Home » Blog Telefonia » Fibra » Aruba Fibra, la nostra recensione. Le opinioni di UpGo sul prodotto

Aruba Fibra, la nostra recensione. Le opinioni di UpGo sul prodotto

Questo post è stato aggiornato con nuove informazioni il 25/04/2022

Parliamo oggi di Aruba Fibra, la fibra ottica super economica FTTH che in questi giorni diversi media online hanno eletto a migliore alternativa a iliad Fibra. Ma è veramente così? Oggi su UpGo vi spieghiamo pregi e difetti della fibra Aruba e le sue principali distinzioni con il prodotto Iliad Fibra. Come sempre, con sincerità e la massima chiarezza possibile.

Ecco l’offerta Aruba Fibra. Clicca qui ➡️…

Partiamo dalla prima notizia: l’infrastruttura di rete in effetti è la stessa; stiamo parlando del network Open Fiber. Eppure Aruba Fibra ha una capacità di copertura per il momento superiore a Iliad Fibra poiché l’offerta è estesa anche ad alcune aree grigie e bianche di Open Fiber. Quindi, se in questi giorni avete scoperto di essere fuori copertura per quanto riguarda Iliad Fibra, potreste essere comunque raggiunti da questa proposta di Aruba. Verificate!

Per scoprire se siete coperti da Aruba Fibra vi basta cliccare qui per navigare il sito Aruba e scegliere il tasto “VERIFICA e ATTIVA”.

Il prezzo di Aruba Fibra è di 17,69 € al mese

Due sostanziali differenze per quanto riguarda il prezzo, tra Aruba Fibra e Iliad Fibra. La prima grande differenziazione è il valore trasparenza adottato da iliad, ormai vero elemento di riconoscimento dell’azienda di Xavier Niel. Infatti la fibra di Aruba ha sì un costo davvero interessante ma valido solo per i primi 12 mesi, vecchia abitudine dei nostri gestori telefonici. Quindi in questa strategia commerciale purtroppo Aruba non porta niente di nuovo. Peccato.

Una seconda differenza va invece parzialmente a vantaggio di Aruba: si tratta dell’attivazione gratuita. La compagnia di hosting più famosa d’Italia è ormai da diversi mesi entrata anche nel segmento telefonico e lo fa quindi con un’attivazione che al cliente non costa nulla. Si paga quindi direttamente il primo mese d’abbonamento che lo ricordiamo prevede un prezzo di 17,49 euro/mese.

Ricordiamo invece che l’attivazione di iliad Fibra è a pagamento e costa 39,99 €, di fatto la cifra che Iliad riconosce al gestore di rete Open Fiber per la visita del tecnico e l’attivazione del servizio.

Quindi per chiunque stia facendo paragoni in questi giorni è bene ricordare che la fibra di Aruba benché molto interessante (altrimenti non ne avremmo nemmeno parlato qui su UpGo) è una promozione, mentre quella di iliad è una tariffa, chiara, trasparente e per sempre.

Non solo. Iliad Fibra pur costando un po’ di meno ha comunque incluso nel prezzo il proprio modem: l’ormai famoso ILIAD BOX costruito in casa dalla compagnia telefonica.

Aruba, invece non ha un proprio dispositivo e all’interno della promozione spinge l’interessantissimo Fritz Box del quale noi di UpGo siamo amanti, che però ha un costo aggiuntivo di 2,20 euro mensili, facendo salire il costo complessivo della proposta mensile ultrabroadband di Aruba a 19,69 euro al mese. Sempre per 12 mesi.

Buonissimo il fatto che Aruba Fibra non applica alcun vincolo, nessuna penale. Quindi è possibile provarla e uscire in qualsiasi momento, cambiando gestore telefonico.

Quanto si paga Aruba Fibra dal 13esimo mese?

