Home » Blog Telefonia » Iliad Italia » Iliad e punti vendita. È possibile aprire un negozio Iliad?

Iliad e punti vendita. È possibile aprire un negozio Iliad?

Aprire un negozio di Iliad

Iliad e punti vendita. Si possono aprire negozi Iliad? Come si fa a diventare rivenditori di Iliad? La #rivoluzioneIliad passa anche da lì. Dall’assenza, massiccia, di negozi su strada, franchising e multimarca. Una strategia dietro la quale c’ è il vero segreto delle super tariffe di Iliad. Pochi punti vendita, quasi nessuno e tanto, tanto internet, per conquistare nuove fette di mercato.

Free Mobile punti vendita in Italia
Xaviel Niel crede molto alla Rete e poco ai punti vendita. In Francia il successo di Free passa per il web. Oggi l’ operatore ha raggiunto una quota di mercato poco sotto il 20% con appena qualche decina di store fisici.

Pochi punti vendita. Pochissimi. E non centrali nelle strategie di espansione. Iliad adotta in Italia una formula già ampiamente sperimentata in Francia, non per fare un dispetto ai rivenditori ma per mantenere basse le tariffe. Un costo inutile, un’ intermediazione non necessaria e la conseguente possibilità di creare margini pur introducendo tariffe super low cost, senza costi aggiuntivi e senza sorprese.

In questi primi anni di Iliad in Italia la crescita, senza dubbio alcuno, è avvenuta attraverso il web. Il passaparola sui social e l’ acquisto di sim e telefoni direttamente online. Il tutto ha funzionato a meraviglia.

I negozi non servono più. Soldi risparmiati che sono stati reinvestiti su servizi e soprattutto rete, per recuperare l’ endemico gap da ultimo arrivato.

Leggi: aprire un negozio di telefonia ormai è inutile

Come diventare rivenditori Iliad Italia

Nuovo logo di Iliad
Il nuovo logo di Iliad lanciato pochi mesi fa.

I tanti imprenditori che stanno già cercando di capire come diventare punti vendita Iliad in Italia dovranno quindi mettersi l’anima in pace. Nessun vero e proprio negozio “vecchio stile”. Iliad ha scelto di non affidare la vendita delle sim ai negozi multimarca ma di installare direttamente le proprie SimBox.

La commercializzazione di Iliad va pari alla diffusione di distributori automatici di sim card. Vanno alla grande e sono i veri negozi di Iliad. Il gestore fa ampio uso dei distributori di sim che oggi permettono in Italia come in Francia di avere un nuovo numero o effettuare richiesta di portabilità in appena 3 minuti. Alla fine pare potrebbe essere il vero futuro, affiancato all’ online, anche per Tim, Vodafone e WindTre.

Certo è che il tema della disintermediazione commerciale grazie al web è molto caro all’ intero mondo dei servizi low cost. Ryanair, docet. E per essere davvero innovativi bisogna percorrere strade diverse rispetto ai competitor. E sappiamo bene che Xaviel Niel ci tiene ad innovare, più di chiunque altro al mondo.

Comprare sim Iliad in negozio oppure online

I negozi Iliad, vecchio stile, come detto di fatto non esistono e sono sostituiti dalle SimBox. Ma acquistare una sim dalle SimBox è differente che comprarla online dal sito di Iliad? Assolutamente no. Non esistono differenze, con Iliad, per quanto riguarda l’acquisto tramite internet (che quindi risulta sicuramente più pratico) rispetto all’acquisto fisico. A differenza di Tim, WindTre e Vodafone, che solitamente propongono pacchetti differenziati “solo online” o “solo in store”, con Iliad tutte queste differenze non esistono. Le tariffe, chiare e semplici, che vedete pubblicizzate sono disponibili su tutti i canali di vendita, senza differenza o costi aggiuntivi.

Un commento su “Iliad e punti vendita. È possibile aprire un negozio Iliad?”

Lascia un commento