Home » Blog Telefonia » Vendita Vodafone. Tim per chi tifa? Fastweb o Iliad?

Vendita Vodafone. Tim per chi tifa? Fastweb o Iliad?

L’attuale scenario di vendita di Vodafone Italia è sicuramente il topic più interessante e che noi di UpGo.news stiamo seguendo quotidianamente. La cosa ovviamente suscita interesse anche in casa TIM. La domanda chiave: chi tra Iliad e Fastweb potrebbe acquisire Vodafone Italia e come ciò influenzerà TIM? Insomma, per chi tifa Tim tra Iliad e Fastweb?

TIM la possibile fusione Iliad – Vodafone

Ve lo diciamo subito. Con tutta probabilità, in questo momento, TIM tifa per Iliad. Se Vodafone dovesse fondersi con Iliad, ciò rappresenterebbe un’evoluzione positiva per TIM. La fusione segnerebbe un reale consolidamento del mercato mobile in Italia, riducendolo a tre principali operatori. Uno scenario che confermerebbe l’efficacia della strategia intrapresa da Pietro Labriola, CEO di TIM. Ovvero un approccio focalizzato sulla separazione dei servizi di rete che potrebbe garantire un futuro più stabile e definito per la nuova entità di TIM, denominata ServiCo, che si concentrerà appunto sui servizi.

E cosa succede si vince Fastweb

D’altra parte, i recenti rumors e le opinioni degli esperti del settore suggeriscono che alla fine potrebbe farcela Fastweb ad accaparrarsi Vodafone. Una fusione tra Fastweb e Vodafone creerebbe un operatore potente, con un’ampia infrastruttura sia in fibra che mobile ma particolarmente forte nel segmento delle telecomunicazioni per le imprese. Un operatore fortissimo sulla fibra e ancora più forte nel mercato business – partite iva è proprio quello che non piace a TIM che è ancora fortissima proprio in quei settori. In questo scenario, TIM potrebbe trovarsi in una posizione di dover rispondere attivamente, magari cercando nuove alleanze o acquisizioni per mantenere la sua competitività.

In entrambi gli scenari, TIM dovrà comunque vadano le cose rivedere il proprio posizionamento sul mercato. Una fusione Vodafone-Iliad potrebbe portare a un mercato più stabile e prevedibile, cosa che piace ai gestori. Ma allo stesso tempo, TIM dovrebbe continuare a innovare per mantenere la sua posizione nel mercato. Al contrario, una fusione Fastweb-Vodafone potrebbe costringere TIM a riconsiderare la sua strategia, forse spingendola verso nuove alleanze strategiche o investimenti in tecnologie avanzate.

E voi, cosa ne pensate? Raccontateci la vostra opinione qui sotto, nello spazio commenti di UpGo.news.


Foto dell'autore
David Geekman approfondisce i principali temi di UpGo, offrendo punti di vista nuovi e originali su risparmio, telefonia, pay tv ed energia. www.facebook.com/davidgeekman

5 commenti su “Vendita Vodafone. Tim per chi tifa? Fastweb o Iliad?”

  1. Io continuo a fare tifo per iliad la fastweb non mi convince molto prima era italiana adesso è diventata Svizzera non si sa se è pesce o carne….

    Rispondi

Lascia un commento