Home » Blog Telefonia » Iliad Italia » Iliad. Il gestore Play accoglie gli ucraini che entrano in Polonia

Iliad. Il gestore Play accoglie gli ucraini che entrano in Polonia

Iliad Play Ucraina e Polonia

Play è il gestore del gruppo Iliad operativo in Polonia. Dopo l’acquisizione di Play Iliad è infatti presente in tre principali mercati europei: la Francia, l’Italia e appunto la Polonia. Ed oggi lo stato orientale con capitale Varsavia è anche la frontiera dell’UE con l’Ucraina, unico confine amico dello Stato costretto sotto assedio dalla Federazione Russa. Mentre in Italia Iliad ha consentito uno sconto sensibile delle telefonate verso l’Ucraina, come segno di solidarietà per il popolo vittima dell’attacco, in Polonia il Gruppo è ancora più in prima linea.

Vuoi restare aggiornato sulle iniziative e le novità di Iliad? Vuoi discutere dell’impegno di Play / Iliad a sostegno dell’Ucraina? Iscriviti a 4Fan su Telegram e unisciti assieme ad altri 13 mila fan di Iliad e appassionati di telefonia e tecnologia.

Play, il gestore polacco di Iliad in aiuto del popolo ucraino

Anche Play, come Iliad Italia, rende disponibili sconti eccezionali per le chiamate verso l’Ucraina, ovvero verso i tre gestori del Paese: Kyivstar, Vodafone, Lifecell. Ma Play per sostenere la battaglia coraggiosa del popolo ucraino fa molto di più

Gli store di Play situati nelle città di frontiera offrono da oggi pacchetti gratuiti per la navigazione e le telefonate rivolti ai cittadini ucraini che stanno attraversando il confine. Si calcola che in queste ore arriveranno in Polonia oltre 100mila profughi di guerra. Iliad/Play garantirà connettività gratuita a tutte queste persone

Iliad/Play ha organizzato squadre speciali di dipendenti che distribuiranno le sim del gestore nei punti vendita delle aree di confine (6 punti a Medyka, 3 a Korczowa e 2 a Krościenko) e in altre principali città situate sulle rotte chiave che portano dall’Ucraina alla Polonia. 

Ecco la dichiarazione di Play Polonia, pubblicata sul sito web del gestore telefonico:

In relazione agli eventi di oggi, come operatore i cui servizi sono utilizzati da un gran numero di cittadini ucraini, vogliamo mostrare solidarietà e sostegno in questa situazione senza precedenti. Come azienda di telecomunicazioni, vogliamo dare a tutti l’opportunità di contattare i propri cari e accedere alle informazioni rilevanti, oggi di fondamentale importanza. fonte

Cosa ne pensate di queste iniziative del gruppo Iliad? Pensate sia giusto che le aziende europee si schierino in questa maniera così trasparente in questo conflitto tra Russia e Ucraina? Discutiamone sul Canale Telegram di 4Fan a questo link: https://t.me/iliadnews

Se lo avete perso, in questo post vi abbiamo segnalato il migliore canale Telegram per seguire le vicende del conflitto russo-ucraino.

Lascia un commento

Enable Notifications    OK No thanks