Home » Breaking News » La telefonata svuota conto. La nuova truffa del “vishing”

La telefonata svuota conto. La nuova truffa del “vishing”

Questo post è stato aggiornato con nuove informazioni il 18/08/2020

Telefonata svuota conto

Nuova allerta per una truffa telefonica che pare stia coinvolgendo davvero tantissimi consumatori. Funziona così, l’utente viene chiamato da un numero verde (quindi apparentemente un numero affidabile). Dall’altro capo del telefono risponde il finto operatore della banca…

Ma prima di andare avanti vi ricordiamo che potete ricevere gli aggiornamenti sulle varie truffe telefoniche via Telegram, sul Canale Truffe Telefoniche.

Truffe Telefoniche Canale Telegram

Torniamo al caso di oggi. Si chiama, in gergo, vishing. Ed è del tutto simile al più comune phishing. Ma mentre quest’ultimo avviene tutto su internet, sfruttando le comuni mail, il primo è interamente organizzato sfruttando le telefonate. Il caro vecchio telefono pare tutto sommato funzionare meglio delle truffe online.

Come funziona la truffa del finto operatore della banca che svuota i conti

Con il vishing l’attore principale è il finto operatore (che deve essere davvero bravo e convincente). L’ abile truffatore che si finge addetto del vostro istituto bancario. E con questa tecnica si fa consegnare username e password della vittima. Ovviamente, una volta sottratte le credenziali del vostro conto online, la truffa prosegue con lo svuotamento dei risparmi.

Difendersi da una chiamata diretta che pare proprio arrivare dalla propria banca, in effetti, è difficile.

Il nostro consiglio in questo caso è quello di non dare, per nessun motivo, password e nome utente a voce al telefono. Nessuna azienda serie vi chiederebbe di comunicare questi dati in questa modalità.

Quindi, in caso qualcuno vi chiedesse i dati a voce, riattaccate immediatamente il telefono e informate il vostro istituto bancario. Quello vero ovviamente 😉

Siete caduti in questa truffa? Avete esperienze di meccanismi simili di raggiro? Fatecelo sapere nello spazio commenti qui sotto.

1 commento su “La telefonata svuota conto. La nuova truffa del “vishing””

  1. Beh, in somma, dopo tutte le campagne di allerta, di raccomandazioni, ci vuole tutta per comunicare i propri dati di login ai criminali. E mi meraviglierei se ci fosse ancora qualcuno che li comunica. 🤨

    Rispondi

Lascia un commento