Aruba Fibra recensione UpGo

Il costo dopo i 12 mesi del periodo promozionale lievitano a 26,47 euro al mese. Decisamente niente di sensazionale e abbastanza in linea con le offerte degli altri gestori telefonici. Resta il vantaggio, già detto, dell’attivazione gratuita, del prezzo promozionale e della maggiore copertura rispetto a Iliad Fibra grazie ad un accordo geograficamente più esteso con il fornitore di rete Open Fiber.

C’ è poi un’altra trovata di Aruba che reputiamo davvero super interessante. Ve la raccontiamo nel prossimo paragrafo…

Aruba Fibra Stop & Go

Aruba Fibra

Questa è secondo noi una cosa fighissima. Si tratta della possibilità di stoppare l’abbonamento alla fibra Aruba anche per un solo mese e poi ripartire il mese successivo. Immaginiamo un uso in caso di vacanze estive, quando l’intera famiglia parte lasciando in casa una fibra che nessuno utilizza. Con questa funzione che Aruba chiama “Fibra Stop & Go” è quindi di fatto possibile pagare 11 mensilità l’anno anziché 12. Un bel passo in avanti rispetto a quando, fino a pochi anni fa, senza la “rivoluzione” delle tariffe, pagavamo 13 mensilità l’anno 😉

Aruba Fibra All In a 19,89 euro al mese

Come sempre cerchiamo di aggiungere e correggere informazioni laddove necessario. Allora in diversi ci avete scritto richiedendo informazioni sulla possibilità di avere anche le telefonate incluse in Aruba Fibra. Questa possibilità in effetti c’è e nella nostra recensione inizialmente non l’avevamo menzionata. Si tratta dell’offerta ulteriore che si chiama Aruba Fibra All In. E come dice il nome, è omni-comprensiva.

All’interno di questa proposta quindi, oltre alle chiamate illimitate sia verso i fissi che verso i mobili, trovate anche il modem, in questo caso specifico già incluso nel prezzo. Prezzo anche questo, decisamente interessante.

Aruba Fibra telefono

Quindi il telefono fisso, quello tradizionale per le chiamate ormai caduto un po’ in disuso funziona anche con Aruba Fibra. Ovviamente il telefono fisso con Aruba funzionerà grazie alla cosiddetta tecnologia VOIP, ovvero “voice over IP”, con la nostra voce trasportata sulla rete internet proprio come avviene con un qualsiasi pacchetto di dati. Si tratta quindi di una funzione presente anche nelle offerte fibra di Aruba.

Aruba Fibra IP Fisso

Altra informazione molto importante è stata condivisa da un nostro lettore e la postiamo in evidenza qui sotto. Commentare i nostri post è importante perché ci permette di migliorare periodicamente i nostri contenuti aggiungendo informazioni utili a tutti i consumatori. Aruba prevede l’ip fisso?

Aruba offre, incluso nel prezzo un indirizzo IPv6 fisso, ma se si vuole anche un IPv4 fisso, per collegamenti ai sistemi home che non supportano l’IPv6, è necessario pagare 3€/mese aggiuntivi.

Aruba Fibra problematiche

Avete già attivato Aruba Fibra? Avete altre considerazioni da aggiungere alla nostra recensione? Ulteriori esperienze dirette con questo prodotto super interessante? Fatecelo sapere nello spazio in basso dedicato ai commenti, direttamente qui su UpGo.

Quanto scritto qui è una nostra considerazione sul prodotto. Una breve recensione di quanto per il momento sappiamo su questo prodotto Aruba (che abbiamo giocato a mettere un po’ a confronto con Iliad, vera reginetta delle offerte in questo momento). Ciò detto, ci interessa sapere cosa ne pensate voi. Potete commentare questo post sui Canali Telegram UpGo e su 4Fan e ovviamente usando lo spazio commenti qui sotto (potete commentare, senza nessuna registrazione!).

