Iliad simbox free

Eccoci puntuali come sempre con i nostri ormai immancabili appuntamenti dedicati alle novità Iliad. Ecco le ultime novità dal quarto operatore mobile italiano. E prima di raccontarvele nel post di oggi, vi chiediamo di seguire le Iliad News anche su Telegram.

In questi giorni ha fatto molto discutere (soprattutto sul nostro gruppo Facebook ufficiale dedicato a Iliad, a cui potete accedere e iscrivervi cliccando questo link) il nostro articolo di pochi giorni fa (che trovate cliccando qui) nel quale si parlava tra le altre cose del tanto chiacchierato ma anche temuto 5G.

La diatriba e le polemiche sono in corso e difficilmente si fermeranno nel breve periodo. La situazione rimane comunque complessa perché ci sono ancora studi approfonditi in corso e anche di recente, ha colpito molto la sentenza della Corte di Cassazione che riconosce un nesso tra emissioni elettromagnetiche e alcuni tipi di tumore.

La questione come detto è ancora delicata e non vi sono soluzioni e risposte definitive e avremo modo di tornarci altre volte, anche perché non riguarda certamente solo la rete di Iliad.

LE NUOVE NUMERAZIONI ILIAD

Novità invece strettamente legata a Iliad  quella dell’attivazione di nuove numerazioni a cui diversi utenti hanno fatto caso proprio in questi giorni.

Infatti attivando una nuova sim iliad con nuovo numero, ci si accorge che nell’elenco di numeri da poter scegliere, sono apparsi i prefissi 351.7.

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha assegnato a Iliad nuovi blocchi di prefissi come da elenco qui di seguito:

  • 351.5xxxxxx (blocco da 1 milione di linee)
  • 351.6xxxxxx (blocco da 1 milione di linee)
  • 351.7xxxxxx (blocco da 1 milione di linee)
  • 351.8xxxxxx (blocco da 1 milione di linee)
  • 351.9xxxxxx (blocco da 1 milione di linee)

Quindi sicuramente nei prossimi mesi saranno resi disponibili anche nuovi prefissi per tutti i nuovi clienti.

A proposito di clienti e nuove attivazioni, arrivano nuove buone notizie di mercato per quanto riguarda il quarto operatore telefonico mobile italiano.

L’Agcom in questo periodo ha diramato nuovi dati aggiornati sulle porzioni di mercato conquistate da Iliad ma anche gli altri operatori concorrenti.

Secondi gli ultimi dati risultano in calo i tre colossi della telefonia italiana: quindi in calo sia TIM che Vodafone ma anche Wind Tre che perdono tutti una nuova piccola fetta di mercato per quanto riguarda le sim complessive.

Iliad intanto raggiunge quota 4,4% del mercato italiano risultando ancora una volta in crescita, bene anche gli operatori virtuali, i cosiddetti MVNO con quota totale dell’8,8% del mercato.

Sul fronte SIM Human, risulta al top ancora Wind Tre seguita da TIM quindi Vodafone e poi Iliad che però fa registrare anche in questo caso un aumento in positivo.

Se da un lato i risultati positivi e incoraggianti di Iliad non ci sorprendono, sorprendono invece quelli positivi e in aumento degli operatori virtuali (MVNO) che nonostante i pesanti attacchi commerciali da parte di Kena Mobile (di proprietà TIM e ho.Mobile (di proprietà Vodafone), resistono e anzi tornano nuovamente in auge.

Tra questi spiccano senza dubbio PosteMobile e CoopVoce.

Altro importante dato è quello delle portabilità del numero che risultano in deciso trend negativo per Wind Tre, Vodafone e TIM mentre anche in questo caso risulta in positivo per Iliad,  con un +2.123.000 richieste di portabilità. Anche qui bene gli operatori virtuali che fanno registrare un ottimo +1.095.000 unità.

TELEFONIA FISSA ANCHE DA SIMBOX

Beati i francesi potremmo esclamare! Ebbene sì, perché con Free del Gruppo Iliad, l’operatore telefonico attivo già da alcuni anni con successo in Francia, è disponibile anche l’offerta per la telefonia fissa, cosa molto attesa anche da noi in Italia.

Ebbene, i cugini d’Oltralpe da oggi hanno una ulteriore possibilità. Un ulteriore sviluppo per le mitiche Simbox da cui si potrà attivare anche il servizio per il telefono fisso targato Iliad.

Quindi ora in Francia dalle Simbox si potrà attivare non solo una nuova sim ma anche l’offerta Freebox per il telefono di casa che include anche il servizio internet in fibra.

La procedura per l’attivazione é ovviamente molto semplice, al pari di quella per ottenere una nuova sim anche se come é facile intuire é certamente più elaborata a partire dalla possibilità di verificare che la propria zona geografica sia effettivamente coperta dal servizio internet in fibra ottica.

Una bella e nuova opportunità che rende ancora più semplice, immediato e interattivo un processo che a volte può essere lungo.

Non ci resta che attendere e sperare che anche da noi sia presto disponibile ma dovremo attendere sicuramente ancora un po’.

5 commenti

  1. Avanti a tutta forza…, dovete massacrare gli aguzzini che ci hanno derubati in questi anni, senza riguardo anche per i clienti fidelizzati!

  2. Mentre l’amico sta con Vodafone, io vorrei ( ne ho bisogno ) una sim solo dati per almeno 100 Giga mese. Da me Iliad prende bene. ( non bado a spese !!! ) SCHERZO . Cerco prezzo giusto per me ed operatore. 🥂

  3. Quando la rivoluzione di Iliade diventerà anche rete fissa i ladroni vecchi gestori dovranno cambiare mestiere e dedicarsi alla pulizia dei cessi 😂😂😂😂🖐️

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here