Home » Blog Telefonia » Iliad Italia » Iliad non funziona. Cosa fare?

Iliad non funziona. Cosa fare?

Cosa fare quando non funziona Iliad. Come comportarsi in caso di problemi di connessione col gestore Iliad. Internet lento? Smartphone disconnesso dalla rete? Ecco una serie di soluzioni, banali ma magari non scontate, che abbiamo raccolto in questi anni sulla community di UpGo.

Da quando sono nati i cellulari i problemi di rete sono un evento piuttosto comune. A tutti, chi più chi meno, e indipendentemente dal proprio gestore, è capitato almeno una volta di avere qualche problemino di connessione, di non riuscire quindi a chiamare, mandare messaggi né tantomeno navigare su internet. Ecco se siete clienti Iliad e non funziona, in questo articolo vi diamo qualche consiglio su come comportarvi.

Leggi anche: nuova sim Iliad | Migliori tariffe Iliad | come passare a Iliad

Rete in down

Iniziamo con la cosa dove purtroppo c’è poco da fare, ovvero quando la rete Iliad è completamente in down. Quando la rete Iliad subisce dei problemi, quasi sempre a livello locale e non nazionale, l’unica cosa da fare è armarsi di pazienza e attendere. Per sapere se è in corso un problema alla rete di solito Iliad lo comunica per mezzo dei suoi canali social. Ad esempio su Twitter è sufficiente digitare l’hashtag #iliadown per sapere se il problema è la rete oppure il vostro smartphone.

Poco segnale

Forse un consiglio banale, ma a volte se Iliad non funziona può dipendere dalla scarsa copertura nell’area in cui vi trovate. In questo caso occorre spostarsi in un’altra zona e verificare se il telefono riesce ad agganciarsi alla rete.

Controllare il proprio credito

Può sembrare un consiglio scontato, ma se non riuscite ad effettuare chiamate prima di pensare ad un malfunzionamento della rete, è buona norma controllare se avete abbastanza credito. Farlo è semplice, veloce e gratuito, basta inviare un SMS vuoto al numero 400. Dopo pochi secondi riceverete il messaggio con il riepilogo del credito residuo e i consumi.

Attivare e disattivare la modalità aereo

Se il problema non è il credito residuo, ma la rete Iliad non funziona e non riuscite per esempio a connettervi ad internet, provate ad attivare la modalità aereo, attendere un paio di secondi e poi disattivarla. Questa operazione obbliga lo smartphone ad effettuare una nuova ricerca della rete.

Configurazione APN (Access Point Name)

Se dopo aver eseguito le operazioni appena descritte ancora la rete Iliad non funziona potrebbe esserci un’errata configurazione dell’APN. Gli Access Point Name danno le indicazioni allo smartphone per collegarsi correttamente alla rete. Di solito questi valori sono già impostati in ogni cellulare però a volte può capitare che siano errati o non aggiornati. Per risolvere il problema esistono due modi, uno automatico l’altro manuale.
Per la configurazione automatica è sufficiente inviare un SMS al numero 2049 con su scritto “conf”. Mentre per la configurazione manuale occorre procedere in questo modo:

Per telefoni Android

  • Andare su Impostazioni > Rete e Internet > Rete Mobile > Nomi punti di accesso 
  • Qui inserire i seguenti parametri nei relativi campi:
  • Nome: Iliad
  • APN: Iliad
  • MMSC: http://mms.iliad.it
  • Salvare prima di uscire dalla schermata.

Per telefoni iOS

Andare su Impostazioni > Cellulare > Rete dati cellulare

Qui inserire i seguenti parametri nei relativi campi:

APN: Iliad

MMSC: http://mms.iliad.it

Dimensione massima MMS: 200.000

Anche in questo caso salvare prima di lasciare la schermata. Ricordiamo che tutti i valori dei campi che non abbiamo citato devono essere lasciati così come sono.

SIM o telefono danneggiato

Chiudiamo con le due cose forse più gravi che possono succedere quando Iliad non funziona, ovvero se la SIM si è danneggiata oppure se ci sono problemi con l’alloggio nel telefono.

Per quanto riguarda la SIM, anche se piuttosto raro può capitare che questa si smagnetizzi. Per capire se è questo il caso, dopo aver escluso che i problemi sono tutti quelli evidenziati fino ad ora, bisogna provare la scheda su un altro telefono. Se anche in quel caso si continuano a riscontrare problemi allora si deve procedere con la richiesta per la sostituzione contattando il servizio clienti al numero 177, oppure si può procedere con la sostituzione in uno dei punti automatici Iliad o in un Iliad Store. Il costo del servizio è di 9,9 euro.

Può succedere infine che sia il telefono ad essere danneggiato. In questo caso se avete provato la SIM in un altro dispositivo, e funziona tutto, dovrete per forza di cose rivolgervi all’assistenza clienti del produttore del vostro smartphone, oppure provare ad effettuare un ripristino delle condizioni di fabbrica. Prima di effettuare questa operazione ricordatevi di fare un backup di tutti i dati.

Come sempre lasciamo il box qui sotto per farci sapere le vostre esperienze. Come vi comportate quando Iliad non funziona? Aspettiamo i vostri commenti.

1 commento su “Iliad non funziona. Cosa fare?”

Lascia un commento