Telefonia mobile, venghino signori a guardare le migliori offerte. Ci addentriamo in un post, probabilmente, un po’ complicato che però ci serve per fare il punto della situazione con le migliori offerte per la telefonia mobile. Chi offre di più, adesso? Come sempre, questo post, parte della serie “le opinioni di UpGo.news“, è curato nei dettagli e costituisce il nostro personalissimo punto di vista sulla questione. Per stare dietro ai repentini mutamenti del mercato però, aggiorniamo questo contenuto in maniera periodica. Così da riuscire ad avere un quadro attuale sulla questione telefonia mobile e offerte. L’ultimo update di questo articolo è del 20 febbraio 2019. Iniziamo subito con la nostra classifica delle top offerte.

Migliori offerte telefonia mobile
Le migliori offerte per il telefonino. Ecco la classifica sempre aggiornata dei gestori più convenienti. Chi oggi offre di più, a meno? E quali sono i punti deboli dei gestori very cheap?

I 3 gestori più convenienti

Partiamo subito dalla nostra super classifica dei 3 gestori al momento più convenienti del mercato, secondo noi. Ovviamente la nostra è un’analisi fortemente orientata al prezzo. Ma nel descrivervi brevemente le caratteristiche di ciascun operatore telefonico non mancheremo di menzionare le caratteristiche relative alla qualità dei servizi e alla copertura di rete. Insomma, cercheremo di andare a scandagliare ogni compagnia, andando a pizzicare anche qualche difetto.

Siete pronti? Ecco qua la nostra classifica dei gestori italiani più convenienti:

  • Iliad
  • Ho Mobile
  • Wind

Qui riepiloghiamo in maniera schematica gli argomenti principali che andremo a trattare nel corso di questo articolo:

Partiamo dal primo in classifica. Si tratta del quarto in comodo nella telefonia italiana. Ultimo gestore infrastrutturato (dotato di propria rete) ad esordire sul nostro mercato:

Iliad

Nuovo logo di Iliad
Il logo ufficiale di Iliad

Le migliori tariffe sono al momento affare di Iliad. Il quarto operatore italiano si è presentato sul mercato nostrano dopo una quasi ventennale esperienza in Francia. E qui da noi ha fatto proprio quello che ci si aspettava.

Tariffe super economiche. Probabilmente oggi le migliori dal punto di vista del mero prezzo.

Nei primi mesi di vita Iliad ha davvero dato del filo da torcere ai concorrenti. Secondo le analisi più recenti, dopo l’arrivo di questo operatore sul mercato italiano, le tariffe sono mediamente scese di oltre il 20%. Insomma, tutti si sono dovuti adattare, abbassando il proprio tariffario. Iliad è stata quindi un’invenzione positiva, per i suoi clienti. Ma anche per il mercato tutto.

Iliad è la regina assoluta della convenienza. Ma ha dalla sua anche una visione basata sulla totale trasparenza.

Niente costi aggiuntivi e nessuna sorpresa. La convenienza di Iliad non è quindi solo nella tariffa scritta ma anche nella pratica di tutti i giorni. L’utente Iliad non riceve le brutte sorprese di vedersi addebitati costi del tutto imprevisti, come “segreteria telefonica” e il servizio “ti ho cercato“.

Caratteristiche queste che permettono ad Iliad di sedere nel nostro piccolo Olimpo dei tre gestori in assoluto più convenienti.

Sul nostro sito, sull’argomento Iliad potete trovare davvero tanto. Se è la prima volta quindi che vi avvicinate al mondo di Iliad, vi consigliamo di leggere la nostra completa recensione.

Ma com’ è la copertura di Iliad? Qui, come detto, andiamo a rintracciare qualche difettuccio. Del resto qualche cosa che non va si trova sempre. Iliad non ha in realtà problemi di copertura del segnale. La rete Iliad è veramente utilizzabile in ogni parte d’Italia.

Qualche carenza c’è però nella potenza di internet. La connessione non è sempre il massimo. Ma anche questo è un aspetto che abbiamo approfondito a parte, con un post tutto dedicato alla copertura di Iliad e che potete trovare a questo link.

Quali sono i prezzi attuali di Iliad? Il gestore ha prodotto diverse offerte disponibili a tempo. Per avere un quadro completo dei piani tariffari Iliad potete cliccare qui.

Ho Mobile

Logo di Ho Mobile
Logo ufficiale di Ho, gestore telefonico

In questo grande film della competizione nella telefonia mobile c’è un grande protagonista, Iliad, è un audace antagonista, Ho. Sì perché Ho, o meglio Ho Mobile, è una creatura gestita da una sconosciuta Vei Srl. Che però altro non è che una controllata italiana del Gruppo Vodafone.

