Home » Blog Telefonia » Iliad, i dati di oggi sono impressionanti

Iliad, i dati di oggi sono impressionanti

Notizie succose da nPerf riguardanti la fibra in Italia. E notizie in particolare che riguardano Iliad e Fastweb. Prima di iniziare vi ricordiamo di seguirci anche sul nuovo SuperTariffa.it, disponibile anche su Google News a questo link. Cliccate dunque su “Segui” o sulla “Stellina” per continuare a leggere news come questa.

Iliad logo con un razzo

Il barometro nPerf ha analizzato oltre 650.000 test di connessione nel corso del 2023. Nel 2023, Iliad si è affermato come il leader incontrastato nella performance della rete Internet fissa in Italia. Con una velocità di download media di 388 Mb/s, supera significativamente il suo più diretto concorrente, Vodafone. Questo divario si evidenzia ancor più nella velocità di upload, dove Iliad raggiunge i 264 Mb/s, più del triplo rispetto ai suoi rivali.

Sicuramente uno dei fattori chiave del successo di Iliad è la sua decisione strategica di investire esclusivamente nella tecnologia della fibra ottica (FTTH). Questa scelta ha permesso all’operatore di offrire velocità simmetriche (uguali in download e upload), maggiore affidabilità e una qualità del servizio superiore rispetto alle altre tecnologie.

Non possiamo ignorare le prestazioni di Fastweb, che continua a mostrare una solida crescita nelle prestazioni di rete. Con una velocità di download di 161 Mb/s e una di upload di 89 Mb/s, Fastweb si posiziona come un serio contendente nel mercato della fibra ottica. Soprattutto, l’azienda brilla nella rete FTTH, dove raggiunge una velocità media di download di 465 MB/s, superando anche Iliad in questo specifico ambito.

Insomma, dati che sottolineano la bontà del prodotto Iliad Fibra, ancora disponibile al prezzo super aggressivo di 19,99 euro al mese, a patto che si abbia all’attivo anche una sim Iliad, con un’offerta del costo di almeno 9,99 euro/mese. Insomma, per utilizzare Iliad Fibra a prezzo iper conveniente, è necessario avere il gestore sia sul mobile che sul fisso. Ma visto il risparmio e le prestazioni, può decisamente valere la pena. A voi i commenti su questi nuovi interessantissimi dati.


Foto dell'autore
Fabrizio Giancaterini. Fondatore del blog UPGO.NEWS e attuale amministratore. Seo e content marketer si occupa di individuare ciò che può interessare i follower del canale. Si occupa quotidianamente dei rapporti con i partner, cercando di creare costantemente un filo diretto ed informale con le compagnie. Nel 2020 fonda anche UPGO.IT SRL, impresa digitale specializzata nella creazione di contenuti di valore per il web. Fabrizio Giancaterini su Facebook

Lascia un commento