Iliad costa poco

Il quarto gestore mobile continua ad attrarre migliaia e migliaia di utenti italiani a suon di tariffe super convenienti. La compagnia però non è una low cost e non è un operatore virtuale. E allora come fa a costare così poco? Ce lo chiediamo nel post di oggi.

Guarda le tariffe Iliad attivabili oggi online a questo link…

Conviene davvero farsi Iliad? È davvero così conveniente farsi una sim Iliad? Come funziona questo gestore? E come fa a fare tariffe così convenienti? Cerchiamo di rispondere, in breve, ad una delle domande più quotate in questo momento per quanto riguarda la telefonia.

OffertaRecensioneAttivazioneTipo di offertaPrezzoIl nostro voto
Iliad 50 GigaRecensioneAttivaTelefonia Mobile7,99 euro10 su 10
Very Mobile 100 GigaRecensioneAttivaTelefonia Mobile7,99 euro8 su 10
Ho Mobile RecensioneAttivaTelefonia Mobile12,99 euro7 su 10

Iliad è il quarto gestore mobile italiano. Possiede licenze e frequenze, ottenute grazie allo spazio liberato al momento del matrimonio tra i gestori Wind e 3 Italia. Quindi, a differenza di quanto alcuni ancora pensano, Iliad è un operatore dotato di propria infrastruttura, antenne e tecnologia, proprio come Tim, Vodafone e Wind 3.

Partendo da zero, in Italia, Iliad può ovviamente contare su una struttura operativa molto snella e moderna. Questo le dà probabilmente, al momento, un grande vantaggio competitivo rispetto agli altri 3 big della telefonia mobile.

Iliad, ad esempio, non ha negozi. O quasi. Nel territorio italiano sono distribuiti Iliad Store e Iliad Corner, spazi fisici ma presidiati da macchinette elettroniche che distribuiscono automaticamente le sim: sono i cosiddetti SimBox (anche molto criticati dalla concorrenza).

La possibilità di saltare un passaggio distributivo ritenuto dai competitor indispensabile, ovvero quello dei negozianti, consente ad Iliad di “alleggerirsi” di enormi costi e riflettere questo risparmio sulle proprie tariffe. Dal suo esordio Iliad ha reso disponibili differenti piani, potete vedere una panoramica completa dei piani telefonici Iliad a questa nostra pagina sempre aggiornata.

La convenienza di Iliad

La convenienza di Iliad ha evidentemente scosso il mercato. Qui su UpGo.news lo raccontiamo quotidianamente. A seguito della nascita di Iliad, sono nati altri brand low cost, legati alle compagnie telefoniche già note. Su tutti Kena Mobile (di proprietà di Tim) e Ho Mobile (di proprietà di Vodafone).

Arrivati a questo punto vi consigliamo la lettura di queste nostre review che cercano di fare chiarezza all’interno dell’universo di questi nuovi marchi a basso costo:

Come potete leggere dalle nostre recensioni consigliate in alto, con Iliad abbiamo sperimentato tutto sommato una buona copertura (che in gran parte si poggia sulle infrastrutture WindTre).

Iliad conviene davvero?

É davvero conveniente avere una sim Iliad o rischio brutte sorprese?

Per il momento, niente brutte sorprese con questo gestore, tranne la possibilità di scoprire che la vostra zona non è in effetti adeguatamente servita dalla rete (ma questo può capitare con tutti gli operatori e non è possibile quindi fare un discorso generale, valido per tutti).

Davvero Iliad non prevede costi extra e merita un plauso oggettivo per quanto concerne la trasparenza nei confronti dei clienti. Oltre le buonissime tariffe, Iliad regala chiamate internazionali (perlopiù verso i fissi però), segreteria telefonia, i servizi del tipo “ti ho cercato”.

Insomma, tante cose che con gli altri operatori si pagano, con Iliad sono incluse nel prezzo. In questo senso, la cosiddetta #RivoluzioneIliad si muove certamente su due fronti: la convenienza dei piani telefonici ma anche il rapporto “amichevole” e sempre chiaro con la propria base clienti. E stando ai numeri registrati dal gestore, l’operazione sembra riuscita.

Sim Iliad come principale. Conviene?

Per quanto ci riguarda quindi, Iliad merita assolutamente una chance, anche come sim principale. Il risparmio di Iliad infatti, non si riflesse sulla customer experience. Anche sul fronte dell’assistenza e supporto alla clientela, Iliad non delude affatto. Anzi, su tutti risulta esemplificativo un dato: Iliad è l’unico gestore mobile nazionale ad utilizzare esclusivamente personale italiano nei propri call center. Senza quindi delocalizzazioni all’estero, tanto comuni con Tim, Wind Tre, Vodafone e anche Fastweb.

La convenienza di Iliad quindi, non significa che il gestore risparmi sulla customer care. Tutt’altro.

Se avete ulteriori domande sulla convenienza di Iliad siamo sempre disponibili. Utilizzate, per interagire con noi, lo spazio commenti in basso.

Fabrizio Giancaterini è il fondatore di UpGo.news e CEO di UpGo.it SRL. E' un imprenditore digitale e consulente sui temi del blogging e della comunicazione online. Cura contenuti per UpGo.news e progetta il calendario editoriale del sito, sulla base dei trend e degli interessi dei lettori.

3 commenti

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here