Home » Curiosità » WhatsApp, l’11 aprile 2024 la rivoluzione. Ecco cosa cambia

WhatsApp, l’11 aprile 2024 la rivoluzione. Ecco cosa cambia

L’11 aprile 2024 cambia tutto per i possessori di WhatsApp ma in qualche modo anche per chi usa Telegram o una delle tante app di messaggistica alternative. La popolare app di messaggistica di Me si appresta a lanciare un significativo aggiornamento in risposta al Digital Markets Act, la recente legislazione europea che regola il mercato digitale.

Questo aggiornamento è focalizzato sul rispetto di una specifica disposizione del Digital Markets Act che impone l’interoperabilità, come abbiamo già raccontato qui su UpGo.news nei giorni scorsi. In pratica, le piattaforme di messaggistica dovranno permettere la comunicazione reciproca, o almeno non ostacolare la capacità degli utenti di inviare messaggi ad applicazioni concorrenti. Di conseguenza, a partire dall’11 aprile dovrebbe arrivare un mega aggiornamento dell’applicazione e WhatsApp potrebbe offrire la possibilità di inviare messaggi anche a utenti di Telegram o Signal.

La possibilità di chattare anche con utenti di altre app non sarà aperta di default ma sarà necessario attivare le opzioni presenti nelle impostazioni di WhatsApp. Sul canale YouTube gianca.net è possibile vedere un’anteprima di come funzionerà l’integrazione di WhatsApp con Telegram e con le altre app. Potete vedere il video cliccando qui.

Mentre altre company non sono tenute a seguire questa normativa, essendo escluse dalla definizione di “gatekeeper” prevista dalla legge, Meta si trova in una posizione molto differente. La compagnia è, diciamo così, sorvegliata speciale dell’Unione Europea ed è considerata un attore dominante che, attraverso le sue pratiche, ha potuto favorire l’integrazione dei propri servizi escludendo la concorrenza dal mercato digitale.


Foto dell'autore
Fabrizio Giancaterini. Fondatore del blog UPGO.NEWS e attuale amministratore. Seo e content marketer si occupa di individuare ciò che può interessare i follower del canale. Si occupa quotidianamente dei rapporti con i partner, cercando di creare costantemente un filo diretto ed informale con le compagnie. Nel 2020 fonda anche UPGO.IT SRL, impresa digitale specializzata nella creazione di contenuti di valore per il web. Fabrizio Giancaterini su Facebook

Lascia un commento