Home » Breaking News » Iliad è stata corretta? Intanto le autorità bloccano lo spot della compagnia

Iliad è stata corretta? Intanto le autorità bloccano lo spot della compagnia

Iliad stop

Anche in quest’ultima settimana si è parlato molto di Iliad nuovamente al centro delle cronache grazie ad un sondaggio che ha promosso a pieni voti il quarto operatore mobile sul versante soddisfazione del cliente.

Vuoi ricevere sempre in anteprima tutte le notizie dal mondo di Iliad? Clicca qui e seguici su Telegram.

Come spesso ci ritroviamo a ribadire, di Iliad si parla sempre tantissimo per vari motivi anche se non ci sono novità dal punto di vista di nuove offerte commerciali, l’operatore è sulla bocca di tutti per svariati motivi.

Di certo i detrattori non mancano. Così come giustamente non mancano le critiche su mancanze che ancora si soffrono in alcune zone dell’Italia, per la rete che in alcuni casi fa i capricci o  per problemi più o meno seri riguardo alle chiamate in invio o in ricezione.

Piccole difficoltà di qualcuno delle quali è anche giusto parlare. Ma la realtà è che nella maggior parte dei casi di Iliad si finisce per parlare bene e i motivi ormai li conosciamo un po’ tutti fin troppo bene: la semplicità, la trasparenza, niente vincoli e costi nascosti e una politica di marketing davvero molto vicina al cliente.

Ma intanto in mezzo a tante luce non mancano alcune ombre che riguardano i rallentamenti nella realizzazione della rete proprietaria in alcuni piccoli comuni italiani.

È inoltre di questi giorni la richiesta da parte di Wind Tre, che ricordiamo essere partner di Iliad per quanto riguarda la rete, di sospendere lo spot Iliad sull’offerta commerciale da 7,99 euro al mese.

Lo spot in questione recita praticamente cosi:

Quando scopri la verità non vedi altro” – “50 Giga. Minuti e SMS illimitati a 7,99€ al mese. Per sempre. Per davvero” – “Il 98% degli utenti è soddisfatto. Iliad. La Rivoluzione.

Prima di leggere quanto disposto sulle prime ci siamo chiesti cosa ci fosse di sbagliato o addirittura ingannevole in questo spot.

Secondo lo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria), nella Pronuncia n. 62/2019, si tratterebbe di comunicazione commerciale ingannevole e ne ordina la cessazione.

Il Giurì, esaminati gli atti e sentite le parti, dichiara che la pubblicità oggetto di giudizio non è conforme agli articoli 14 e 2 del Codice di Autodisciplina e ne ordina la cessazione.

Viene subito da chiedere a chi è attualmente cliente iliad: si è sentito ingannato da tale pubblicità? Ha per caso intravisto al momento dell’utilizzo del suo abbonamento qualcosa di strano o contrario a quanto promesso nello spot?

Intanto tutta questa situazione che appare davvero un po’ ridicola si é arrivati su denuncia da parte di Wind Tre.

Al momento quindi si parla di comunicazione ingannevole e addirittura si parla di denigrazione ma non si è fatta attendere la risposta di Iliad a riguardo che vi riportiamo di seguito:

 

In attesa di conoscere le motivazioni della pronuncia IAP nella sua interezza, e rispetto al procedimento avviato da un competitor in merito alla nostra campagna pubblicitaria: questa pronuncia ci coglie di sorpresa in quanto adottiamo da sempre la linea della trasparenza ad ogni livello verso i nostri utenti con una comunicazione caratterizzata da toni ironici e scanzonati.

Coglieremo questa occasione per chiarire ulteriormente ai nostri utenti che agiamo in totale trasparenza, nonostante le numerose azioni che i competitor mettono in atto fin dal nostro arrivo.

E’ evidente che una certa concorrenza soffre l’arrivo del nuovo operatore: loro si sforzano tantissimo di inventarsi tariffe, super offerte commerciali ma sempre più utenti hanno ormai capito che dietro super promozioni e promesse altisonanti si nascondono poi costi nascosti, vincoli oppure rimodulazioni.

Comunque, sul nostro canale Telegram 4Fan.it, abbiamo chiesto in queste ore la stessa cosa. Siete soddisfatti di Iliad? Potete rispondere cliccando qui.

ILIAD SODDISFA TUTTI

Ma facciamo un passo indietro e vediamo cosa è successo. Proprio in questi giorni sono stati ufficializzati i dati di una indagine condotta da BVA-DOXA per valutare il livello di soddisfazione degli utenti rispetto a iliad e il risultato é stato parecchio eclatante anche se non ha stupito più di tanto.

Ben il 97% degli utenti interpellati si ritiene molto soddisfatto di iliad con valori molto alti e consiglierebbe l’operatore ad amici e parenti.

Quando la scorsa settimana si scriveva proprio su queste pagine che è possibile amare un operatore telefonico non era semplicemente una sensazione ma qualcosa di molto più tangibile confermato ora da questa indagine. Si tratta di credibilità di un brand, di una sensazione di fiducia e di tranquillità.

