Come bloccare subito una sim con Wind o con 3 e come recuperare il credito e il proprio numero telefonico. Oggi vi spieghiamo, in poche parole, come procedere al blocco della sim card con Wind e con 3.

Blocco sim Wind e 3
Blocco della Sim con Wind e con 3. Ecco come fare a bloccare subito la sim in caso di smarrimento.

È uno dei problemi più fastidiosi che possono capitare all’ utente di telefonia mobile. Il blocco sim è necessario nei casi in cui, per nostra distrazione o a causa del furto del nostro smartphone, non siamo più in possesso della nostra sim.

È bene bloccare rapidamente la sim, onde evitare che possa essere utilizzata impropriamente da qualche ladruncolo, oltre ovviamente a procedere alla denuncia di smarrimento del device in questione.

Tariffa Migliore Oggi

Bloccare la SIM WIND

Per bloccare nel caso specifico una sim di Wind in genere contestualmente ne dobbiamo attivare una nuova mantenendo lo stesso numero telefonico. Per prima cosa occorre chiamare il più presto possibile il numero call center di Wind componendo il 155 e richiedere il blocco immediato della sim. È un’operazione semplice e immediata, eccezion fatta per l’eventuale lunga attesa che potrebbe esserci al telefono prima di parlare con un operatore del call center Wind.

Bloccata subito la sim, occorre quindi acquistarne una nuova. Quindi è bene rivolgersi a un negozio autorizzato Wind a cui chiedere una nuova sim sostitutiva ma che abbia lo stesso numero telefonico (questa procedura si chiama portabilità interna del numero).

Quindi andranno consegnati i documenti di riconoscimento proprio come se si trattasse dell’attivazione di una nuova linea telefonica. Una volta attivata la sim, saranno sufficienti pochi minuti perché venga terminato il processo di portabilità interna.

Per i clienti ricaricabili il costo di una nuova sim sostitutiva è di 10 euro mentre per i clienti in abbonamento il costo è di 10,33 euro.

Nel caso in cui dopo aver bloccato la sim smarrita o rubata insieme al telefono, questa dovesse essere ritrovata, è possibile richiederne lo sblocco sempre chiamando il 155. Chiaramente se avete già acquistato una nuova sim seguendo la procedura indicata sopra non sarà possibile sbloccare quella precedente.

Bloccare la SIM 3

Per bloccare una sim di 3 Italia il procedimento e le accortezze sono praticamente le stesse: è sempre consigliabile sporgere regolare denuncia di furto o smarrimento di sim e telefono. Quindi chiamare il 133 servizio clienti e richiedere il blocco immediato della sim. Quindi recarsi presso un rivenditore autorizzato di Tre per richiedere una sim sostitutiva con lo stesso numero telefonico.

In entrambi i casi si recupera tranquillamente anche l’eventuale credito telefonico con relativi servizi e opzioni attivi in precedenza. Ricordiamo che gli operatori telefonici, sia in caso di portabilità interna che di portabilità verso altro operatore mobile, sono obbligati al trasferimento dell’eventuale credito residuo contenuto nella precedente sim.

Leggi anche:

SHARE

Lascia un tuo commento