Home » Breaking News » Iliad, la rete passa ufficialmente a Cellnex. Per gli utenti cosa cambia?

Iliad, la rete passa ufficialmente a Cellnex. Per gli utenti cosa cambia?

La rete passa a Cellnex
La rete Iliad passa a Cellnex. Ora è ufficiale.

Le antenne Iliad passano a Cellnex. Ora è ufficiale il passaggio dei siti proprietari che riguarda sia Iliad Italia che la ben più corposa infrastruttura in patria. Ma perché Iliad ha ceduto le proprie antenne? E’ questo un segno di forza o di debolezza? E sopratutto, hanno da guadagnarci gli utenti e cambierà concretamente per loro qualcosa?

Come sempre, cercheremo non solo di raccontarvi ma anche di spiegarvi la notizia visto che sono in molti, in queste ore, a fare un po’ di confusione.

Prima di addentrarci nel tema del post di oggi però, vi chiediamo di seguirci e sostenerci, così da non perdere nessuna notizia dal mondo Iliad. Potete farlo semplicemente scaricando la nostra applicazione gratuita oppure iscrivendovi al Canale Telegram.

Se ancora non usate Telegram e volete sapere di cosa si tratta vi invitiamo a leggere questa nostra guida. Ma andiamo avanti.

Perché Iliad ha ceduto le proprie antenne a Cellnex e cosa cambia per gli utilizzatori del quarto operatore mobile?

Si tratta di un affare importante, quantificato per circa 2 miliardi euro. Questo è il valore complessivo di Iliad Tower, la società che in Francia gestisce i tantissimi siti 4G e 3G di Iliad.

Come detto l’Italia entra a far parte del pacchetto venduto anche se ovviamente, qui da noi, l’infrastruttura detenuta è decisamente più contenuta: circa 2000 siti.

Per gli utenti nel breve periodo non cambia nulla. Si tratta di una scelta, diciamo così, moderna. In linea con i tempi. Ora che i gestori hanno l’obbligo di fare grandi investimenti per i network 5G la strada dello scorporo e dell’outsourcing pare obbligata.

Partiamo però da un presupposto: ciò che più ha valore, resta nelle mani del gestore: ovvero frequenze e licenze. Semplicemente viene esternalizzata la gestione della rete ad una società specializzata che di lavoro gestisce esclusivamente reti: Cellnex. Leader europeo ormai assoluto che lavora praticamente con tutte le compagnie.

E naturalmente, gli utenti Iliad in questo passaggio hanno solo da guadagnare perché la compagnia telefonica avrà più risorse per concentrarsi sul proprio business mentre un’azienda esterna continuerà nel lungo lavoro di implementazione della quarta rete italiana e nel potenziamento della già forte rete francese di Free.

Si tratta inoltre di una scelta fortemente sostenuta, si dice, dagli azionisti minori del Gruppo che a seguito dei tanti investimenti e delle acquisizioni all’estero si sentono rasserenati dall’entrata nelle casse della compagnia di un gran quantitativo di denaro.

Come procede lo sviluppo della rete italiana

L’affare con Cellnex non cambia i progetti sul fronte italiano. Per Iliad è stato l’anno della creazione della rete. In pochi mesi si sono coperte diverse città. Anche se parliamo ovviamente di una copertura parziale che ancora ha assoluto bisogno della rete Wind Tre alla base. Ma l’obiettivo dei 3000 siti di proprietà, attivi e funzionanti in Italia, è ormai dietro l’angolo.

E’ una cifra che a spanne potrebbe garantire ad Iliad di far viaggiare sul proprio network circa il 20% del traffico (sia telefonico che internet) e ottenere già un bel risparmio sul sostanzioso affitto dovuto a Wind Tre.

Così da migliorare il servizio reso ai clienti ma anche per creare margini migliori dalla filiale italiana.

