Home » Ambienti digitali » Quanto costa avere un sito web con Aruba?

Quanto costa avere un sito web con Aruba?

Se vi state chiedendo quanto costa avere un sito web con Aruba, siete nel posto giusto. Oggi su UpGo vi spiegheremo quanto costa e come fare per avere un sito web pronto all’uso. Aruba è uno dei principali fornitori di servizi web in Italia, noto per la sua affidabilità e varietà di offerte. Secondo gli ultimi dati oggi Aruba gestisce milioni di domini, email e database, rendendola una scelta popolare per molti proprietari di siti web.

Registra qui il tuo dominio con Aruba > > >

In questo articolo, esploreremo i costi associati alla creazione di un sito web con Aruba, coprendo tre aspetti fondamentali: la registrazione del dominio, il servizio di hosting e l’uso del servizio sitebuilder SuperSite.

Registrazione del dominio

Partiamo dalle basi: il dominio. Un dominio è più di un semplice indirizzo web; è la vostra identità digitale. Pensiamo a domini famosi come “google.com” o “facebook.com”; sono semplici, memorabili e pertinenti al contenuto del sito. Un buon nome di dominio può anche migliorare la vostra SEO (Search Engine Optimization), rendendo più facile per le persone trovare il vostro sito.

Registrare un dominio con Aruba è molto semplice. Bisogna andare sul sito ufficiale nella sezione “Hosting e Domini”, verificare se il nome che avete scelto per il vostro dominio è disponibile e, in caso positivo, seguire la procedura di acquisto.

Per quanto riguarda i costi possiamo dire che variano in base all’estensione e ai servizi email associati. Ecco un elenco riassuntivo:

  • da 0,99 € + iva/1° anno per .cloud;
  • da 1,99 € + iva/1° anno per .eu;
  • da 3,99 € + iva/1° anno per .it;
  • da 6,99 € + iva/1° anno per .com

Con Aruba è anche possibile trasferire il proprio dominio, utile nel caso in cui abbiate precedentemente registrato il dominio presso un altro servizio.

Infine sottolineiamo come tutte le soluzioni di Hosting Aruba, che vedremo nel prossimo paragrafo, includono nell’abbonamento annuale anche un dominio e il certificato SSL (un protocollo che consente la trasmissione delle informazioni in modo criptato e sicuro).

La registrazione del solo dominio può essere utile in alcuni casi, come la protezione di un brand, oppure per quegli utenti che magari desiderano avere un indirizzo email personalizzato. In particolare Aruba mette a disposizione il servizio “Dominio con email” che nella configurazione base consente di registrare il proprio dominio e creare fino a 5 caselle email personalizzate con 1 GB di spazio a partire da 0,99 € +iva per il primo anno.  

Scegliere l’hosting

Passiamo ora all’hosting, ovvero lo spazio web dove i file del vostro sito saranno effettivamente memorizzati. Da notare che un buon servizio hosting può migliorare notevolmente la velocità e le prestazioni di un sito web, rendendo l’esperienza utente decisamente più gradevole.

Gli hosting di Aruba

Aruba offre una varietà di opzioni di hosting per soddisfare le diverse esigenze dei suoi clienti e, come già detto, nel canone annuale il dominio è sempre incluso. Fra le varie possibilità vi indichiamo l’Hosting Condiviso, che su Aruba è identificato come Web Hosting, la soluzione che riesce ad esaudire le esigenze della maggior parte degli utenti che hanno bisogno di un sito.

Cos’è un Hosting Condiviso

Quando si parla di hosting condiviso ci si riferisce ad un sistema in cui più siti web sono ospitati sullo stesso server e condividono le risorse come CPU, RAM e spazio su disco. Tra i vantaggi c’è sicuramente il fattore economico e una gestione semplificata, poiché il fornitore si occupa della manutenzione del server.

Aruba offre una varietà di hosting condivisi per tutte le tasche, configurati sia in ambiente Linux che Windows. Tutte le soluzioni includono il dominio e il certificato SSL, la HiSpeed Cache, spazio web e traffico dati illimitati. Le differenze tra i vari piani stanno nei servizi aggiuntivi, come il numero di caselle email registrabili e lo spazio dedicato a queste, il servizio di backup del database e la possibilità di associare delle caselle PEC al dominio.

Ecco una panoramica dei prezzi:

  • basic: 11,90 € + iva/1° anno;
  • easy: 14,90 € + iva/1° anno;
  • advanced: 29,90 € + iva/1° anno;
  • professional: 49,90 € + iva/1° anno;

Per le caratteristiche complete dei piani e i servizi associati vi consigliamo di visitare questa pagina.

Come è evidente ogni piano ha diverse caratteristiche e quindi la scelta migliore dipenderà dalle vostre esigenze specifiche. Ad esempio, se state appena iniziando e avete un budget limitato, l’Hosting Basic potrebbe essere la scelta giusta. D’altra parte, se avete un sito web con un alto volume di traffico e necessitate prestazioni e controllo ottimali, le opzioni Advanced e Professional potrebbero fare al caso vostro.

Lo sviluppo del sito

Ovviamente adesso occorre creare il sito e in questo caso occorre fare delle considerazioni: se infatti possedete delle competenze tecniche o siete disposti a imparare, potete utilizzare un sistema di gestione dei contenuti (CMS) come WordPress, uno dei più utilizzati al mondo. Aruba facilita l’installazione di WordPress con un solo clic attraverso il pannello di controllo.
La flessibilità è il vantaggio principale di utilizzare un CMS, ma richiede un investimento di tempo per la gestione e l’aggiornamento. Ad esempio, potreste dover aggiornare manualmente i plugin o risolvere problemi tecnici che potrebbero sorgere. Sempre che siate in grado di farlo, perché se dovete pagare qualcuno per creare il sito, per fare manutenzione e per aggiornarlo, i costi saliranno inevitabilmente.

