Home » Blog Telefonia » Iliad, accordo storico con Open Fiber. Aggiornamenti

Iliad, accordo storico con Open Fiber. Aggiornamenti

Aggiorniamo questo nostro post relativo ai nuovi accordi Iliad Open Fiber. L’operatore francese ha infatti nelle scorse ore ufficializzato la vendita di frequenze 5G che andranno ora nelle mani di Open Fiber. Ma in pratica, cosa cambia per gli utenti? Significa che Iliad avrà una sua nuova offerta FWA? Vi raccontiamo tutto, nel post di oggi, aggiornato al 25 gennaio 2024.

CONTINUA A LEGGERE…

Open Fiber e Iliad

Iliad presterà alcune frequenze ad Open Fiber, l’operatore all’ingrosso della fibra. Un accordo strategico che rivela, forse, i primi tentativi di creare sinergia con una nuova acquisizione. Iliad è sempre più intenzionata ad espandersi acquistando un competitor, o almeno, nuove frequenze. Ve ne parliamo nel post di oggi ma prima vi ricordiamo che se siete clienti o fan di Iliad potete seguire Mondo Iliad su Telegram e su WhatsApp.

Agcom ha dato il via libera ad Open Fiber per l’affitto di frequenze 5G da Iliad e questo rappresenta un passaggio molto significativo per quanto riguarda la strategia d’espansione di Iliad.

L’Agcom ha espresso infatti parere positivo sul leasing dei diritti d’uso delle frequenze nella banda 26.5-27.5 GHz, che Iliad aveva ottenuto nella gara per il 5G. Evento importante per Open Fiber, che prevede di utilizzare queste frequenze non ottimali per la telefonia mobile, ma efficaci per i servizi FWA (Fixed Wireless Access). Quindi per portare la “fibra ultraveloce” anche dove fisicamente non arriva la fibra fisica, dunque in modalità wireless.

Open Fiber mira a sfruttare queste frequenze per implementare il “Piano Italia a 1 Giga”. L’obiettivo è chiaro: fornire connettività a banda larga con velocità di almeno 1 gigabit al secondo entro il 2026. Uno sviluppo che come detto potrebbe rivoluzionare l’accesso a Internet in molte aree del paese, specialmente quelle meno servite dalle infrastrutture cablate.

Dall’altro lato, Iliad mostra una strategia lungimirante. Decidendo di affittare a Open Fiber le frequenze 5G non impiegate, Iliad sembra totalmente orientata a cogliere le opportunità di consolidamento nel settore delle telecomunicazioni. Chi ci segue qui su UpGo sa bene dell’interesse dimostrato da Iliad per Vodafone Italia, per la nascita di un nuovo mega gestore unico che qui su UpGo.news abbiamo giocato a chiamare Iliadfone.


Foto dell'autore
David Geekman approfondisce i principali temi di UpGo, offrendo punti di vista nuovi e originali su risparmio, telefonia, pay tv ed energia. www.facebook.com/davidgeekman

3 commenti su “Iliad, accordo storico con Open Fiber. Aggiornamenti”

    • io qui a bergamo da gennaio 2023 e sono molto contento , anzi spesso mi arriva ai 4giga di velocità, che dire io la consiglio sempre , ma poi comunque la rete è open fiber iliad non ha colpe , avresti problemi anche con le altre compagnie

      Rispondi

Lascia un commento