Home » Blog Telefonia » Le mani di Fastweb su Vodafone. E Iliad? Aggiornato

Le mani di Fastweb su Vodafone. E Iliad? Aggiornato

Le discussioni si fanno sempre più intense. Circolano voci sempre più solide ed insistenti di un avvicinamento significativo tra Fastweb e Vodafone. Gli svizzeri hanno un obiettivo preciso: superare Iliad nella corsa verso Vodafone. Il processo di consolidamento sta prendendo forma e noi di UpGo vi teniamo aggiornati con tutte le novità. Se siete appassionati di TLC, clienti e fan di Iliad, vi ricordiamo che potete seguire i nostri canali su Telegram qui e su WhatsApp qui. Swisscom, quindi, si avvicina sempre di più a Vodafone con un affare che, stando ai rumors, non prevederebbe un’uscita di scena di Vodafone, ma una joint venture non paritetica.

Leggi anche: Iliad, nuova offerta flash in arrivo?

A differenza di quanto fatto allora da Wind e Tre, questa volta ci sarà un socio predominante e, secondo voci di corridoio, dovrebbe essere Swisscom.

Insomma, il nuovo big della telefonia italiana nel mobile, nella fibra e soprattutto nel segmento business potrebbe essere frutto di un matrimonio tra Fastweb e Vodafone, con il mantenimento nel mercato italiano di entrambe le aziende. Pare infatti che dopo la vendita in Spagna, Vodafone abbia espresso il desiderio di una politica più prudente che prevederebbe l’integrazione in Italia con un operatore esistente, ma non una vera e propria uscita di scena. Insomma, sempre stando ai rumors Vodafone Group starebbe vagliando tutte le ipotesi in campo.

Come detto dai vertici Vodafone nei giorni scorsi, il mercato italiano, seppur molto competitivo e con scarsa marginalità, è comunque più importante e solido di quello spagnolo.

E soprattutto, secondo Vodafone, il valore dello stesso brand Vodafone è molto forte e percepito qui da noi. Per questo, una ritirata totale in favore di Iliad potrebbe non piacere alla multinazionale (e forse nemmeno ai consumatori). Ma ovviamente siamo nel campo della fanta-finanza e delle ipotesi. Per il momento, nessuna delle aziende ha rilasciato dichiarazioni ufficiali su una trattativa che resta evidentemente top secret.

Ma fateci sapere nei commenti qui sotto cosa ne pensate. Vi ricordiamo che per commentare qui su UpGo non c’è bisogno di alcuna registrazione; rispettiamo la vostra privacy e quindi potete farlo liberamente senza registrare i vostri dati. Che ve ne pare dell’ipotesi matrimonio Fastweb – Vodafone? Alla prossima puntata.


Foto dell'autore
David Geekman approfondisce i principali temi di UpGo, offrendo punti di vista nuovi e originali su risparmio, telefonia, pay tv ed energia. www.facebook.com/davidgeekman

5 commenti su “Le mani di Fastweb su Vodafone. E Iliad? Aggiornato”

  1. Bhe… Iliad diventerebbe il primo operatore in Italia matrimonializzando Vodafone e quindi il suo nome come per molti pensano sarebbe iliadfone, mentre per Fastweb avrebbe giustamente per la prima volta una rete propria e quindi essendo già forte e consolidato nel mercato, può sviluppare in autonomia tutte le sue potenzialità. Visto che Vodafone non uscirebbe totalmente dì scena, penso presumibilmente che il nome cambierebbe in FASTFONE IT

    Rispondi
  2. Sarebbe un tornare alle origini, quando nel 1999 alcuni Specialisti lasciarono Omnitel per Fondare Fastweb, bei tempi 🙂

    Rispondi
  3. Vodafone è fortissima ma in alcune periferie bianche c’è poco o pochissimo come del resto gli altri dove capita. Preferirei…..staremo a vedere…..la cosa è interessantissima…spero in una unica Superstation….

    Rispondi

Lascia un commento