Home » Blog Telefonia » Iliad Italia » Iliad Fibra. Benedetto Levi racconta la nuova rivoluzione

Iliad Fibra. Benedetto Levi racconta la nuova rivoluzione

Benedetto Levi intervista. Scritta "vi racconto la fibra Iliad"

Iliad entro pochi giorni sbarcherà nella telefonia fissa in fibra. E in questa prima fase lo farà solo su rete Open Fiber. L’allargamento all’altro partner di rete, FiberCop, arriverà in un secondo momento. E non è nemmeno escluso che Iliad cerchi la via del consolidamento, provando ad acquisire anche altri operatori. Tante dichiarazioni importanti, quest’oggi, da parte di Benedetto Levi, amministratore delegato di Iliad che ha parlato sulle pagine de Il Sole 24 Ore.

Debutto imminente, entro pochi giorni. Continuiamo a raccontare le novità della nascita di Iliad Fibra (che potrebbe assumere il nome commerciale di Iliad Box). Come sempre tutte le news in anteprima su questo lancio le potete trovare sul nostro Canale Telegram dedicato UpGo 4Fan, raggiungibile cliccando qui. Importanti oggi le dichiarazioni di Benedetto Levi, guida di Iliad Italia fin dal giorno zero.

Nel corso dell’intervista Levi si scaglia contro i tre principali operatori mobili italiani, colpevoli di aver innescato una guerra dei prezzi poco trasparente perché basata sulle offerte stracciate dei brand secondari.

“Iliad ha fatto una guerra della trasparenza e il mercato ci ha premiati. Al contrario di quello che stato fatto da altri con i loro second brand, quelli sì creati per fare competizione sui prezzi”

Interessante anche l’apertura, come detto all’inizio, verso ipotesi di fusione e aggregazione. Benedetto Levi a domanda diretta ha risposto che Iliad potrebbe essere interessata ad acquisire operatori telefonici sul mercato, consolidando la propria posizione. Un riferimento che pare esplicito verso la possibile operazione TIM. L’ex monopolista è finanziaramente in affanno ed evidentemente si cerca una nuova proprietà capace di andare oltre i soliti anonimi fondi d’investimento. Iliad è da tanti ritenuta il percorso più probabile per il Gruppo Telecom Italia.

Iliad Fibra. Lancio solo su rete Open Fiber

La notizia comunque più importante che emerge da questa intervista è il lancio di Iliad Fibra che evidentemente arriverà da un momento all’altro ma utilizzando solamente la rete di Open Fiber. Niente FiberCop all’inizio, nonostante la partnership sia già in atto. I primi clienti che potranno attivare la fibra Iliad saranno quindi solamente gli utenti raggiunti dal network FTTH di Open Fiber, società italiana controllata da Cassa Depositi e Prestiti.

Ipotesi slittamento causa covid

Pochi giorni fa, sempre qui su UpGo avevamo scritto dell’indiscrezione di un possibile ritardo della fibra Iliad a causa della nuova situazione pandemica. Le restrizioni imposte dal Covid-19 avrebbero costretto Iliad a rimandare i corsi di formazione indispensabili per gli operatori del 177. Insomma, la data di partenza sarebbe forse dovuta essere collocata in queste prime due settimane di gennaio. Ma questa volta, è evidente, ci siamo davvero. Cosa ne pensate della dichiarazioni di Levi?

fonte Il Sole 24 Ore / Corcom

4Fan.it

questo post è realizzato dal team di 4Fan.it, la community italiana indipendente dedicata a Iliad e ai suoi principali competitor. I contenuti di 4Fan sono pubblicati in maniera costante qui su UpGo.news, sul sito dedicato 4Fan.it, su Telegram e su Facebook.

Iliad 4Fan

2 commenti su “Iliad Fibra. Benedetto Levi racconta la nuova rivoluzione”

  1. Idem per me. Ho un contratto spacciato Fibra quando dal cabinet al quale sono allacciato ci sono 900 metri di doppino in rame con tanto rumore. 0,9 Mbit in upload, uno schifo.

    Rispondi

Lascia un commento