Home » Ambienti digitali » Sovranità tecnologica francese. No a WhatsApp e Telegram

Sovranità tecnologica francese. No a WhatsApp e Telegram

Il governo francese ha deciso di spingere forte sull’uso dell’applicazione di messaggistica francese Olvid, in alternativa a WhatsApp, Telegram e Signal. Insomma, il sovranismo francese passa anche per le app. La decisione è giustificata dalla presunta presenza di “fallacità nella sicurezza” nelle app di messaggistica più popolari, come WhatsApp, che nonostante la presenza di crittografia end-to-end non sembrano essere sufficientemente sicure per il governo francese​​​​.

Preoccupazione reale o becera spinta nazionalistica che poi, in campo tecnologico, appare ancora più anacronistica? Se volete ne discutiamo su Telegram, sul nostro canale specifico UpGo Next interamente dedicato all’innovazione. Trovate il canale e la discussione cliccando qui.

Il Governo d’Oltralpe ha intanto di fatto reso obbligatorio Olvid nei dispositivi dei ministri francesi, con l’obiettivo di completare la transizione entro l’8 dicembre 2023. Una decisione che non solo rappresenta una maggiore attenzione alla cybersicurezza, ma è anche vista come un passo verso una maggiore sovranità francese. Inoltre, il governo aveva precedentemente cercato di limitare l’uso di applicazioni straniere e potenzialmente non sicure da parte dei funzionari pubblici, vietando, ad esempio, l’installazione del social network cinese TikTok​​. Ovviamente l’obbligo di utilizzare Olvid al posto di WhatsApp e Telegram è valido solo per i membri del Governo francese ma è comunque un segnale politico importante.

Olvid è un’app fondata nel 2019 da due francesi, Thomas Baignères e Matthieu Finiasz. A differenza di altre app di messaggistica che richiedono la condivisione di dati personali, in Olvid gli scambi tra due persone sono criptati con una chiave che viene poi distrutta, rendendo impossibile la decifrazione del messaggio. Questa caratteristica unica ha portato Olvid a ricevere una particolare certificazione di sicurezza da parte delle autorità francesi. Nonostante sia disponibile gratuitamente su Android, iPhone e computer, Olvid rimane relativamente sconosciuta al grande pubblico, con circa 100.000 utenti rispetto ai 2 miliardi di WhatsApp. Tuttavia, ha attratto l’interesse di aziende e organizzazioni, fungendo da piattaforma sicura per la loro comunicazione interna.

Leggi anche: come creare un canale WhatsApp


Foto dell'autore
David Geekman approfondisce i principali temi di UpGo, offrendo punti di vista nuovi e originali su risparmio, telefonia, pay tv ed energia. www.facebook.com/davidgeekman

Lascia un commento