Ho Mobile è quindi conveniente come Iliad? Su per giù, sì. Le offerte di Iliad sono mediamente un pochino più economiche ma Ho, come detto, è Vodafone. Ed è quindi quella la rete di appoggio del gestore.

Per molti, questa è una garanzia in più per la quale vale la pena spendere un euro in più al mese, o poco più.

I prezzi di Ho sono quindi a nostro avviso estremamente competitivi. Le offerte di Ho le potete trovare qui. In linea generale comunque, Ho prevede minuti illimitati, sms no limits a grandissimi quantitativi di giga.

La rete di Ho Mobile che come detto è quella di Vodafone, è sostanzialmente strozzata rispetto a quella “nativa” Vodafone. La velocità massima, anche in 4G, è di 30 mbps in download. Una restrizione che permette comunque buone prestazioni.

Abbiamo comunque testato più nel profondo le prestazioni di Ho in termini di velocità internet. E nel testarle le abbiamo messe a confronto con quelle di Iliad. Potete leggere le informazioni da noi raccolte a questo link.

Ho Mobile, lo ricordiamo, dal punto di vista tecnico è un MVNO. Ovvero un gestore virtuale di rete mobile. In pratica è un gestore telefonico che però, come spiegato sopra, usa la rete di qualcun altro. Nello specifico abbiamo già in passato definito Ho semplicemente un second brand low cost.

In soldoni è il modo di Vodafone di presidiare il mercato del low cost, con i nuovi standard imposti da Iliad, preservando comunque il marketing del gestore principale. Ovvero Vodafone. Ma queste sono solo strategie commerciali che a voi, ora interessati a scoprire le offerte davvero a buon mercato, poco interessano.

Se siete stuzzicati dall’idea di entrare nel mondo di Ho Mobile, vi consigliamo di leggere la nostra prova su strada con una sim Ho. Come funziona questo gestore? Come si comporta? Perché la convenienza di prezzo, potrebbe non bastare. Ecco quindi che vi consigliamo di consultare la nostra review di Ho a questo link.

1) Un rapido confronto tra Iliad e Ho…

Iliad vs Ho

A questo punto della lettura potreste essere un po’ disorientati e non capire in cosa differiscono i due gestori. Iliad è super conveniente ma come detto anche Ho mette a disposizione prezzi buonissimi per navigare in internet e per telefonare.

Per un ipotetico nuovo cliente, indeciso se scegliere Ho e Iliad, abbiamo comunque preparato un confronto dettagliato. Meglio Iliad e Ho Mobile? A quale dei due gestori affidare il proprio destino telefonico? Ve lo raccontiamo qui.

Ma passiamo ora al terzo brand da tenere assolutamente sottocchio se si vuole risparmiare con il telefonino…

Wind

Logo di Wind
Il logo dell’operatore telefonico Wind, oggi in possesso di Wind Tre spa

Ed eccoci finalmente giunti all’ultimo vincitore del nostro campionato speciale dedicato alle migliori offerte di telefonia mobile. E qui introduciamo un marchio ben più conosciuto. Anzi, stiamo parlando di un brand storico per la telefonia italiana: Wind.

Una storia lunga, fatta di grandissimi successi. Oggi però Wind è un marchio incastonato in una strategia di più ampio respiro e complessa. Iniziamo col dire che Wind è controllata dalla Wind Tre spa.

Perché quelli che prima erano due avversari, Wind e 3, alla fine si sono fusi. E oggi costituiscono un’unica solida e gigante compagnia telefonica.

In questo scenario però, Wind, che già è da sempre un marchio “attento al prezzo”, si è maggiormente verticalizzato sulle offerte convenienti.

Mentre il brand 3 si concentra sulla clientela più esigente e propone pacchetti con smartphone top gamma a rate (spesso con abbinamento carta di credito), Wind cerca il pubblico “famiglia”. Tecnicamente definito il “value for money“.

In questa nostra recensione completa sulle migliori offerte di telefonia mobile non abbiamo quindi voluto peccare di “giovanilismo” inserendo solo i marchi più nuovi. A nostro avviso, assieme alle nuove Iliad e Ho meritava una menzione per economicità anche la cara, vecchia e super conveniente Wind. Che poi alla fine, ha sempre mantenuto un certo comportamento diligente contro i costi nascosti.

