Infostrada Storia

Un marchio importante della telefonia italiana. Infostrada nasce infatti non in seno alla società a Wind ma come brand indipendente agli albori della liberalizzazione nella telefonia fissa. Era il 1996 e Infostrada, nella sua versione verde, diventava la costola nel fisso della vecchia Omnitel.

Infostrada fu la prima alternativa nel fisso a Telecom Italia. Il primo gestore alternativo. Per instradare le chiamate su rete Infostrada era necessario, i più vecchi se lo ricorderanno, il prefisso 1055.

Prima di proseguire con il post, ecco il primo storico marchio di Infostrada…

OffertaRecensioneAttivazioneTipo di offertaPrezzoIl nostro voto
Iliad 50 GigaRecensioneAttiva IliadTelefonia Mobile7,99 euro10 su 10
Very Mobile 100 GigaRecensioneAttiva Very MobileTelefonia Mobile7,99 euro8 su 10
Ho Mobile RecensioneAttiva Ho.MobileTelefonia Mobile12,99 euro7 su 10

Vecchio logo di Infostrada

Nel 2001 il marchio è passato sotto Wind attraverso un’ acquisizione (la nuova Omnitel, ribattezzata Vodafone, non aveva alcun interesse in quel momento per il mercato della telefonia fissa). Il marchio Infostrada da quel momento assume colori e caratteristiche del brand genitore Wind (arancio, con il segno distintivo dell’onda di vento blu sulla scritta).

Infostrada è diventato quindi dal 2001 il brand che identifica le attività della telefonia fissa del gestore arancione. A seguito della fusione WindTre, il marchio è stato fondamentalmente spersonalizzato, con un’ operazione di rebranding molto semplice che lo ha portato ad assumere una semplice colorazione blu, senza alcun segno distintivo.

Dal matrimonio di Wind e 3, il marchio Infostrada ha infatti operato per identificare la linea di prodotti ADSL e Fibra di entrambi i gestori. Ma questo avverrà solo per un periodo relativamente breve.

Finisce l’ epoca Infostrada

Per un periodo di circa tre anni quindi WindTre spa, opera sul mercato con il marchio Wind, con quello 3 Italia, con il nuovo Wind Tre Business (marchio unico per la clientela affari) e con quello di Infostrada per ADSL e Fibra. Un po’ troppo. Troppi marchi a generare un po’ troppa confusione.

Così, in ottica di semplificazione, è stato gradualmente dismesso proprio Infostrada che sarà nel corso del 2019 man mano sostituito dalla nuova denominazione “WIND HOME“.

Un percorso simile a quello fatto da Telecom Italia che ha unificato le offerte fisso e mobile veicolandole tutte sotto l’ unico brand TIM, proprio nel segno della sempre maggiore convergenza.

Il marchio unico WindTre

Tutto sotto un’unico logo. Nel 2020 inizia una nuova fase per WindTre, con l’unificazione dei marchi Wind e 3. Da ora in avanti la compagnia si chiamerà semplicemente WindTre. Cosa cambia con WindTre?

In questa nuova veste ovviamente, non c’ è alcun posto per il logo Infostrada, già da tempo messo in soffitta. Le offerte sia di telefonia mobile che di telefonia fissa, vengono commercializzate con il solo marchio WindTre. Eccezion fatta per quelle affari che vengono veicolate con il marchio declinato “WindTre Business”.

Ma ora, in chiusura, vi consigliamo qualche altro post della serie UpGo.news Story:

 

La redazione di UpGo.news è composta da un team di blogger, esperti e analisti appassionati. La squadra vanta delle figure fisse e di alcune collaborazioni esterne. Tutti i contenuti prodotti dal team di UpGo.news sono 100% originali e inediti.

2 commenti

  1. Buongiorno , mi ricordo molto bene la nascita di infostrda , nata nel 1996 , ma sponsorizzata agosto 1998 , ma purtroppo alla sua nascita copriva solo milano e roma x poi attivare le varie città gradualmente . Siracusa è stata l’ultima città e io sono stato il primo cliente a chiamare con 1055 prima del prefisso , ma solo x interurbane ,cellulari e internazionali, le chiamate urbane venivano effettuate con telecom italia ( quindi doppia bolletta ) che aveva pensato bene di aumentare il canone dai famosi 15.000 lire agli attuali €16.90 ,dato che aveva ancora il monopolio dell’ultimo miglio. Quindi in effetti non vi era nessun risparmio……. POI una manna dal cielo Infostrada è stata la prima ad attivare contratti ULL e quindi un solo abbonamento di €39.99 , senza canone telecom italia , x avere chiamate verso fisso illimitate e adsl 7 mega . Ovvio adesso sembra tutto fantascenza se confrontiamo le due epoche!!!!!!!!!!!!!!!

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here