Home » Curiosità » Perché North Sentinel è l’isola più spaventosa al mondo

Perché North Sentinel è l’isola più spaventosa al mondo

A North Sentinel vive una comunità isolata dal resto del pianeta. Ma l’approccio è totalmente diverso da quello adottato da Tristan de Cunha (qui vi abbiamo raccontato la sua bizzarra situazione). Qui tutto è decisamente più horror. E persone ci sono morte veramente, nel tentativo di incontrare una popolazione di poche decine di persone, che uccide qualunque cosa si avvicini loro.

Isola di North Sentinel

North Sentinel, un vero e proprio enigma galleggiante nel golfo del Bengala, un lembo di terra che sembra strappato dalle pagine di un romanzo di avventure, dove il tempo si è fermato e la modernità non ha mai fatto breccia. Un posto, non proprio tranquillo e sereno, dove l’unica connessione disponibile è quella con la natura e la tradizione secolare. Sì, stiamo parlando dell’isola di North Sentinel, casa degli ultimissimi veri “offline” del nostro pianeta: i sentinellesi.

Chi sono questi abitanti che sembrano vivere in una bolla temporale, lontani dai ritmi frenetici delle nostre città ipertecnologiche? I sentinellesi, un popolo di cacciatori-raccoglitori, rappresentano una delle ultime tribù al mondo a vivere completamente isolata dalla civiltà moderna. E quando diciamo isolati, intendiamo che non sono proprio fan dell’idea di fare nuove amicizie. Anzi, la loro versione di “non disturbare” include frecce volanti verso chiunque osi avvicinarsi un po’ troppo.

Le rare volte che il mondo esterno ha cercato di fare capolino, diciamo che le cose non sono andate benissimo. Nel 1974, ad esempio, una troupe cinematografica, accompagnata da antropologi e poliziotti, ha tentato un approccio “amichevole”, solo per essere accolta da una pioggia di frecce. Anche i doni lasciati sulla spiaggia non hanno fatto breccia nei loro cuori, ma sono finiti sottoterra anziché nelle loro mani, seppelliti come gesto di ostilità.

Isola di North Sentinel

Leggi anche: ma come ha fatto Elon Musk a fare tutti quei soldi? Su UpGo News vi raccontiamo delle prime due aziende fondate da Musk.

Passando a eventi più recenti, nel 2006, due pescatori che si erano avvicinati un po’ troppo all’isola hanno avuto un incontro fatale con i sentinellesi. Anche un tentativo di recupero dei corpi con un elicottero si è trasformato in una scena degna di un film horror, con i guerrieri che scagliavano frecce contro l’infernale macchina volante.

E come dimenticare il triste episodio del 2018, quando John Allen Chau, un missionario statunitense con l’ardente desiderio di “connettersi” con i sentinellesi, ha pagato con la vita il suo tentativo di avvicinamento.

Fateci sapere nei commenti cosa ne pensate e se avreste il coraggio di tentare una capatina a North Sentinel (spoiler: non consigliato!).


Foto dell'autore
La redazione di UpGo.news è composta da un team di blogger, esperti e analisti appassionati. La squadra vanta delle figure fisse e di alcune collaborazioni esterne. Tutti i contenuti prodotti dal team di UpGo.news sono 100% originali e inediti.

Lascia un commento