Nell’universo Iliad, anche Vodafone Malta

Ultima piccola ma interessante notizia in chiusura del post. Entra nel grande ecosistema Iliad anche la piccola filiale maltese di Vodafone. Il gestore in realtà non è stato direttamente comprato da Iliad ma da Monaco Telecom, società telefonica dell’omonimo principato sovrano, controllata dal papà di Iliad Xavier Niel.

Il primo operatore telefonico mobile dello Stato di Malta entrerà quindi nella sfera di influenza di Niel e del suo gruppo Iliad, nello specifico però sotto la direzione di Monaco Telecom che, strategicamente, intende diventare il punto di riferimento europeo per le telecomunicazioni nei piccoli Stati.

Vodafone Malta per evidenti ragioni nei prossimi mesi quindi cambierà nome. Chissà che non assisteremo alla nascita di una Iliad Malta.

E voi cosa ne pensate delle news Iliad di questi giorni? Come sempre, apriamo le danze della discussione con lo spazio commenti. Potete lasciare il vostro proprio qui sotto, per scambiare le vostre opinioni con gli altri follower di UpGo.news e con la nostra redazione.

52 commenti su “Iliad, la rete passa ufficialmente a Cellnex. Per gli utenti cosa cambia?”

  1. Ma invece che affittare le già pessime antenne Wind-Tre,non potevano prendere quelle Tim che almeno prendono bene e ovunque? Io mi sposto tra Torino e un paesino in provincia di Foggia,ma se a Torino la connessione é lenta e scattosa,in Puglia é del tutto inesistente,le chiamate cadono in continuazione e internet non prende manco x sbaglio..,peccato,xchè i servizi offerti sono imbattibili.. Cmq continuo ad aspettare in attesa di miglioramenti, xchè anche sta cosa di Cellnex chissà quanto tempo servirà ancora prima che ci siano degli effettivi benefici sulla connessione..

    Rispondi
  2. iPad for aver dopo tante fregature prese con tre Wind Tim e vodafogna
    Sono passato ad iliad da quasi 2anni funziona alla grande ovunque in Europa
    E nessun addebito magico “come e in uso per alcuni operatori telefonici”nessun aumento dei costi e soprattutto non spariscono i GB
    Iliad per sempre

    Rispondi
  3. Qui a Cuneo (Piemonte) iliade prende bene, tranne nella periferia. Spero che questo evento potenzi ulteriormente la rete.

    Rispondi
  4. Ciao mi trovo in paesino provincia di Rieti (Poggio Moiano) la ricezione lascia a desiderare capisco che è sotto Wind spero che presto si risolve il problema

    Rispondi
  5. Salve mi chiamo antonio e’ sono di pescara ho iliad dal 2017 e’ non ho mai riscontrato problemi di rete fino a questo momento anche in alta montagna parliamo sui 1300 1500 metri sono piu’ che soddisfatto.

    Rispondi
  6. Sono in Iliad da un anno e nel complesso qui nelle colline Teramane (TE) non è che prende sempre , ogni tanto ha bisogno di un reset, ho sentito di Rabona ma fino a due anni fa’ andava molto male, le recensioni lo dimostrano, spero che adesso sia migliorata e ho fatto richiesta per aprire un punto vendita Rabona.

    Rispondi
  7. Vivo a rombiolo un paesino in provincia di Vibo Valentia in calabria fino a prima dell’estate prendeva benissimo la 4G ora o dovuto reimpostare in 3G perché non prendeva il segnale tutta via mi trovo bene

    Rispondi
  8. Sono iliad da ormai un anno e mezzo e non tornerei più indietro. Quel ‘per sempre’ è rimasto tale. Ho avuto tim, vodafone e wind… E quei ‘per sempre’ sono diventati continui aumenti, nonostante un contratto firmato da entrambe le parti. Chissà abbiano finito di lucrare, fornendo oltretutto assistenza da Albania e Romania. Siete in Italia?? Assumete italiani in Italia! Spero in un ADSL / Fibra Iliad adesso

    Rispondi
  9. Per chi ha problemi all’estero: dovete riallineare la sim manualmente. Cambiate la modalità in 2G, cambiate rete manualmente selezionando la prima disponibile, una volta registrati ricambiare la modalità in 3G e riavviate il telefono.

