Home » Blog Telefonia » Fibra » La velocità della fibra FTTC

La velocità della fibra FTTC

Torniamo a parlare di fibra ottica e in questo post affrontiamo un argomento che sta a cuore a molti utenti, ovvero: “Ma quanto è veloce la fibra FTTC?”. Prima di continuare vi ricordiamo che qui trovate gli ultimi dati sulla copertura anche in FTTC di Aruba. Ma a quanto ammonta la velocità della fibra FTTC e perché è meglio della tradizionale ADSL? Cerchiamo di rispondere a queste domande.

Connessione FTTC: cos’è, quanto va veloce e che vantaggi ha

Abbiamo spesso incontrato questa sigla tra gli argomenti trattati dal nostro blog, ma per chi si fosse perso qualche post facciamo un breve riepilogo. La connessione FTTC (Fiber To The Cabinet o anche Fiber To The Street Cabinet in inglese), è una tipologia di connessione a banda larga che porta la linea in fibra ottica nei tradizionali armadi posti nelle strade sparsi in tutta Italia. Nella struttura di rete FTTC, la fibra ottica infatti termina in un armadio (ARL) che è posizionato poco distante dall’abitazione di chi lo utilizza. Questi armadi sono spesso indicati con il termine tecnico “cabinet” e sono tuttora utilizzati anche per l’ADSL e la normale linea fissa del telefono. Da questo armadio la linea viene portata in casa dell’utente attraverso cavi in rame.

Questa tecnologia fa parte comunque di quelle relative all’internet veloce, poiché la FTTC permette di superare la velocità dell’ADSL con il vantaggio che non si deve stravolgere del tutto la rete telefonica esistente. La tecnologia FTTC è basata sul VDSL (acronimo di Very-high-bit-rate Digital Subscriber Line), ovvero una tecnologia di comunicazione via cavo che fa parte della famiglia delle xDSL (come quella dell’ADSL), che utilizzando sia cavi in rame che cavi in fibra ottica, arriva nelle case e permette una più veloce connessione al web. La tecnologia VDSL raggiunge velocità maggiori in download e in upload rispetto all’ADSL, anche se ovviamente non può raggiungere i livelli della fibra ottica pura, ovvero la FTTH, che arriva direttamente fino a ciascuna abitazione.

Detto ciò i cavi FTTC arrivano fino al cabinet in strada, mentre il collegamento alle abitazioni rimane quello classico in rame. La velocità FTTC parte da un minimo di 30 Mbps fino a 200-300 Mbps in download, una connessione comunque di tutto rispetto ad un costo sostenibile, soprattutto se questa è l’unica alternativa in alcune zone e centri urbani d’Italia che altrimenti avrebbero solamente l’ADSL.

C’è da dire inoltre che ad oggi questa è la tecnologia più diffusa in Italia, nonché la più richiesta ai principali operatori, proprio perché questa rete copre la maggior parte dei Comuni italiani.

Leggi anche: nuovi indirizzi coperti da iliad fibra

Conclusioni

Sicuramente la fibra pura è la scelta migliore se siete raggiunti da questa tecnologia (in alcune zone si può arrivare addirittura fino a 2.5 Gbps), ma se così non fosse la fibra in FTTC è la vostra sola possibilità di avere una connessione affidabile, performante e dall’ottimo rapporto qualità prezzo. Come già accennato in precedenza molti operatori hanno disponibili offerte fibra in FTTC. Ad esempio Aruba, grazie a nuovi accordi con i gestori wholesale, da pochi giorni ha arricchito la propria offerta inserendo la possibilità di sottoscrivere un’offerta fibra misto rame ad un prezzo veramente conveniente. Potete verificare la copertura a questo link.

Per sapere invece se e quale operatore raggiunge la vostra abitazione (sia con la FTTC sia con la FTTH) potete utilizzare il nostro comodo comparatore online raggiungibile da questo link. Inserendo il vostro indirizzo saprete in pochi secondi le offerte attivabili presso la vostra abitazione e scegliere quella che secondo voi ritenete migliore.

2 commenti su “La velocità della fibra FTTC”

  1. Io disto a 400 metri dal cabinet e allineo a 40Mbit/s (ho una 200 Mbit). Il tecnico ha confermato che non potrò mai raggiungere velocità più alte sopratutto per via della distanza e, ora che ci sono parecchie attivazioni, per la diafonia.

    Rispondi
  2. Disto 1200 m dal cabinet. La velocità download va dai 13 ai 16 mgb max. Questa è la realtà di molti utenti che operano con fibra/rame. Saluti

    Rispondi

Lascia un commento