Home » Breaking News » Iliad, gli spot, le denunce e chi vuole fermare la Rivoluzione

Iliad, gli spot, le denunce e chi vuole fermare la Rivoluzione

Iliad fermare la rivoluzione

Iliad prosegue la sua corsa puntando tutto sulla soddisfazione finale dei propri clienti. Una crescita, nonostante i vari impedimenti che di tanto in tanto arrivano dall’esterno. Sono in tanti, in qualche modo, a voler contrastare l’avanzata la #rivoluzioneiliad che sta scuotendo il mercato telco italiano.

Nei giorni scorsi infatti lo IAP (Istituto dell’autodisciplina Pubblicitaria) aveva emanato uno stop verso la messa in onda degli spot televisivi di iliad, quelli che da mesi pubblicizzano l’offerta commerciale attuale da 50 Giga a 7,99 euro al mese perché ritenuti in qualche modo ingannevoli.

Anche se il quarto operatore mobile italiano aveva risposto rigettando l’accusa di pubblicità ingannevole e addirittura di tentativo di “denigrazione” da parte della concorrenza, aveva stoppato momentaneamente gli spot per poi rimetterli in circolazione evitando la dicitura riguardante la totale soddisfazione dei clienti.

Infatti ci si riferiva al recente sondaggio che vedeva la maggioranza degli utenti interpellati soddisfatti dal servizio Iliad e che lo consiglierebbero in larga maggioranza a tutti.

La denuncia allo IAP, lo ricordiamo, era partita un po’ di tempo fa da Wind Tre. Iliad come già accennato aveva subito risposto con una nota stampa:

questa pronuncia ci coglie di sorpresa in quanto adottiamo da sempre la linea della trasparenza ad ogni livello verso i nostri utenti con una comunicazione caratterizzata da toni ironici e scanzonati. Coglieremo questa occasione per chiarire ulteriormente ai nostri utenti che agiamo in totale trasparenza, nonostante le numerose azioni che i competitor mettono in atto fin dal nostro arrivo”.

Ancora una volta, l’operatore ha mantenuto la parola data e si è affrettato a rimuovere gli spot “incriminati” rimettendoli poi in onda leggermente modificati. Perché piaccia o no quando nella mission ci si é prefissati la soddisfazione del cliente, questa mission va rispettata.

Ricordiamo quindi che anche in questa “nuova” versione degli spot attualmente in onda, viene pubblicizzata solo l’offerta commerciale da 7,99 euro al mese, che comprende minuti e SMS illimitati, 50 Giga in 4G “Per sempre. Per davvero”, senza sorprese né costi nascosti.

Gli spot sono regolarmente trasmessi sui canali Rai, Mediaset, Viacom, Discovery, La7 senza trascurare i canali Sky e le piattaforme streaming come Infinity.

Quindi ancora una volta molto rumore per nulla, anzi, “denunciare” simili pratiche come scorrette o addirittura denigratorie rischia di rivelarsi, tutto sommato, un autogol.

A questo proposito ricordiamo ancora una volta che il “niente come prima” di Fastweb si é tradotto proprio in questi giorni in una rimodulazione di costo per alcune offerte del servizio mobile. Ognuno poi tragga da sé le proprie opinioni.

ILIAD IN ESSELUNGA

Mentre gli altri si affannano a contrastare con ogni mezzo la concorrenza a suon di denunce e rimodulazioni, il quarto operatore prosegue comunque la sua espansione commerciale sul territorio italiano.

Proprio in questi giorni infatti, nuove Simbox iliad sono comparse nei centri commerciali della famosa catena Esselunga. Per iliad si tratta della prima volta in questi centri commerciali.

Le Simbox sono state installate nei seguenti negozi:

  • Galleria Borromea Shopping Center, in Via della Liberazione 8 a Peschiera Borromeo (MI)
  • Centro Commerciale Curno, in Via Enrico Fermi 1 a Curno (BG)
  • Centro commerciale I Portali di Corigliano Calabro, Strada Statale 106, Km 18 Corigliano-Rossano (CS)

Altro grande punto vendita Esselunga che vede apparire le simbox di iliad si trova invece in provincia di Milano, a Pioltello per l’esattezza.

