Home » Blog Telefonia » Fibra » Fibra di Aruba, latenza e velocità di upload migliorate

Fibra di Aruba, latenza e velocità di upload migliorate

Aruba Fibra upload e latenza

Aruba Fibra migliora le prestazioni in upload e la propria latenza. Novità ancora dal mondo della fibra con uno dei player più interessanti che stiamo seguendo in questi mesi. Stiamo parlando di Aruba Fibra che nei giorni scorsi ha annunciato oltre ad un miglioramento della copertura anche nuovi importanti investimenti sul lato prestazioni, cercheremo di spiegarveli rapidamente e senza troppi tecnicismi, parlando semplice, come nello stile UpGo.

Anche se la fibra è materia complessa c’è un dato che più di tutti influenza la qualità della nostra connessione ed è troppo spesso sottovalutato. Se la maggior parte degli utenti guardano al solo dato della velocità di download è fin troppo trascurato il dato dell’upload. Per alcune tipologie di utilizzo infatti il dato di upload è importante quanto se non di più di quello del download. Se scarichiamo un file da Internet infatti è sicuramente coinvolta la sola velocità del download, ma se effettuiamo una videocall di lavoro o con gli amici il dato di upload è davvero molto rilevante.

Oltre al miglioramento di questa caratteristica della rete Aruba, il gestore leader dell’hosting è oggi in grado di garantire latenze ancora più performanti in particolare nel centro e sud Italia. È stato Infatti attivato per Aruba l’accesso al nuovo nodo di Roma che consente di servire direttamente gli utenti Aruba del Lazio e di tutto il sud Italia.

Fino a pochi giorni fa l’intera clientela Aruba ad eccezione di quella Toscana era servita dai nodi di Milano e del suo hinterland. Una situazione un pochino svantaggiosa per chi si connette dall’estremo sud del paese. La latenza è un altro dato estremamente importante quando si parla di connessioni veloci ad internet e diventa essenziale quando usiamo la rete per videochiamate, attività live di smart sorking e per il gaming online.

Le buone notizie di Aruba proseguono sul fronte copertura. Come detto alcuni giorni fa qui su UpGo la disponibilità della fibra Aruba si moltiplica di settimana in settimana, grazie ai nuovi accordi che riguardano sia la tecnologia FTTH che quella FTTC. Quindi da oggi il gestore riesce a coprire migliaia di nuovi indirizzi con le proprie offerte davvero molto competitive. Vi ricordiamo che sul nostro sito UpGo è possibile fare la verifica della copertura in fibra ottica attraverso il nostro tool.

Lo strumento di ricerca di UpGo vi permette di verificare quali offerte arrivano davvero a casa vostra e con quali caratteristiche di prezzo. Cliccate qui per fare subito la verifica fibra ottica su UpGo.

Potete restare aggiornati con le novità sulla fibra ottica italiana, sui maggiori operatori e sulle offerte più interessanti dal punto di vista del prezzo semplicemente iscrivendovi al nostro canale Telegram che trovate a questo link: https://t.me/telefoniatv

Ricordiamo infine che proprio sul tema dei dati tecnici relativi a download e upload della fibra, l’AGCOM ha chiesto agli operatori maggiore chiarezza. Le offerte pubblicizzate riportano spesso i dati relativi a capacità di download raggiungibili solo sommando più dispositivi e più tecnologie. Vale ad esempio per il download di Aruba e Iliad che raggiunge sì 1 giga di velocità ma solamente nei casi in cui si usi direttamente la porta ethernet del router e non il solo wifi.

Lascia un commento