    Rispondi
  10. Iliad ha fatto un affare che le ha fatto incassare 2 miliardi di euro, ed inoltre continuerà ad avere licenze e frequenze sulle antenne. E ha fatto anche bene ad assecondare le richieste dell’azionariato minore. Per quanto riguarda Vodafone Malta, mi sembra un affare vincente anche quello. Xavier Niel evidentemente punta in alto e spero ci riesca.

    Rispondi
  11. vorrei capire perche’ negli USA non si puo’ usare.
    Non hanno una compagnia su cui appoggiarsi? per me che viaggio molto e un proplema.

    Rispondi
  12. Io sono di un comune vicino a Trento e ormai c’è l’ho da più di un anno e funziona benissimo per il resto non so ho un’altra gestore ..

    Rispondi
  13. Se quella fantomatica rete unica di merda della Wind tre ci fosse in tutta italia, iliad funzionerebbe alla grande ovunque. A chi non prende bene con iliad, la colpa è di Wind tre che non ha ancora finito i lavori di adeguamento rete. E per me ci vorrà ancora come minimo un anno.

    Rispondi
  14. Ho Iliad. Quando sono in Austria non prende le chiamate da telefoni Wind, solo suona e devo richiamare il chiamante.
    Qualcuno sa dirmi come posso risolvere visto che il call centro non mi da risposte soddisfacenti?
    Grazie

    Rispondi
  15. Salve, in provincia di Padova Iliad va che è una meraviglia, ero in Vodafone e con tutte le loro RIMOLUDAZIONI DEI PREZZI dove da 10€ sono arrivato a pagare 25€ e con l’ultima bastardata con il pagamento di 1euro a ricarica, assieme agli altri operatori, non ci penso proprio di ritornare in dietro. Credo che con questa manovra nel giro di poco tempo avremmo una connessione ancora più veloce.

    Rispondi
    • abito nelle campagne modenesi, stessa cosa che hai avuto tu con vodafone tra rimodulazioni e ritardo nella ricarica dell’offerta mi prendevano sempre 1 euro in più, ora con iliad vado da dio, e sto convincendo anche la proprietaria di casa di cambiare visto che anche lei ha vodafone e spende un capitale.

      Rispondi
  16. Si….iliad ha stravolto una banda di delinquenti che vessava e truffava(con i loro bannar) l’utente comune!!! Ho una sim Iliad e una Kena Mobile…..a Bergamo funziona meglio Iliad.comunque grazie ad Iliad è finito il monopolio degli strozzini!!!!

    Rispondi
  17. Abito a fano e oggi cambio gestore, per un anno non ho avuto problemi, funzionava benissimo, da 2 mesi sono praticamente off line e solo qui nel mio quartiere in altre zone della città funziona. Non sono servite decine di telefonate. Con loro ho tre abbonamenti e li disdirò tutti per linea coop voce a 8 euro e solo 20 giga ma mi bastano cmq.

    Rispondi
  18. Vorrei sapere la rete fissa quando? Spero al più presto. La mia curiosità è forte se l’offerta è conveniente o no, fate presto

    Rispondi
  19. Ma avete visto quanto denaro vi costa un eventuale passaggio a Vodafone? 40€ scarsi, un furto, quasi la stessa storia x gli altri operatori. Siamo in 5 in famiglia, 4 con iliad.

    Rispondi
  20. ILIAD a Roma Zona fra Talenti, Podere Rosa, Viale Kant, non prende. Anche perché in questa zona fa schifo anche Wind.