Prima abbiamo parlato degli spot pubblicitari in tv che continuano a pubblicizzare l’offerta commerciale da 7,99 euro al mese ma ricordiamo sempre che presso le simbox ma anche nei negozi ufficiali iliad e ovviamente tramite sito ufficiale www.iliad.it è possibile acquistare ancora anche le altre due offerte.

Quindi non solo iliad Giga 50 ma anche la Giga 40 con minuti e sms illimitati verso tutto e 40 Giga di internet mobile a 6,99 euro al mese, inoltre é sempre disponibile anche la Iliad Voce che comprende chiamate e sms illimitati verso tutti e solo 40 MB di internet mobile in 4G e 4.5G.

Costo una tantum per una nuova sim è sempre 9,99 euro.

Ricordiamo inoltre che é sempre possibile acquistare uno smartphone Apple, tra quelli disponibili, sul sito ufficiale di iliad nella sezione Smartphone. Proprio in questi giorni sono tornati disponibili gli ultimi modelli iPhone 11.

Per acquistare uno smartphone è possibile scegliere la formula in unico pagamento oppure pagamento a rate tramite carta di credito ma a patti di essere clienti da almeno tre mesi completi durante i quali si è sempre avuto la formula di pagamento del credito tramite carta di credito.

10 commenti su “Iliad, gli spot, le denunce e chi vuole fermare la Rivoluzione”

  1. L’unica cosa che è veramente complicato avere una scheda iliad, acquisti con una ricaricabile oppure devi cercare un distributore e questo è limitante per loro potrebbero avere molti ma molti più clienti

    Rispondi
  2. La cosa certa è che i tre(Wind-Tre, Vodafone e Tim) hanno sempre più paura di non riuscire a fare più i loro giochetti per speculare sui servizi inesistenti e portare via credito agli utenti. Sicuramente nel tempo o cambiano atteggiamento, o per loro sarà un boomerang con tragiche conseguenze. Per quello che riguarda quello che ho letto sul cambio di look di Wind-Tre, invece di cercare un nuovo nome e fare denunce inesistenti, dovrebbe cambiare approcio con propria clientela ed imparare che esistono anche gli alti. Alla prossima. Ciao ragazzi.

    Rispondi
  3. Ho già scritto, in un altro articolo di questo sito, ciò che il mio pensiero e in questo lo ripeto.

    Sono con Iliad da giugno 2018.
    Da felice cliente Iliad dico, che chi la denuncia, sono fuori di testa. (Da che pulpito tra l’altro…)
    Non mi sento ingannata da Iliad, perché quello che dice, scrive e pubblicizza è semplicemente vero.
    Chiara e trasparente come l’acqua, almeno per me.
    Le altre compagnie le provano tutte, e con ogni mezzo, a metterle i bastoni tra le ruote anche facendola apparire bugiarda.
    Se questa è concorrenza leale…

    Iliad per tutta la vita.
    Punto.

    Buona domenica a tutti!

    Rispondi
    • Come te sono cliente iliad tra i primi 100 oggi come ho già scritto ho 6 utenze ilia ho pubblicizzato e continuo a fare pubblicità a questo gestore che a sempre mantenuto ciò che ha promesso senza trucco e senza inganno lottando contro un cartello di gestori ladroni che oggi dopo aver mangiato a quattro ganasce cercano di affossare chi fa una concorrenza leale…. Che si vergognino non una ma 10 come iliad con la preghiera che quanto prima rafforzi o le infrastrutture in Sardegna la rete mobile è il futuro

      Rispondi
    • Perfettamente d’accordo. E le persone, che non sono stupide, notano chiaramente il comportamento disdicevole delle TelCo anche in queste vili azioni e per risposta si avvicinano ancor di più a Iliad.

      Rispondi

Lascia un commento