Aruba e WordPress

Per facilitare alcune fondamentali operazioni tecniche, necessarie al corretto funzionamento di un sito WordPress, Aruba ha pensato a una soluzione con hosting e WordPress già installato e gestito. Questo sistema è ideale per chi è meno esperto, Aruba pensa alla configurazione di WordPress, ad aggiornare temi e plugin, alla sicurezza e ai backup.

Ci sono 3 piani di Hosting con WordPress Gestito:

  • smart: a 19,90 € + iva/1° anno, consigliato per siti con massimo 50.000 visitatori mensili;
  • premium: a 39,90 € + iva/1° anno, per siti che hanno fino a 500.000 viste al mese;
  • top: 119,90 € + iva/1° anno, per progetti con un traffico mensile molto elevato, fino a 1.000.000 di visite al mese.

Per chi invece desidera curare in modo autonomo gli aggiornamenti e quindi ha già esperienza con WordPress, c’è la soluzione Hosting WordPress a 19,90 € + iva/1° anno. Con questa configurazione avrete l’hosting con WordPress preinstallato con vari temi e plugin per realizzare il vostro sito.

Ricordiamo che in tutte queste soluzioni il dominio e il certificato SSL (per rendere il sito navigabile in HTTPS) sono sempre inclusi nel canone annuale.

Il sitebuilder di Aruba: SuperSite

SuperSite è il servizio sitebuilder di Aruba, un pacchetto completo che include anche l’hosting e il dominio, rendendolo una soluzione ideale per chi non ha competenze tecniche ma desidera un sito web professionale. Questo strumento è progettato per essere estremamente user-friendly. Se siete in grado di creare una presentazione in PowerPoint o simili, sarete in grado di costruire un sito web con SuperSite.

Perché Scegliere SuperSite?

Facilità d’uso: L’interfaccia intuitiva rende la creazione del sito web un gioco da ragazzi. Non è necessario avere alcuna conoscenza di programmazione o design web.

Vari template disponibili: SuperSite offre una vasta gamma di template pre-progettati che potete personalizzare in base alle vostre esigenze. Che voi stiate creando un blog, un sito vetrina o un negozio online, troverete sicuramente un design che si adatta al vostro brand.

Versatilità: La piattaforma vi permette di aggiungere vari elementi al sito, proprio come fareste in una presentazione PowerPoint. Potete inserire testi, immagini, video, mappe e ovviamente elementi interattivi come moduli di contatto, link ai vostri profili social. Con SuperSite potete creare e gestire anche blog e e-commerce.

Piani e caratteristiche

Aruba offre due piani per SuperSite, ognuno con le sue caratteristiche e vantaggi:

  • SuperSite Easy: Questo è un piano più economico che offre le funzionalità essenziali per creare un sito web di aspetto professionale.
  • SuperSite Professional: Questo piano è la versione completa e offre tutte le funzionalità avanzate, inclusa la possibilità di aggiungere un negozio online al tuo sito.

Costi di SuperSite

I costi variano a seconda dei piani, si parte da SuperSite Easy da 32,90€ + iva per il primo anno (al rinnovo 54,00€ + iva), fino a 109 € l’anno + iva per il piano SuperSite Professional (il primo anno costa solo 34,90 € + iva). Inoltre esiste anche la versione Trial, un periodo di prova gratuita di 30 giorni dove testare tutte le funzioni di SuperSite.

È anche possibile usufruire di sconti e offerte promozionali, quindi è sempre una buona idea controllare le ultime offerte sul sito di Aruba. Potete farlo direttamente da qui > > >

Considerazioni finali

In sintesi, il costo totale per avere un sito web con Aruba può variare notevolmente. Si può passare da appena 30,99 euro l’anno per un web hosting base con dominio incluso, fino a soluzioni più complete o adatte a chi non ha molta esperienza come SuperSite Professional a 109 € + iva/anno o Hosting WordPress Gestito Top a 229 € + iva/anno.

Cosa scegliere? Se siete dei principianti il nostro consiglio è quello di optare per un piano SuperSite. Per siti più grandi o più complessi, la vostra scelta potrebbe ricadere su una delle varie soluzioni di Hosting WordPress e, in base alle vostre competenze tecniche, scegliere un piano tra quelli gestiti o il semplice hosting con WordPress preinstallato.

Tornando alla domanda principale, creare un sito web con Aruba un investimento che può variare in base alle vostre esigenze e al tipo di servizi che desiderate. E non dimenticate: se attivate un’offerta per la connessione internet domestica con Aruba, avrete accesso a importanti sconti sui servizi web. Quindi, valutate bene ciò di cui avete bisogno, confrontate le opzioni e fate la scelta giusta per il vostro progetto online.


Foto dell'autore
Simone Pifferi. Copywriter freelance, può scrivere su tutto ma le sue passioni riguardano la comunicazione, il web marketing, il settore telco e l'editoria. Dopo la formazione umanistica si appassiona alla SEO, al web design e allo sviluppo di siti web. Attualmente collabora come copywriter con diverse web agency e blog di settore. Simone Pifferi su Linkedin

Lascia un commento