Va specificato anche per amor di obiettività che la ricerca in questione si è svolta a ottobre su un campione di 1000 utenti Iliad rappresentativo dell’insieme di tutti gli utenti dell’operatore. Inoltre sono stati presi a campione ulteriori 1000 utenti in possesso di un telefono cellulare.

In quasi tutti i casi il parere è stato quasi unanime.

I meriti che sono stati riconosciuti a Iliad sono chiarezza e innovazione: un operatore considerato chiaro e semplice dall’89% degli utenti intervistati.

Dall’indagine sono emersi anche valori importantissimi come fiducia e senso di trasparenza dovuti anche ad una relazione con l’utente fatta di trasparenza e chiarezza.

Questa indagine è una ulteriore dimostrazione che la mission prefissata dal quarto operatore mobile italiano sta funzionando, elementi di cui gli utenti sentivano di forte necessità.

Iliad ha successo anche grazie al passaparola tra gli utenti che ne parlano moltissimo con amici e parenti e il più delle volte si convincono a provare e leggendo anche commenti in rete.

Ricordiamo che ad oggi Iliad ha conquistato 4,5 milioni di clienti magari non proprio tutti felici e soddisfatti in pieno ma di certo la maggioranza va in quella direzione, ne siamo abbastanza certi anche stando a quanto riportato dai nostri follower più assidui.

Ricordiamo in conclusione che al momento sono tre le offerte commerciali disponibili da iliad:

  • Giga 50 (con minuti e SMS illimitati e 50 Giga a 7,99 euro al mese);
  • iliad Giga 40 (con minuti e SMS illimitati e 40 Giga a 6,99 euro al mese);
  • iliad Voce (con minuti e SMS illimitati e 40 MB a 4,99 euro al mese).

21 commenti su “Iliad è stata corretta? Intanto le autorità bloccano lo spot della compagnia”

  1. Iliad ok, le altre compagnie ti attirano con offerte al top poi però fanno rimodulazioni dopo poco tempo pur avendo un contratto a 24 mesi.

    Rispondi
  2. Sono con Iliad da giugno 2018.
    Da felice cliente Iliad dico, che chi la denuncia, sono fuori di testa.
    Non mi sento ingannata da Iliad, perché quello che dice, scrive e pubblicizza è semplicemente vero.
    Chiara e trasparente come l’acqua, almeno per me.
    Le altre compagnie le provano tutte, e con ogni mezzo, a metterle i bastoni tra le ruote anche facendola apparire bugiarda.
    Se questa è concorrenza leale…

    Iliad per tutta la vita.
    Punto.

    Rispondi
  3. È incredibilmente ridicolo come un colosso di Wind tre possa denuciare Iliad di pubblicità ingannevole…… Proprio loro che hanno direttamente ingannato i clienti Dalla loro venuta proprio per diventare colossi. ILIAD HA VINTO CON ONESTÀ E DEDIZIONE AL CLIENTE IL QUALE HANNO CAPITO CHE LO STESSO È PERNO DELLA VITA DELLA STESSA AZIENDA E NON COME LORO CHE RIVOLUZIONANO COME RUBARE IL CLIENTE.

    Rispondi
  4. Di sicuro Vodafone è quella che rosica di più e da ex utente posso di dire che gli sta bene, cercano di spillare euro con trucchi e mezzucci da truffatori. sono molto soddisfatto di Iliad anche se non tutte le zone sono coperte

    Rispondi
    • Ciao Luke!

      Che Iliad non abbia la perfetta copertura in tutta Italia ci sta, perché nel nostro Paese è giovane come operatore.
      (Che poi neanche gli altri operatori ce l’hanno)
      Bisogna darle solamente il tempo di crescere.
      Certo bisogna anche riconoscere che, le altre compagnie assieme ad alcuni comuni, stanno facendo ostracismo nei confronti di Iliad, riguardo alla sua espansione con le antenne proprie.
      Ma Iliad azienda non è stupida e come già detto, diamole tempo con fiducia.
      E io ce l’ho.

      Saluti!

      Rispondi
  5. Ero cliente storico di Vodafone, ma le loro continue rimodulazioni .. ovvero mettere la manina nella tasca del cliente, senza che questi abbia dato il consenso non è serio. Iliad è stata davvero una rivoluzione, so cosa pago oggi e cosa pagherò domani … bye bye Vodafone, che anche a fronte di mie numerose chiamate al call center, non mi è mai venuta in contro o dire … beh in effetti stiamo esagerando ….

    Rispondi
  6. Wind & co. dovrebbero guardarsi indietro e cominciare a flagellarsi ripetendo: “quanto abbiamo rubato ingannando i nostri clienti?”.

    Rispondi
  7. Le locuzioni “per sempre” e “per davvero” sono inserite tra due punti ossia costituiscono una frase a sé, priva di soggetto, verbo e complemento oggetto pertanto distinta da quella precedente attinente la descrizione dellofferta. Il che farebbe pensare che “per sempre” e “per davvero” non facciano parte dell’offerta ma siano parole autonome aggiunte per trarre in inganno il consumatore facendogli credere che l’offerta sia per sempre e per davvero così mentre in realtà non è così. Un
    inganno basato sul lessico, secondo Wind Tre. Ma è evidente trattasi di un pretesto per…raggiungere altri obiettivi. Quali? Forse Iliad ha delle novità e qualcuno ha paura.

