Home » Blog Telefonia » Iliad Italia » Iliadfone. Operazione Iliad – Vodafone, vi raccontiamo tutto

Iliadfone. Operazione Iliad – Vodafone, vi raccontiamo tutto

“Confermo che Iliad ha fatto un’offerta a Vodafone per l’acquisizione del 100% di Vodafone Italia”, arriva in questo momento la notizia, direttamente per bocca di Thomas Reynaud, CEO del gruppo Iliad. L’offerta c’è ed è già sul tavolo del consiglio d’amministrazione di Vodafone.

Questa sera facciamo insieme a voi il punto su una notizia veramente incredibile e sensazionale. Stiamo parlando come potete vedere dalla nostra immagine di copertina di iliadfone. Il nome che un po’ scherzosamente stiamo dando noi di UpGo a questa operazione finanziaria di acquisto di Vodafone Italia da parte di iliad. Adesso è arrivata la conferma di questo interesse. Anzi l’operazione sarebbe già in uno stato relativamente avanzato. In questo post quindi facciamo il punto di tutto quello che sta succedendo cercando di fare chiarezza su tutti gli aspetti dell’ operazione di acquisto di Vodafone Italia da parte di iliad. Se volete continuare a seguire la vicenda ILIADFONE con tutte le novità su questa acquisizione, ovviamente non dovete fare altro che iscrivervi al nostro canale Telegram 4Fan.it. Cliccate qui per iscrivervi subito.

Iliad - Vodafone - Iliadfone

Partiamo dalla prima notizia che oggi riporta Il Sole 24 Ore Ovvero la valutazione delle attività di Vodafone Italia da parte di Iliad, perché lo ricordiamo iliad non acquisterebbe l’intera Vodafone ma solamente le attività italiane denominate appunto Vodafone Italia. Il valore dato a Vodafone Italia è di 14 miliardi di euro. Una cifra che secondo alcuni analisti sarebbe sottostimata che comunque va contestualizzata in un momento non certo florido per il mercato delle telecomunicazioni.

Altro dato che ormai abbiamo acquisito (e che noi avevamo anticipato ormai settimane fa) è che non si parla in nessun modo di fusione ma solamente e in maniera molto netta di un’acquisizione da parte di iliad delle attività di Vodafone in Italia.

Quindi Iliad compra Vodafone Italia

Vodafone lo sappiamo è un gruppo enorme ma che oggi ha tutta l’intenzione di consolidare il mercato europeo, quindi di vendere alcune attività in mercati ritenuti difficili o comunque più ostili e intensificare la propria presenza in mercati strategici. Per questo l’amministratore delegato di Vodafone, Nick Read ha citato in particolare i mercati di Italia, Spagna, Regno Unito e Portogallo. Nella fattispecie una delle ipotesi in questo momento più accreditata è che Vodafone possa vendere Vodafone in Italia per creare cassa ed acquisire 3 nel Regno Unito.

Come vedete è un Risiko delle telecomunicazioni che comprende diverse operazioni europee e non certo solo l’Italia. Dal canto suo iliad rafforzerebbe la posizione nel nostro Paese diventando il primo operatore nazionale per numero di clienti. Ipotesi manco a dirlo che nessuno avrebbe previsto in così pochi mesi di attività. Del resto la strategia di Iliad è sempre stata quella del rafforzamento nei mercati dove opera. Anche in Polonia, dopo l’acquisto di Play si è proceduto all’acquisto di un secondo operatore denominato Upc Poland.

Quindi possiamo dire che iliad ha la tendenza a continuare a fare shopping nel mercati che ritiene per lei molto importanti, che oggi sono Francia Italia e Polonia.

Questione marchio

Questione del marchio: cerchiamo anche qui di fare subito chiarezza. È già successo in passato che Vodafone vendesse qualcosa a Xavier Niel, il fondatore di iliad. In particolare è accaduto nel mercato di Malta dove Vodafone Malta è stata venduta al patron di iliad è quasi subito rinominata in Epic.

