Home » Blog TV » Nuovo canale Sky Comedy. Dov’è?

Nuovo canale Sky Comedy. Dov’è?

C’è un canale Sky, diciamo così, scomparso. Sarebbe dovuto nascere poco dopo Sky Crime ma in realtà non ha mai visto la luce, lasciando effettivamente un vuoto editoriale nella programmazione della piattaforma. Vi ricordate dell’annuncio della nascita di Sky Comedy? Che fine ha fatto?

Il canale è presente in UK mentre in Germania, Austria e Svizzera è stato da poco abbandonato il progetto. Qui da noi non è ancora arrivato ma è probabile che sarà la prossima novità della televisione a pagamento. La nascita di Sky Comedy per il mercato italiano non è frutto di rumors o pettegolezzi. Il canale fu ufficialmente annunciato da Antonella D’Errico, Executive Vice President Programming di Sky Italia, sulle pagine de Il Corriere della Sera. Ed era il 2021.

Ecco le parole di D’Errico, nel 2021, in un periodo di grandi novità per la pay tv che, lo ricordiamo, doveva rispondere anche all’uscita del gruppo di canali Fox (Fox Life, Fox Crime, Fox Comedy e Fox):

“Da sempre investiamo nell’industria culturale del Paese e sosteniamo la creatività, ecco perché lanceremo a breve altri due canali: Sky Comedy e Sky Crime. Così arriviamo a nove canali che ampliano di migliaia di ore la nostra offerta”

Ecco che mentre Sky Crime vide effettivamente la luce qualche mese dopo, di Sky Comedy perdemmo le tracce. Così come Sky Crime (prodotti scripted) si affianca a Sky Investigation (true crime) non dovrebbe esserci alcun problema nell’affiancare Sky Comedy (dedicato solo alle serie tv) alla rete storica Comedy Central.


Foto dell'autore
Fabrizio Giancaterini. Fondatore del blog UPGO.NEWS e attuale amministratore. Seo e content marketer si occupa di individuare ciò che può interessare i follower del canale. Si occupa quotidianamente dei rapporti con i partner, cercando di creare costantemente un filo diretto ed informale con le compagnie. Nel 2020 fonda anche UPGO.IT SRL, impresa digitale specializzata nella creazione di contenuti di valore per il web. Fabrizio Giancaterini su Facebook

Lascia un commento