Home » Blog Telefonia » Fibra » Non pagare la fibra quando non si usa la fibra

Non pagare la fibra quando non si usa la fibra

stop al pagamento della fibra

Non pagare la fibra ottica quando non si usa la fibra ottica. Sì, si può fare, con questo servizio che si chiama Stop&Go. Prima di iniziare vi ricordiamo che potete verificare se siete raggiunti dalla fibra di Aruba semplicemente cliccando qui.

Abbiamo già scritto di Aruba nelle scorse settimane. Qui abbiamo recensito il servizio, ottima alternativa ad Iliad Fibra, offerta sicuramente oggi più conveniente di quella Aruba. Dalla parte di Aruba, il fattore copertura. Ad oggi Aruba allaccia un numero maggiore di abitazioni, sempre su rete Open Fiber. E poi c’è un servizio interessantissimo, del quale vogliamo parlarvi più nello specifico oggi: il servizio Stop&Go che vi permette di sospendere con un paio di click il pagamento del canone mensile della fibra, nel momento in cui decidiamo di non usarla.

Interrompere il pagamento della fibra ottica

Una soluzione intelligente quella di Aruba, che dà la possibilità ai suoi utenti di interrompere il pagamento della fibra per 30 giorni ogni anno. La fibra va in vacanza! O meglio, chi si assenta da casa durante il periodo estivo, per una trasferta o viaggio di lavoro, può risparmiare sull’internet di casa.

Aruba è sicuramente una delle proposte più allettanti del momento in tema fibra, insieme ad iliad portano avanti offerte davvero molto vantaggiose. Stop and Go di Aruba è un servizio gratuito che consente di interrompere la fibra di casa per 30 giorni consecutivi e di non versare un euro durante la propria assenza. Ma come funziona?

Come attivare o annullare Stop&Go

Logo di Aruba Fibra, servizio in fibra ottica di Aruba

È un’operazione intuitiva e veloce, andiamo a vedere più da vicino però quali sono i passaggi per mettere in pausa la fibra.

  1. Basta andare sull’area clienti di Aruba e programmare direttamente da là il periodo di interruzione della fibra di casa. Vi è un calendario, dalq quale basterà selezionare la data di inizio e di fine.
  2. Aruba manderà ai suoi clienti un sms per ricordare la data di inizio del periodo Stop and Go.
  3. Non pagherete il canone della fibra nella mensilità successiva al termine dello stop.

I clienti Aruba hanno ovviamente i loro dati già inseriti e registrati all’interno dell’area clienti, quindi è questione di minuti, dovete cliccare su Stop&Go e impostare il vostro calendario. Avete diritto però ad una sola interruzione durante l’anno che durerà 30 giorni consecutivi, in sintesi non pagherete una mensilità.

In caso di errori o ripensamenti, potete comunque interrompere la pausa e far ripartire la connessione Aruba in casa. Per farlo bisogna contattare l’assistenza di Aruba ma se interrompete il servizio prima della pausa prestabilita vi troverete comunque a pagare la mensilità corrente.

Il servizio di telefonia fisso

La pausa dalla Fibra, non è altro che una sospensione di 30 giorni dalla fibra in casa ma il servizio di telefonia rimane. Il telefono fisso se lo avete attivato, rimarrà tale anche durante la pausa dalla fibra. Quindi potete continuare ad effettuare e a ricevere chiamate.

Per chi sa già di partire o di andare fuori nel periodo estivo e non solo è senz’altro una soluzione vantaggiosa questa di Aruba. Perché non risparmiare se si ha la possibilità!

Cosa ne pensate di questo servizio Stop&Go di Aruba Fibra? Come sempre, quello che ci interessa di più è la vostra opinione. Se trovate interessante la possibilità di sospendere il pagamento della bolletta della fibra ottica o se avete già esperienze e considerazioni sul servizio di internet veloce con Aruba, fatecelo sapere commentando direttamente sul nostro Canale Telegram. Oppure direttamente qui sotto. Perché vi ricordiamo che con UpGo è possibile commentare anche senza registrarsi.

Lascia un commento