16 commenti su “Aruba Fibra, la nostra recensione. Le opinioni di UpGo sul prodotto”

  1. Io ho installato la Fibra di Aruba con modem personale Fritz Box 7530 ax in area bianca. Gli altri non hanno voluto fare l’allaccio l’unico gestore è stato Aruba. In 30 giorni mi hanno fatto tutto. L’installatore ha preteso di configurare il mio modem ed è stato un disastro, la velocità massima arrivava a circa 90mb/sec, il tecnico mi diceva che nel giro di qualche ora si sarebbe stabilizzata, ma non è stato così. Per questo avevo intenzione di disdire tutto. Poi ho pensato “il modem è mio quindi ci faccio quello che voglio io” mi sono connesso a questo, l’ho resettato ai dati di fabbrica, l’ho riavviato e ho fatto la configurazione, premendo solo due volte ok, la procedura dopo 5 minuti si è conclusa ora sto viaggiando a 850mb/sec. Con qualche picco di 900. Non so se quella di armeggiare con il modem del cliente è una politica aziendale o era il tecnico poco pratico. Il mio consiglio: Aruba, modem personale e configurate lo voi.

    Rispondi
  2. Altra informazione che manca nell’articolo è che Aruba ti offre, incluso nel prezzo un indirizzo IPv6 fisso, ma se vuoi anche un IPv4 fisso, per collegarti ai tuoi sistemi home che non supportano l’IPv6, devi pagare altri 3€/mese

    Rispondi
  3. A breve andrò ad abitare a Milano in un appartamento già predisposto per domotica. Letta la vostra recensione e i successivi commenti, sono convinta al 90% per Aruba. Tra l’altro (dovrò approfondire) dicono siano collegati altri servizi come pec, Spid, ecc a prezzi scontati del 80%.

    Rispondi
    • Controlla se per la domotica ti serve un IP fisso, nell’offerta ARUBA non è compreso e, mi pare costi 3€/ mese.

      Rispondi
      • Di sicuro ti dico no ILIAD. Non so quali problemi abbia con Open Fiber, forse li posso immaginare, ma 2 mesi per una sostituzione di un apparato, non ancora arrivato, sono troppi. Ciliegina sulla torta internet bloccata da sabato scorso e nessuno che ti sappia dire quando esce il tecnico di Open Fiber. Il servizio clienti, seppur con operatori gentilissimi, è pessimo. Ho chiamato più volte senza mai avere una risposta. Stasera ho mandato recesso e ora sto cercando un nuovo operatore che abbia un miglior rapporto con Open Fiber.
        Ex cliente Iliad con codice id 66419281

        Rispondi
  4. Ho appena fatto Iliad .dopo una settimana sono completamente isolato e nonostante i miei continui solleciti non si è fatto sentire più nessuno.ma…

    Rispondi
    • Uno dei primi a fare Iliad Fibra su Milano. Da fine febbraio non funziona piu’ nulla, linea assente..aperto subito reclamo…dopo 3 settimane mi chiamano ancora da Iliad per dirmi che devo perdere mezz’ora a fare test con il loro modem (test gia’ fatto fare 3 settimane prima). chiaramente in queste 3 settimane ho chiamato tutti i giorni iliad e se ne sono fregati. nessun tecnico metroweb mi ha richiamato. scandaloso. mandati a quel paese e passato a aruba.. peggio di cosi’ non potranno mica fare 🙂

      Rispondi
  5. Non è vero, come riportato nella recensione, che non esistono costi e/o penali per il recesso!
    € 20,00 scritto chiaro nei costi delle due offerte.
    È gratuito totale con rimborso il recesso entro 30 gg dall’attivazione.
    Chiamate gratuite solo nazionali verso fissi & mobili.
    Per le internazionali occorre utilizzare da Pc uno dei tanti servizi VOIP presenti nel web.