    Rispondi
  8. Ma come fa un operatore come Wind a lamentarsi della pubblicità di Iliad???
    Io mi ricordo bene quando anni fa feci la sim Wind con tariffa fissa PER SEMPRE…. tranne poi dopo due anni cambiare idea e alzare il costo.
    Ma stessere zitti e si vergognassero !!!

    Rispondi
  9. Si confermo anch’io. Iliad per adesso e stata sempre leale, aggiungo che il servizio clienti, che opera in Italia, sa parlare italiano e comprende bene l’italiano.
    E vero nelle zone in cui non c’è campo, il campo non c’è, infatti se prima di farti la sim (o anche dopo se lo si ritiene necessario) c’è il modo di controllare, su una mappa la capacità della rete iliad. E per adesso non ho trovato false dichiarazioni.
    Invece delle truffe messe in atto dalla Concorezzo se ne potrebbe parlare per giorni, quella della rimodulazione è la più conosciuta.
    Conclusione viva iliad, merita il massimo dei voti, in tutte le sue competenze.
    P.s. ho letto spesso critiche sulla mancanza di un app della iliad, ma ne abbiamo veramente bisogno? Dal sito internet avete mai avuto problemi? Io no!

    Rispondi
  10. Sempre così in Italia, quando una cosa è pulita, onesta e trasparente, viene fatta passare per disonesta, truffaldina e quant’altro. ( vedi anche la nostra politica, chi sono i più votati?i delinquenti, i pluricondnnati ecc.ecc. Adoro Iliad, mai una sorpresa, la consiglio a tutti, non trovo niente di ingannevole nella sua pubblicità. Avanti a testa alta come sempre. E Iliad ⭐⭐⭐⭐⭐

    Rispondi
  11. Sono un Iliad della prima ora.
    Oggi disdico Infostrada fisso/fibra che funziona benissimo.
    Sapete perchè?
    Perchè con il 1 gennaio 2020 il prezzo dell’abbonamento è stato rimodulato così colgo l’opportunità di disdire il contratto senza penalty.
    Per internet casa?
    Ho già comprato un Router gsm con un nuovo abbonamento Iliad che va stra bene e ci collego anche due numeri fissi voip oltre a pc e smart tv.
    Contratti trasparenti e certi.
    I fornitori storici sono gli artefici del successo Iliad.
    Benvenuta Iliad

    Rispondi
    • Scusami Giorgio, che router hai preso e quali telefoni voip utilizzi. Se può passarmi queste info ti ringrazio in anticipo

      Rispondi
  12. Può darsi che Wind Tre l’abbia fatto per “ripicca” contro la denuncia che aveva fatto a sua volta Iliad per pubblicità ingannevole sia contro Vodafone che contro Wind Tre per l’appunto. Non mi sorprenderebbe considerando come agiscono le multinazionali (anche della telefonia) nei confronti delle aziende avversarie. Spero e penso che Iliad tirerà fuori uno spot che farà ancora più presa per far rosicare gli altri e portargli via ancora più clienti 🙂

    Rispondi
  13. Wind, Vodafone, Tim… Avete rubato tutti.
    Mascalzoni, ora che è arrivato dall’estero una compagnia più onestà e ha scoperchiato le vostre spirche pentole cercate di contrastarla in tutti i modi…
    Vergognatevi!!!

    Rispondi
  14. Ad onor del vero, devo dire che Iliad va bene finché stai in città o pianura. Venerdì 6 dicembre sono stato in una località di montagna nelle valli bergamasche, devo dire che, purtroppo, in diversi punti di questa località, sullo smartphone mi usciva l’avviso “Non registrato sulla rete”, per cui il telefono, in quel momento, era completamente inutilizzabile. Lo stesso problema l’ho riscontrato un anno fa in Toscana, zona monte Amiata. Spero che Iliad provveda presto all’ampliamento della propria rete sulla maggior parte del territorio nazionale, poi credo proprio che non ce ne sarà più per nessuno.

    Rispondi
  15. Concordo con Daniele, ma il “fiaso”? Iliad ha portato la luce in una giungla dove “sanguisughe” proliferavano dissanguando gli utenti!
    Le prove sono date dai milioni di euro di sanzioni che l’ authority ha comminato e fatto pagare agli allegri gestori…, e non è finita!
    Avanti a tutta forza in questa onesta e unica crociata contro l’ abuso, l’ illegalità e le furbizie…, W Iliad che ci ha liberati!

    Rispondi
  16. Lasciateli agire con mezzucci da vecchie cariatidi. Ormai si sono sputtanati più e più volte. Il velo è ormai strappato e a meno di un ravvedimento reale la loro fine si sta avvicinando inesorabile. Serve solo assestare il colpo di grazia in 2 mosse: lo sbarco sul fiaso e la creazione di una tariffa flat per cellulari che sia concorrenziale. Avanti così, a testa alta.

    Rispondi

Lascia un commento