Le cadute di stile peggiori, per questo marchio, sono state le bruttissime rimodulazioni che speriamo davvero non si ripetano più. Ciò nonostante, il gestore Wind è in assoluto una scelta da tenere in considerazione se si è alla ricerca di una offerta per la telefonia mobile iper conveniente.

1) La nuova ottima copertura di Wind. Prezzo basso e rete nuova

Da sempre Wind soffre un gap di copertura rispetto ai due big Tim e Vodafone. Grazie alla fusione con 3, la situazione è in mutamento. Wind Tre sta seriamente investendo in una nuova copertura e sta rinnovando l’intero parco antenne. Anche a questo argomento, dedichiamo uno speciale con tutti gli aggiornamenti.

In termini generali, se siete intenzionati ad avvicinarvi al mondo di Wind, possiamo dirvi che il gestore ha una copertura ottima in termini di estensione del segnale. La rete Wind è davvero presente dappertutto.

Qualche inciampo sulle prestazioni ma come detto, la rete nuova di zecca è in corso d’opera e dove è già presente (principalmente nelle grandi città) va piuttosto bene. Per questo Wind è un gestore, a nostro avviso, che merita una chance se la vostra attenzione è tutta concentrata su tariffe telefoniche veramente convenienti. Le offerte Wind sono oggettivamente interessanti.

I virtuali convenienti da tenere d’occhio

Offerte oculate possono essere anche individuate nel variegato universo dei virtuali (MVNO). I piccoli operatori che affittano le reti dai big riescono a volte a rosicchiare sul prezzo proponendo tariffe aggressive.

Sull’affidarsi totalmente ad un virtuale, lo sappiamo bene, ci sono sempre delle titubanze. Perché a volte gli MVNO (gestori virtuali di rete mobile) sono considerati un po’ meno affidabili dei gestori “tradizionali”.

Per questo abbiamo deciso di non metterne nessuno nella nostra classifica dei primi tre operatori mobili per convenienza.

Ne menzioniamo però qui due, molto velocemente, che per la nostra lunga esperienza da segnalatori di offerte e tariffe, meritano la vostra attenzione:

  • Rabona Mobile: piccolo gestore virtuale, molto aggressivo sul fronte dei prezzi e ormai da anni presente sul mercato. Lo abbiamo recensito qui.
  • Lycamobile: realtà probabilmente più solida e comunque dal respiro internazionale. Lycamobile fa offerte davvero interessanti, attivabili online. In un primo momento Lyca si è concentrata su tariffe economiche per le chiamate internazionali. In tempi più recenti però, questo gestore ha partorito cose davvero interessanti anche per le chiamate nazionali.

Confrontiamo insieme le migliori offerte

Il macro argomento delle migliori offerte telefoniche merita, come detto, un impegno particolare e costante. Per questo ci teniamo a sentire la vostra voce e siamo aperti alle vostre opinioni e segnalazioni.

Se volete contribuire segnalando le migliori offerte telefoniche del momento, potete usare l’apposito spazio commenti qui in basso.

Altrimenti, c’ è un’apposita discussione aperta sul nostro Forum di UpGo 4Fan e alla quale potete partecipare cliccando qui.

4 commenti

  1. Concordo pienamente con la vostra analisi. 👍🏻

    Iliad è il top con l’offerta da 5,99 euro al mese con: 30 GB di traffico dati, minuti illimitati, sms illimitati, 3GB per l’estero, e ce l’ho sullo smartphone!! 🔝

    A seguire ho mobile che ho sul tablet con l’offerta da 6,99 euro con: 30 GB di traffico dati alla velocità di 60 mbps, minuti illimitati e sms illimitati, ma solo perché offre la possibilità di rinnovo anticipato dell’offerta. 🤔

    Altrimenti farei immediatamente l’offerta di Iliad da 6,99 euro al mese con: 40 GB di traffico dati, minuti illimitati e sms illimitati. 😉

    • 😉 😉 Grande Massimo. Grazie per la tua testimonianza. E ovviamente, continua a seguirci.

  2. Ho avuto prima BLU e passato a Wind con la fusione. Quindi sono con Wind da diversi anni. Col mio cellulare spesso non si riesce di ricevere telefonate ed ho sopperito con il Lo sai. Ho fatto un sacco di reclami ma risultato zero. Non vorrei cambiare,:Non è una minaccia ma una….
    necessità
    Salvatore Pensabene (Palermo)

  3. Nel caso si voglia limitare la scelta alle tariffe a meno di 4.50/5 euro al mese, quali sono le alternative migliori?

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here