Home » Blog Telefonia » Nasce Opnet, il quinto operatore fisso da Tiscali e Linkem

Nasce Opnet, il quinto operatore fisso da Tiscali e Linkem

Anteprima UpGo di oggi 9 luglio 2022. Da pochi giorni è stato ufficializzata la fusione tra Tiscali e Linkem che entro fine anno diventerà operativa commercialmente sotto un nuovo brand. Nascerà quindi Opnet, il nuovo quinto operatore fisso italiano. Una bella novità per il nostro mercato anche se, ve lo ricordiamo, per il momento sono solamente rumors raccolti da noi di UpGo. Anzi, se questa notizia vi interessa e volete continuare a ricevere aggiornamenti sulla nascita di Opnet e sul quinto operatore fisso italiano, nato da Tiscali e Linkem, iscrivetevi al nostro CANALE TELEGRAM QUI.

Da diversi giorni raccogliamo informazioni sulla nascita di un nuovo brand a seguito della fusione tra Tiscali e Linkem. Poche ore fa è arrivata la conferma che Linkem Spa ha depositato il brand Opnet. Inoltre l’azienda ha da pochi giorni registrato il nuovo dominio Opnet.it che per il momento non svela nulla di nuovo sull’ipotetica nuova offerta del gestore.

Opnet, il gestore che nasce da Tiscali e Linkem

Il progetto di fusione tra Linkem e Tiscali è stato approvato dalle assemblee dei due azionisti a fine aprile 2022. L’accordo di fusione prevede l’integrazione graduale in un’unica realtà l’intero Gruppo Tiscali e la parte retail di Linkem. La società potrebbe quindi prendere presto il nome di Opnet e diventerà un gruppo leader nei segmenti della fibra ultra veloce in modalità wireless, la cosiddetta FWA resa possibile dalle tecnologie 5G.

1 commento su “Nasce Opnet, il quinto operatore fisso da Tiscali e Linkem”

Lascia un commento