    Rispondi
  21. Cari Signori vi posso con estrema umiltà ricordarvi che prima di Iliad l’Italia era il posto felice di 4 compagnie telefoniche che facevano quel che loro passava per mente e ancora lo fanno fatturazione 28 giorni rimodulazioni col timer servizi tolti e rimessi a pagamento ricariche magiche prezzi assurdi adesso anche chi non sta con Iliad ha goduto dei vantaggi derivati da Iliad piu giga prezzi più bassi meno rimodulazioni ecc ecc quindi traetene le dovute conclusioni siete gente inteligente
    Per quanto mi riguarda segnale disfunzioni rete 3g o 4 g io sto con chi e stato onesto punto

    Rispondi
  22. Non si può dire che iliad funzioni benissimo, mi pare. La connessione in rete è poco efficace e talvolta è tale da indurre la rinuncia a navigare on line
    Ottimi i servizi telefonici

    Rispondi
  23. Io non so cosa significhi questa vendita mi viene da pensare che pagheranno un affitto a cellnex e cmq agli utenti non deve importare se iliad sta in affitto o no!! Poi ha preso 2 miliardi per avere fondi per continuare a costruire la sua rete italiana poi potrà rivenderla a cellnex e pagare l affitto

    Rispondi
  24. Perchè invece le altre compagnie sono tutte a capitale italiano eh?…per favore…senza Iliad le offerte di quei pastrocchi del cartello non ci sarebbero

    Rispondi
    • CONDIVIDO. Ho dato subito il mio consenso e tutto è proceduto ok, addirittura facendo un secondo per internet, anche qui tutto ok. Comprendo per quelli che non hanno ok, ma dovrebbero farlo di prendere Iliad, perché ha il merito di farci derubare molto meno specie da Vodafon, che per me sono i capi banda.

      Rispondi
  25. Iliad tutta la vita se continua così proprio non saprei. Ho anche girato un po’ per l’Italia negli ultimi mesi e mi sono sempre trovato ultra bene in varie città tra nord e centro Italia.
    Top per me, non ha paragoni.

    Rispondi
  26. Ciao. Io sono di Villorba sono appena passato a iliad, ma qua non ha una bella copertura .Il 4g non si parla né anche.il 3g un può meglio .non sono sotisfato . Spero tanto che migliora

    Rispondi
  27. Rispondo a Fatti loro: kena mobile fa schifo.. Primo: non puoi usarla nei router 4g perché dopo 3 giorni ti bloccano la sim in quanto non vogliono che la usi solo x internet e togliere rete fissa.. Te lo confermo perché al telefono mi hanno detto così. Secondo: ti limitano la banda in notturna… Lo fanno x chi scarica.. Ma io che ho Netflix i film si bloccano x connessione lenta.. Quindi io son tornato a Iliad. Iliad tutta la vita. Ovviamente da me prende bene… È chiaro che il discorso si fa a parità di segnale di ricezione

    Rispondi
  28. Zone scoperte in Italia…avventurieri d’oltralpe.
    Pensavo fossero seri invece dopo un anno anno ceduto la società lasciando i problemi: disconnessioni e telefonate interrotte.
    Meno male che Kenamobile ha creato l’offerta per clienti insoddisfatti di Iliad: 70 GB con telefonate e sms illimitati allo stesso prezzo di €uro 5,99.
    I soliti francesi che vengono a fare la spesa in Italia e poi scappano.
    Vergogna

    Rispondi
    • Hai capito male l’articolo, Iliad non scappa da nessuna parte continuerà ad essere presente come operatore in Italia. Ha solo ceduto la gestione e sviluppo delle antenne come hanno fatto tutti gli altri operatori, e questo è un bene per avere una connessione al passo con gli altri, e sarà sempre Iliad a gestire il tutto. Gli operatori che hai menzionato con queste offerte, sono solo specchietti per le allodole, nei l’iro contratti nel art 9 o 10 è sempre presente la possibilità di RIMOLUDAZIONI dopo un paio di mesi di utilizzo dell’offerta, mentre Iliad nel contratto è specificato che con la dicitura PER SEMPRE non ci saranno mai rimoludazioni. Essendo scritto nel contratto non possono ne ora ne in futuro cambiare.

      Rispondi
    • in Calabria non c’è nessuna antenna proprietaria Iliad. Ma Iliad ha un lungo contratto di affitto del segnale Wind3. Se c’è copertura Wind3 funziona anche Iliad 😉

      Rispondi

Lascia un commento