che è davvero semplicissima, inoltre potete anche personalizzare il nome del vostro hotspot personale.

Va inserita una password per proteggere la vostra connessione, scegliere il tipo di standard di protezione, è sempre consigliabile scegliere il valore WPA2 PSK, quindi salvate la connessione e siete pronti a navigare.

È possibile anche impostare un hotspot sempre con lo smartphone ma collegato al pc tramite presa USB, in questo caso dallo stesso menu sul telefono che avete scelto in precedenza, attivate la voce Tetherins USB oppure Tethering Bluetooth, se volete utilizzare la tecnologia bluetooth.

Se invece siete possessori di iPhone con Iliad quindi sistema operativo iOS, basta andare nelle Impostazioni, alla voce Hotspot Personale cliccate su ON.

Anche in questo caso è possibile personalizzare la password Wi-Fi della rete cliccando sulla voce Password WiFi.

Come con Android anche con sistema operativo iOS è possibile scegliere tra USB e Bluetooth come tecnologia alternativa.

Ricordatevi sempre di attivare e configurare correttamente la connessione dati sul vostro telefono, anche se spesso si attiva automaticamente quando la sim viene attivata, non sempre questo accade e occorre configurarla manualmente.

Per qualsiasi problema o dubbio ulteriore su come attivare e configurare un hotspot Iliad è sempre possibile contattare il servizio clienti al numero gratuito 177, attivo dal lunedì al venerdì dalle 08:00 alle 22:00 e, nei weekend e giorni festivi, dalle 09:00 alle 20:00.

La chiamata, se viene fatta da rete Iliad, è gratuita; in caso contrario vengono applicati i costi del piano tariffario sottoscritto con il proprio operatore.

Dal sito ufficiale cercando nella sezione Assistenza al momento manca un tutorial per attivare e configurare un hotspot, trovate solo la classica guida per configurare lo smartphone per connessione dati e MMS.

Vi ricordiamo inoltre che in caso di problemi di configurazione automatica della connessione dati, é sempre disponibile gratuitamente la app iliad ufficiale Mobile Config per i possessori di telefoni con sistema operativo Android.

Una volta scaricata e installata sul proprio device, basta lanciarla e il telefono sarà immediatamente configurato e pronto alla navigazione mobile. Si tratta inoltre di una app leggerissima e velocissima da installare e utilizzare.

E voi cosa ne pensate? Avete mai sperimentato l’utilizzo di Iliad come Hotspot Wifi? Condividete con noi le vostre esperienze nello spazio commento qui sotto.

29 commenti

  1. In Hotspot vola. Vivo in una zona altri gestori zoppicano.. forse vodafone va meglio. Ma con Iliad anche nel seminterrato qui corre. Oltre a portabilità del nr principale ho fatto ulteriore sim per tablet. In hotspot riesco a vedere smartTV netflix e prime.

  2. Quando attivo hotspot dal mio p10 light il segnale internet passa dal Cell al PC…in sostanza il segnale nn può essere condiviso…qualcuno col mio stesso problema? Iliad sostiene che dipende da alcuni cellulari Huawey…

  3. La possibilità di utilizzare il tuo telefono come sorgente wifi per altri telefoni e computer è una cosa molto importante che Iliad permette (credo sia l’unico gestore). Ed è uno dei plus che vanno considerati quando scegliete un gestore. Io, passando ad Iliad, oltre al risparmio sulla SIM del telefono, ho risparmiato anche i 19€ mensili della scheda che mi permetteva di navigare.

  4. Nel mio caso e nella mia città dipende dalle zone la funzionalità dell’hotspot. Dove ho la residenza va a pieno regime quindi riesco a vedere YouTube e Netflix in full HD collegandolo al computer; dove ho il domicilio invece (stessa città, quartiere diverso) stenta un po’, passa spesso in 3G e anche quando va in 4G è abbastanza lento. Però mi accontento perché non si può avere tutto e non ho nessuna voglia di tornare ad altri operatori.

  5. Io quando attivo l’hotspot non riesco più a navigare con lo smartphone, cosa che non succedeva con Wind, anche a voi capita?

  6. Anke io ho una sim sul router 4G di casa e va una meraviglia. Inoltre in famiglia abbiamo altre 2 sim nei cell e mai avuti problemi di connessione.

  7. È possibile che attivando l hotspot dal mio smartphone con iliad su PlayStation 4 per vedere un episodio di prison breakmi ha consumato 7 giga?

  8. Per le persone che non riescono più a navigare da smartphone quando attivano l’hotspot (e succede soprattutto con alcuni Huawei come il mio P10 lite): avevo letto online che dipendeva dal doppio Apn che viene creato con la configurazione automatica e che basta eliminare il secondo (il cosiddetto iliad 01 che stranamente affianca il principale iliad) per risolvere il problema. Per farlo basta entrare nelle impostazioni, poi reti mobili, Apn e selezionare nel menù in alto a destra l’opzione “ripristina predefinito” ; fatto ciò vedrete che rimane solo l’Apn principale iliad e poi riuscirete ad utilizzare correttamente l’hotspot. Io prima infatti non riuscivo ad utilizzare le nuove modalità di accesso all’homebanking, ora invece è tutto perfetto.

  9. Con il mio huawei p smart 2019 l’hotspot funziona abbastanza bene. Questo mi permette di non avere in casa il modem e di risparmiare parecchio, dato che sono spesso fuori della mia residenza e una connessione fissa sarebbe sprecata.

  10. Io con l hotspot mi trovo benissimo con Iliad zona la Spezia Liguria adesso voglio comprarmi un router da inserire una scheda Iliad è collegarmi al PC

  11. Io ho appena scoperto che se concedo l’utilizzo del mio hotspot ad altri, questi dal loro cellulare se entrano sul sito internet di Iliad accedono direttamente alla MIA Area personale!!!! Vi sembra una cosa fattibile? Ho chiamato iliad e mi hanno risposto che funziona proprio cosi e non c’è nessun problema di privacy

    • Abbastanza normale. Sufficiente ricordarsi che si tratta del tuo telefonino e di una sim ad uso personale, non di un internet point 😉

  12. Uso una sim Iliad su una chiavetta per internet per lavorare da casa con pc. Non mi permette però di fare da hotspot mobile, qualcuno sa aiutarmi? Grazie in anticipo

  13. Ciao a tutti! Io vorrei provare a collegare il mio cellulare al pc in tethering (via USB): quello che non mi è chiaro è se Iliad mi consente di sfruttare i giga compresi nel mio piano tariffario o se invece applica costi aggiuntivi. Qualcuno potrebbe chiarirmi il dubbio….? Grazie mille!

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here