Home » Blog TV » Prima giornata di Serie A, quando? Sky o Dazn?

Prima giornata di Serie A, quando? Sky o Dazn?

Quando inizia la Serie A? Augurandovi buon Ferragosto oggi 15 agosto 2023 torniamo qui su UpGo con un aggiornamento sull’inizio delle Serie A, le date di inizio e le differenze tra Sky e Dazn. La Serie A, il massimo campionato italiano di calcio, è pronta a tornare in campo, e gli appassionati sono ovviamente in trepidante attesa, magari ancora un po’ confusi su quale pay tv trasmetterà gli eventi. La domanda che tutti si pongono è: quando avrà inizio la nuova stagione? E su quale piattaforma potremo seguire le partite? Prima di iniziare vi ricordiamo che potete discutere le novità della Serie A in pay tv direttamente sul nostro Canale Telegram che trovate qui.

Manca poco. La Serie A inizierà tra pochissimo, e la prima giornata promette già emozioni e sfide al cardiopalma. Ma andiamo con ordine e vediamo nel dettaglio cosa ci aspetta.

Calendario e programma della prima giornata

La prima giornata di Serie A si svolgerà tra il 19 e il 21 agosto 2023. Durante questo weekend, gli stadi italiani si riempiranno di tifosi pronti a sostenere le proprie squadre del cuore. Alcuni match, in particolare, si preannunciano particolarmente interessanti e potrebbero già dare un’idea di quali saranno le squadre protagoniste del campionato.

Tre i match principali della prima giornata:

  1. Inter – Roma: Sabato 19 agosto alle 20:45, in diretta su Sky Sport Serie A e in streaming su NOW.
  2. Juventus – Napoli: Domenica 20 agosto alle 20:45, in diretta su Sky Sport Serie A e in streaming su NOW.
  3. Milan – Atalanta: Lunedì 21 agosto alle 20:45, in diretta su Sky Sport Serie A e in streaming su NOW.

Leggi anche: Dazn Pass Annuale, come si attiva

Diritti TV: Sky o Dazn?

Sul fronte dei diritti televisivi, la situazione per la stagione 2023/2024 non presenta novità rilevanti. La distribuzione delle partite tra le due principali piattaforme, Sky e Dazn, rimane pressoché invariata rispetto alle ultime due stagioni.

Dazn, la piattaforma di streaming sportivo, continuerà a trasmettere 7 partite per ogni giornata di campionato. Questo significa che gli abbonati a Dazn avranno la possibilità di seguire la maggior parte delle sfide della Serie A direttamente dal proprio dispositivo, sia esso un computer, uno smartphone o una smart TV.

Sky, dal canto suo, manterrà la co-esclusiva su 3 partite per giornata. Questo significa che queste 3 partite saranno visibili sia su Sky che su Dazn. Gli abbonati Sky potranno quindi seguire questi match attraverso il tradizionale servizio satellitare o attraverso la piattaforma Sky Go.

Cosa cambia rispetto alle scorse stagioni?

In realtà, come anticipato, non ci sono grandi novità. La divisione dei diritti televisivi tra Sky e Dazn è rimasta stabile, e questo garantisce una certa continuità per gli appassionati. Entrambe le piattaforme hanno dimostrato di offrire un servizio di qualità, con trasmissioni in alta definizione e una copertura capillare di tutte le partite.

La Serie A, con le sue storie, le sue rivalità e le sue emozioni, rimane uno degli eventi sportivi più seguiti in Italia. La lotta per lo scudetto, la corsa alla Champions League e la battaglia per non retrocedere saranno, come sempre, al centro dell’attenzione.

La nuova stagione di Serie A è alle porte. Mancano meno di cinque giorni. Le squadre sono pronte a scendere in campo e a regalarci spettacolo. Gli appassionati, da parte loro, possono stare tranquilli: avranno la possibilità di seguire tutte le emozioni del campionato, grazie alla copertura offerta da Sky e Dazn. Che la sfida abbia inizio e per qualsiasi domanda sulla questione diritti tv, utilizzate pure lo spazio commenti di UpGo qui sotto. Come sempre, il team di UpGo è pronto a spiegarvi in maniera semplice le cose che possono sembrare difficili.


Foto dell'autore
Fabrizio Giancaterini. Fondatore del blog UPGO.NEWS e attuale amministratore. Seo e content marketer si occupa di individuare ciò che può interessare i follower del canale. Si occupa quotidianamente dei rapporti con i partner, cercando di creare costantemente un filo diretto ed informale con le compagnie. Nel 2020 fonda anche UPGO.IT SRL, impresa digitale specializzata nella creazione di contenuti di valore per il web. Fabrizio Giancaterini su Facebook

Lascia un commento