    Rispondi
  6. Certo sono convenienti ma mi sembra che Iliad attui quel prezzo a chi è già cliente mobile ,se no è più alta, eppoi il downrate wireless è dichiarato a 500mbt per secondo , però rimangono ottime offerte

    Rispondi
  7. Io sono in area bianca Ceres (TO) dove Openfiber dice si, iliad dice no. Vedo il cabinet davanti casa. Iliad non mi considera, per ora. Aruba dice che mi manda un tecnico per un sopralluogo e mi farà un preventivo per tagliare la strada dal cabinet al condominio, passare un corrugato e venire su alla bell’e meglio col cavo luminoso fino al balcone con lo stesso persorso dell attuale doppino telefonico dismesso. Questo lavoretto ha un costo imprecisato che mi sobbarchero io che sono il primo interessato. Nelle aree bianche non è più gratuito come fino a fine gennaio (che poi c’era sicuramente da discutere). Gli altri condomini troveranno almeno già il tubo a terra, se di diametro generoso. Dal balcone un trapano ci fornisce la via per la camera interna dove metterà l Ont e a seguito il router. Se voglio che lo scatolame venga messo altrove scatta la tariffa lavori interni, un tot al metro credo. In paese stessa storia con Tiscali uno spende 35+o- al mese con il lavoro appena descritto gratuito. Il prezzo è stato pattuito però dopo minaccia di recessione. Vede ancora, e ne va fiero, 500Mb/s ma tenete conto che per ora è l unico del paese a parte il Comune.

    Rispondi
  8. Io ero già cliente Iliad con il mobile, fatta richiesta e attivazione fibra in 7 giorni. Tutto funziona perfettamente, compreso il fatto che nel pc ho una scheda di rete da 2,5 Gbps e posso sfruttare interamente la velocità fornita dal sistema EPON. Per gli extender Wi-Fi non credo sia il caso di pagare 2 euro al mese ad Iliad, ho collegato un fritz box in mio possesso con cavo Ethernet e faccio distribuire gli indirizzi IP in Wi-Fi a quest’ultimo in tutta la casa ignorando la rete Wi-Fi di Iliad, tra l’altro i ripetitori fritz sono dotati di rete Mesh ed il segnale è sempre ottimale in tutte le zone.

    Rispondi
  9. Le differenze, prezzo in primis, stanno nel servizio. Copertura, bande e servizio stesso.
    L’unico, e dico UNICO limite che vedo in Iliad è l’indirizzo pubblico condiviso, che in pratica non ti permette di ospitare servizi web a casa tua. Un piccolo server con una home page, per esempio. Se non fosse per questo, tutti gli altri gestori, TUTTI, dovrebbero impallidire (tranne per le aree non coperte, cosa non di poco conto).
    Stop & go inutile.

    Rispondi
  10. Anch’io stavo per abbonarmi a Iliad, ammaliato dall’offerta strepitosa. Ma ho dovuto rinunciare a causa dell’indirizzo ipv4 condiviso tra più utenti nell’architettura MAP-E. Questo non mi avrebbe permesso di accedere facilmente al mio NAS personale, alla domotica di casa, alle telecamere di sicurezza, e così via.
    Ho trovato un Aruba una buona alternativa. Qui c’è anche la possibilità di utilizzare un proprio router (e non solo due modelli costosissimi, come nel caso di Iliad), che, per chi se ne intende, è una manna dal cielo. Poi al massimo passato l’anno e alla fine della promozione cambierò operatore 😉

    Rispondi
  11. Io ho creduto a iliad subito. Trasparenti si, forse… Però la tariffa per essere buona ti obbliga alla convergenza (non a tutti può andar bene). Il cambio piano lo hanno permesso solo per la tariffa massima, questo di fatto ha obbligato chi aveva il piano iniziale a pagare 9,99 perché non si possono scegliere piani intermedi. Un bel stratagemma per guadagnare quasi il doppio.
    E per tornare al discorso Fibra per molti di noi i tempi previsti saranno biblici. Oltre che il costo dei WiFi extender sono tanti per un noleggio indeterminato in una casa grande o di 2 piani. Doveva esserci anche la possibilità di acquistarli

    Rispondi
  12. Non mi sempra poi tanto conveniente se dopo 12 mesi… taac ti aumentano il canone. E poi la furbata “Fibra Stop & Go”. Mah non mi sembra un gran che. In moltissime case c’è sempre un dispositivo che ha bisogno della WiFi e quindi internet. Almeno con ILIAD quello è il costo… punto e a capo.

    Rispondi

Lascia un commento