Openline Mobile MVNO compagnai telefonica
In arrivo nel mercato italiano un nuovo MVNO. Si tratta di Openline Mobile. Partita la pubblicità nei principali centri commerciali italiani.

Presto sul mercato italiano un nuovo MVNO. Nasce Openline Mobile, operatore virtuale che stando alle prime indiscrezioni, si affiderà alle rete mobile di Tim, per offrire i propri servizi sul mercato italiano.

Manca ancora un comunicato stampa ufficiale ma online è già presente il sito web openlinemobile.it. La compagnia è partita con una campagna pubblicitaria di lancio, attraverso alcuni importanti centri commerciali italiani.

A Roma, i totem video di Openline Mobile sono presenti presso i centri commerciali di Roma Est e di Porta di Roma.

OffertaRecensioneAttivazioneTipo di offertaPrezzoIl nostro voto
Iliad 50 GigaRecensioneAttivaTelefonia Mobile7,99 euro10 su 10
Very Mobile 100 GigaRecensioneAttivaTelefonia Mobile7,99 euro8 su 10
Ho Mobile RecensioneAttivaTelefonia Mobile12,99 euro7 su 10

Per il momento comunque la società non ha svelato le proprie tariffe ed intende, prima della partenza, lavorare allo sviluppo di una propria rete commerciale fatta di consulenti e punti vendita, così da distribuire efficacemente il prodotto in un mercato, come sappiamo, estremamente competitivo.

Come abbiamo visto dai recenti report pubblicati dall’ AGCOM, il mercato mobile virtuale, nonostante l’ affollata offerta, riesce a conquistare per il momento solo una fetta molto ristretta di clienti. Su quasi 100 milioni di sim attive in Italia, solo 7 milioni fanno capo ad uno dei tanti operatori virtuali (dati di giugno 2016).

Una quota di mercato limitata al solo 7%, anche a causa della mancanza di una specifica regolamentazione in grado di tutelare gli operatori virtuali nel contrattare l’ acquisto di traffico all’ ingrosso con i quattro gestori infrastrutturati del Paese.

Allo stato attuale quindi, i margini di guadagno per una compagnia telefonica non dotata di propria rete, appaiono assai ridotti.

Openline Mobile dovrebbe nascere come operatore ESP. Anche le SIM quindi, saranno in realtà di proprietà del gestore ospitante. Ciononostante, la nuova compagnia telefonica, opererà sul mercato in maniera assolutamente indipendente e potrà strutturare proposte commerciali in totale autonomia dal partner di rete.

Come sempre, seguiremo la nascita e le proposte di questo nuovo operatore virtuale, nella nostra rubrica sempre aggiornata MVNO ITALIANI.

La redazione di UpGo.news è composta da un team di blogger, esperti e analisti appassionati. La squadra vanta delle figure fisse e di alcune collaborazioni esterne. Tutti i contenuti prodotti dal team di UpGo.news sono 100% originali e inediti.

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here