Home » Blog Telefonia » Iliad Italia » Bonus internet con Iliad. Possibile richiedere il bonus fibra con Iliad?

Bonus internet con Iliad. Possibile richiedere il bonus fibra con Iliad?

Iliad Bonus Internet

Anche con Iliad è possibile accedere al Bonus Internet. Il bonus, previsto dal Governo, permette di ricevere fino a 500 euro per pc ma anche per connessioni veloci. Sono escluse quindi le normalissime ADSL. Come si fa a richiedere il bonus internet? La procedura è abbastanza semplice perché si passa direttamente per l’operatore.

4Fan.it, in questo articolo ha confermato in anteprima che Iliad è tra i gestori della speciale lista Infratel. Si tratta proprio di quegli operatori che rispondono a determinati requisiti e possono quindi offrire il bonus ai propri nuovi clienti. In sostanza sono due i parametri indispensabili per la richiesta del bonus internet. Vediamoli insieme.

Richiesta del Bonus Internet

Si deve necessariamente trattare di una nuova installazione. Quindi non potete passare ad Iliad o qualsiasi altro gestore e ricevere il bonus sulla medesima linea e nella stessa casa dove già è presente una connessione veloce. Per godere del generoso bonus è indispensabile che si tratti di una nuova linea veloce che entra in funzione in una casa che prima non disponeva dell’ultra-broadband. Inoltre, altri parametri sono relativi al reddito. Ma non è possibile dichiarare in maniera assoluta quale sarà il numero di famiglie che potranno godere del bonus. Si tratta infatti di un vantaggio che viene distribuito in maniera differente nelle varie Regioni Italiane, con evidentemente interventi più massicci da quelle maggiormente colpite dal digital divide.

La cosa migliore, per sapere i dettagli per l’accesso al bonus internet e pc, è informarsi direttamente presso il proprio comune di residenza, magari attraverso la Pagina Facebook ufficiale del singolo Municipio. Al di là quindi della disponibilità del bonus, il procedimento per richiederlo è semplificato al massimo.

Come si fa la richiesta del bonus internet

Come detto la procedura è facile e senza eccessive burocrazie. Si procede, per dimostrare il reddito, con le ormai solite autocertificazioni con ovviamente la responsabilità affidata al singolo cittadino nonché la garanzia che naturalmente potranno essere effettuati controlli su quanto dichiarato. L’iter per avere il bonus internet però è a cura del gestore telefonico. In questo caso Iliad. Ma le stesse condizioni valgono anche per tutti gli altri. Significa che l’operatore inoltrerà la richiesta dell’utente alle autorità preposte e riconoscerà lo sconto dato dal bonus internet direttamente in bolletta.

Bonus internet ISEE

L’ISEE come sappiamo è il parametro che si prende in considerazione quando si parla di bonus statali. In questo caso ce ne saranno due utili all’ottenimento del bonus internet e pc. Il primo è di 20mila euro, il secondo di 50mila euro. Ovviamente ai due livelli di reddito verranno destinati fondi differenti. Ma come detto è bene informarsi, per capire se si ha diritto al bonus, direttamente al proprio Comune di residenza, al CAF o al proprio commercialista.

Di quanto è il Bonus Internet?

Il bonus internet è di 200 euro totali. Come detto, vengono riconosciuti in forma di sconti sul canone mensile e/o sugli eventuali costi di attivazione del servizio. Calcolando il prezzo medio di un abbonamento per la fibra a casa lo sconto di traduce in quasi un anno di internet gratis per gli aventi diritto. Una misura importante per aiutare il Paese che in questa delicata fase è sempre più bisognoso di connessioni rapide ed efficienti.

Iliad Fibra consentirà l’accesso al bonus?

È una domanda alla quale non è ancora possibile, purtroppo, rispondere in maniera ufficiale. Quello che sappiamo per ora grazie all’anteprima di 4Fan.it è che Iliad è entrata in questa lista di gestori che gestiranno il bonus. Iliad potrà farlo quindi con la sua nuova offerta in fibra per la casa, non appena questa sarà resa ufficialmente disponibile. Tuttavia per quanto riguarda l’adesione del gestore all’iniziativa del Governo Italia è bene attendere una comunicazione ufficiale da parte della società Iliad Italia.

Bonus internet sia per FTTH che per FTTC

Il bonus internet è applicabile a tutte le connessioni ultra-veloci. Quindi sia la fibra FTTH (quella che arriva direttamente a casa, alla massima velocità) sia a quella FTTC (ovvero quella che arriva in fibra solo alla cabina lasciano l’ultimo tratto fino all’abitazione in rame). Inoltre il bonus copre anche le tecnologie alternative denominate FWA che consentono quindi di raggiungere l’abitazione in modalità wireless.

Iliad però per il momento ha confermato, lo ricordiamo, l’intenzione di commercializzare unicamente vera fibra, quindi l’FTTH (quella fino a casa) grazie all’accordo strategico con Open Fiber.

Leggi anche: come passare a Iliad 100 Giga

Lascia un commento