Per quanto riguarda l’Italia, ovviamente siamo nel campo delle vaghissime ipotesi ma possiamo facilmente giocare ad indovinare basandoci sulle esperienze passate. Nel nostro caso sarebbe impossibile una convivenza dei marchi semplicemente perché Vodafone in caso di cessione pretenderebbe entro pochi mesi l’abbandono della denominazione Vodafone. Per cui si tratterebbe di incorporare tutte le attività sotto il marchio iliad oppure di utilizzare un nuovo marchio. Su questo, qualcuno che ci segue da tempo ricorderà quando scoprimmo che in Italia il marchio Free, adottato in Francia da iliad, è stato qui da noi registrato proprio da Vodafone. Quindi sempre giocando a tirare ad indovinare potrebbe essere possibile l’utilizzo anche di quel marchio storico per il gruppo iliad.

Iliad Vodafone, notizia del 2017 sul marchio Free


Insomma, per il momento possiamo solo attendere e cercare di ricostruire l’intera vicenda con alcune notizie che pian piano stanno arrivando alla nostra redazione e giocare a fare qualche protesi insieme a voi per chiacchierare e confrontarci insieme. Quello su cui possiamo stare tranquilli è che per il momento iliad non si fonderà e non abbandonerà il nostro Paese. L’ipotesi per ora in campo è solo quella di un’acquisizione e non certo di una vendita.

Continueremo quindi a seguire questa saga Iliadfone direttamente con voi commentando insieme tutte le notizie. Vi ricordiamo che il modo migliore per seguire tutto è Telegram con il canale 4Fan, la prima community italiana per veri appassionati di Iliad, telefonia e tecnologia.

9 commenti su “Iliadfone. Operazione Iliad – Vodafone, vi raccontiamo tutto”

  1. Spero vivamente che Vodafone sparisca dalla faccia del mercato,per circa un anno dopo la chiusura del contratto,mi ha addebitato sul conto 10 euro,”una tantum” ogni tre msi non ho mai capito il perché.
    Hanno costruito un palazzo enorme, qui a Milano frutto della loro “arroganza commerciale” una cattedrale su qui spero di non vedere più quell’odore scritta

    Rispondi
  2. Buongiorno , ovviamente dopo l’acquisizione della compagnia telefonia , Iliad dovrà aggiornare tutti i loro sistemi e sostituirli con le sole 4 proposte mobili fin’ora attive , ovviamente in poco tempo cambiare il nome da vodafone a iliad ,ma sopratutto aprire il roaming nazionale x i clienti già iliad e chiudere immediatamente con Windtre x ridurre drasticamente i costi roaming .
    Io aggiungerei che sarebbe un bel prendere x i già clienti iliad sfruttare le già antenne vodafone e arrestare l’istallazione di nuove antenne. Aspettiamo e il tempo ci darà risposta

    Rispondi
  3. Se ILIAD si accaparra Vodafone vorrebbe dire che è riuscita ad “ucciderla” prima sottraendole clienti poi comprandola.

    Rispondi
  4. Mi auguro anche io che iliad riesca nel suo intento, un player in meno, soprattutto uno come Vodafone che era il secondo operatore più caro oltre ad essere il più subdolo con rimodulazioni oramai all’ordine del mese, costi nascosti pure alla luce del sole, clausule vessatorie e intimidazioni varie, onestamente per come la vedo io, speriamo che riesca….. So che potrebbe tradursi in un piccolo aumento di prezzo delle offerte iliad ma…… Preferisco un aumento di prezzo una tantum e poi non se ne parla più PER SEMPRE rispetto ad avere un operatore che oramai non ha nulla a che competere…………. Vodafone ha smesso di “tutelare e coccolare” i suoi clienti fin da quando è diventata Vodafone Italia…… Omnitel era un’altra cosa…………… Summer Card, Chistmas Card, propensione a dare molto ai giovani, ogni festività Omnitel ci coccolava…. Vodafone Italia invece ha voluto solo spremere e spremere e basta… Su 100 guadagnato 20 investito……. Oltretutto in ambiti che spesso non c’entravano nulla con un operatore young friendly… Iliad ha un approccio diverso: abbraccia giovani e meno, con un unico obiettivo, trasparenza, stabilità e certezza sul costo mensile che accordi con lui dal giorno di sottoscrizione… Iliad sono con voi!!! Come lo ero con BLU (il futuro che non c’era) sigh….

    Rispondi

Lascia un commento

Enable Notifications    OK No thanks